lunedì, Aprile 19, 2021
Home bambini 5 giochi con le carte per bambini da fare a casa

5 giochi con le carte per bambini da fare a casa

Le giornate in casa vi sembrano interminabili in questo periodo? Non sapete più come intrattenere i vostri bambini e che giochi fare insieme? Le carte da gioco per bambini  possono essere la soluzione che fa per voi. Le carte divertono e piacciono a tutti, grandi e piccini. Inoltre sviluppano l’intelligenza cognitiva dei bambini e sono utili per il loro sviluppo.  

Leggi anche:

Lavoretti di Pasqua da fare con i bambini: idee facili e veloci

Mamme al tempo del coronavirus: come affrontare la giornata con un neonato

Ilaria Di Vaio, mamma vip e blogger di successo

I migliori giochi di carte per bambini

Tra i migliori giochi con carte per bambini troviamo:

Scala Quaranta è un grande classico, non si impiega tanto tempo per ogni partita e non c’è un numero minimo o massimo di giocatori. Potete scommettere che il vincitore decide cosa mangiare per cena o che film vedere su Netflix. 

giochi con le carte bambini

Uno: a questo gioco di carte per bambini ci abbiamo giocato anche noi mamme da ragazze con i nostri amici tantissime volte. È sicuramente uno dei più entusiasmanti e mette di buonumore.  

Dixit: questo gioco è molto evocativo. Ogni giocatore deve avere un mazzo di carte. Su ogni carta è disegnato un personaggio che sta compiendo un’azione. Il giocatore non dovrà descrivere l’azione ma dare solo un indizio per consentire agli altri di indovinare.  

Dubito: è un gioco di carte per bambini di chi racconta balle. Lo scopo è indovinare quale giocatore racconta bugie sulle sue carte.  

Scopa: è il gioco di carte più famoso ed il più amato da giocare durante il periodo natalizio o le cene dai nonni. È utile per i bambini perché insegna a fare conti matematici semplici.  

Giochi con le carte per bambini 3-6 anni 

Per i bimbi piccoli vi consigliamo carte super colorate raffiguranti animali o personaggi. Un sito dove potete acquistarle è Bindi Giochi. Le varianti sono infinite, da quelli a tema subacqueo a quelli che hanno per protagonisti i Villans (ovvero i cattivi più famosi), da quelli con dinosauri a quello dell’uomo nero in tema medievale, da quello di memorizzazione delle sardine a quello con frutta e verdure, da quello a tema favole a quello a tema personaggi storici (ideale per imparare la storia divertendosi), da quello a tema mostri a quello a tema magia. Non vi resta che far scegliere ad ogni membro della famiglia un mazzo di carta da acquistare e poi fare un bell’ordine online con spedizione gratuita (da 49,90 euro di spesa) per trascorrere il tempo in casa in questi difficili giorni di quarantena per il coronavirus.  

Perché giocare a carte? 

Ecco tanti validi motivi per giocare a carte con i bambini: 

  • Riducono lo stress 
  • Stimolano la creatività e l’intuizione dei bambini mentre si divertono 
  • Migliorano la salute mentale 
  • Aumentano la memoria a lungo termine 
  • Sono divertenti 
  • Non sono costosi 
  • Migliorano la coordinazione occhio mano 
  • Migliorano il livello di quoziente intellettivo 

Come diceva Platone, si scopre molto più di una persona in un’ora di gioco che in un’ora di conversazione.  

 

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social. Ci aiuterai a crescere!

Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook

RELATED ARTICLES

Bambini e fumo: ecco quali sono i rischi

Che il fumo faccia male è un dato di fatto. Ma, il connubio fumo e bambini è assolutamente da evitare. Quando mettiamo al mondo...

Togliere il pannolino: meglio il vasino o il riduttore?

Quando per un genitore si avvicina il momento di togliere il pannolino al bambino, la domanda che si pone è: meglio il vasino o...

Sonno del bambino: come aiutare i bambini a dormire tutta la notte

Con sommo dispiacere da parte dei genitori, non esiste una formula magica per far dormire un bambino tutta la notte. Fino ai 3 anni,...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Esposizione solare in gravidanza: quali creme solari usare e come esporsi al sole

Per una donna incinta non è assolutamente vietato andare al mare ed esporsi al sole. Come per ogni cosa, però, è necessario farlo con...

Violenza ostetrica: come riconoscerla e come denunciare

La gravidanza e il parto sono momenti molto delicati che la donna affronta. Il corpo, così come la mente, vengono sottoposti a cambiamenti importanti....

Bambini e fumo: ecco quali sono i rischi

Che il fumo faccia male è un dato di fatto. Ma, il connubio fumo e bambini è assolutamente da evitare. Quando mettiamo al mondo...

Togliere il pannolino: meglio il vasino o il riduttore?

Quando per un genitore si avvicina il momento di togliere il pannolino al bambino, la domanda che si pone è: meglio il vasino o...

Recent Comments

Stefania Bezzoli on Bocconcini di pollo impanati
deborah lumachi on Come combatto la mia timidezza
Manuela on Perché amo leggere
coolclosets on Perché amo leggere