Viaggiare con i bambini: consigli utili

viaggiare con i bambini

Viaggiare con i bambini: consigli utili

In tante mi avete chiesto, dopo il mio ultimo viaggio, consigli utili su come affrontare una vacanza con dei bambini piccoli.

Partiamo dal presupposto che ho sempre viaggiato con il mio piccolo. Il primo viaggio, non troppo lontano, lo abbiamo affrontato quando aveva appena 3 mesi, siamo stati in Puglia.

In questi 3 anni abbiamo viaggiato in Italia e anche all’estero, in macchina o in crociera. Non abbiamo mai preso un’aereo, ma conto di affrontare quest’avventura quest’estate.

Di seguito vi elenco tutta una serie di consigli utili per affrontare al meglio un viaggio con un bambino, in base alle esperienze avute fin’ora:

1) Se dovete affrontare tante ore di viaggio portatevi dietro i suoi giochi preferiti e acquistate qualche novità, come libri illustrati, stickers e qualche altro giochino, in modo che il vostro bambino possa intrattenersi durante tutte quelle ore noiose. Partire senza nulla, penso sia l’errore più grave. Rischiamo pianti inconsolabili per noia e capricci vari.

2) Portate tutte le medicine generiche necessarie in modo tale da essere tranquilli in caso di emergenza. Tachipirina, Bentlan, ecc.

3) Se avete paura che vostro figlio si perda, scrivetegli il vostro nome e numero di telefono sul braccio. Così facendo, chiunque lo trovi può contattarvi facilmente. Oppure usate un braccialetto riconoscitivo. Mio figlio lo odia quindi ho optato anche per un’etichetta termoadesiva sui vestiti. Purtroppo nella vita non si sa mai, quindi meglio essere preparati a qualsiasi evenienza.

4) Portate con voi un passeggino leggero e facile da utilizzare e da smontare. Un passeggino troppo ingombrante vi complicherà molto la vita e questo potrebbe essere fonte di stress.

5) Portate con voi solo gli alimenti del bambino più importanti e che non potete trovare in luogo. Io ho sempre portato con me il suo latte e biscotti preferiti (per evitare capricci di cambio marca quando ero all’estero), e quando era più piccolo qualche omogeneizzato. Per il resto potrete comprare tutto nelle varie location.

viaggiare con i bambini

6) Questo consiglio può essere difficile da applicare, ma cercate di cambiare il meno possibile i suoi orari e la sua routine in vacanza. Cambiare più volte gli orari di sveglia o di nanna può confondere il bambino, creare in loro stress, successivi capricci e pianti inconsolabili, rovinandovi la vacanza. Quindi cercate di creare anche in viaggio una routine e non stravolgetela ogni giorno.

7) Evitate i posti troppo affollati e file troppo lunghe o possibilmente andate nei periodi di basso afflusso turistico.

8) Scegliete posti dove anche i vostri bambini possono divertirsi e avere nuove esperienze, parlate con loro e sopratutto cercate di tornare un pó bambini guardando le cose con i loro occhi. Vi divertirete tantissimo!

9) Mantenete sempre la calma e non perdete la pazienza, altrimenti peggiorerete solo le cose. Spiegate il perché e il per come bisogna fare qualcosa cercando di calmare con coccole e abbracci i loro capricci. La calma e la pazienza sono sempre le migliori alleate.

10)Qualsiasi paura abbiate, non ci pensate, prenotate e organizzatevi al meglio. Tranquille, non potrà succedere nulla di così grave, tranne al massimo qualche figuraccia per pianti e capricci in pubblico, ma chi se ne frega? Ricordate che si vive una sola volta. Alcuni dei miei ricordi più belli con il mio piccolo sono proprio quelli delle vacanze. Nella vita bisogna rischiare!

Come vi dicevo inizialmente non abbiamo mai viaggiato in aereo ma solo in auto, treno, autobus e nave.

Siamo intenzionati a fare un bel viaggio in aereo quest’estate in Europa e sto già guardando le promozioni e le offerte online.

Ne ho trovata una molto vantaggiosa sul sito di Lufthansa. Viaggiando in famiglia in Europa per i bambini fino agli 11 anni le tariffe sono scontate fino al 50%. La promozione Child Promo è valida dal 23 aprile all’11 maggio e sarebbe proprio perfetta visto che vorremmo partire per Luglio.

Se volete dare un’occhiata alla promozione questo è il link: http://9nl.de/47OA47O

Continuate a seguirmi su Instagram e sulla pagina Facebook

 

 

 

 

5 pensieri su “Viaggiare con i bambini: consigli utili

  1. viaggiapiccoli dice:

    Ottimi consigli. Anche noi viaggiamo tanto. Le medicine sono la prima cosa che mettiamo i nvaligia, per il resto in genere viaggiamo molto più leggeri, facciamo molti giochi di parole o ci raccontiamo storie….nella valigia non mancano mai due libri . Bello il blog….

  2. Manuela dice:

    Anch’io con due figli li ho fatti sempre girare,in viaggio,piccole gite o al ristorante sempre con noi…ecco mi mancava l’idea di scrivere il nome sul braccio,il resto mi comporto come te,bisogna farli uscire questi bimbi devono essere curiosi del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *