Riciclo creativo: barattolo di latta per piantine aromatiche

0
240

Il barattolo di latta sono spesso accostati all’idea dei pasti pronti e già cotti, ma pensandoci bene, li usiamo per anche i pelati, per il caffè, l’orzo solubile.

Prima di buttarli nella spazzatura esaminateli con cura e noterete che sono ideali per dargli nuova vita.

Hanno una bella forma tonda, tengono bene i liquidi, e si possono tagliare per formare nuove forme.

Nel tutorial qui di seguito vi proponiamo un uso molto azzeccato, dei vasetti per le piantine aromatiche che non dovrebbero mai mancare in una cucina: basilico, rosmarino, prezzemolo e salvia.

Volendo potremmo trovare un angolo anche a timo, maggiorana, origano

Come riciclare i barattoli di latta

Occorrente

  • 4 barattoli di latta vuoti
  • Colla a caldo
  • Stoffa grezza di diversi colori.
  • Pennarello indelebile
  • 4 piantine aromatiche del diametro dei barattoli

Preparazione

  • Schiacciate con il martello il bordo per appiattire le parte tagliente.
  • Tagliate 4 rettangoli di stoffa che ricoprano la superfice del barattolo.
  • Incollateli con la colla a caldo.
  • Con il pennarello scrivete il nome della piantina.
  • Infilate le piantine nei barattoli.

 

In alternativa potete praticare con un chiodo qualche foro sul fondo del barattolo e infilare la piantina senza il vasetto. Dovrete mettere un sottovaso sotto al barattolo.

O potete mettere delle piantine grasse al posto delle aromatiche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here