domenica, Aprile 11, 2021
Home salute e benessere Brufoli da stress: come facciamo a riconoscerli e a combatterli?

Brufoli da stress: come facciamo a riconoscerli e a combatterli?

Non te lo aspettavi ma stress e brufoli  possono essere strettamente connessi.

Quando siamo sotto pressione, quindi in una situazione spiacevole e di stress maggiore,anche  il metabolismo ne risente, oltre che sonno e digestione: la nostra pelle si esprime con pallore, occhiaie e irritazioni.

Rossore, prurito e brufoli da stress possono, comparire in un periodo anche in cui abbiamo più preoccupazioni del solito, lavoriamo maggiormente e stiamo affrontando un grosso cambiamento.

Perché lo stress fa comparire i brufoli?

Acne e stress vanno a braccetto perché il nostro corpo proietta la nostra ansia produce più ormoni, neuropeptidi e citochine infiammatorie, proteine e altre sostanze che agiscono negativamente sulle ghiandole sebacee.

Queste, in certe condizioni, iniziano a produrre impurità, e vengono fuori i brufoli, solo che sono da ansia e stress.

Sono eventi che presentano sintomi lievi o peggiorano con il tempo, ecco perché è importante conoscere le cause per fermarli velocemente.

Leggi anche:

Come eliminare le cicatrici dell’acne: i consigli utili dell’esperto

Acne del neonato: che cos’è, cause e rimedi e come si presenta

Brufoli in gravidanza? Niente panico: ecco cosa fare e cosa non fare

brufoli da stress rimedi

Brufoli sa stress come riconoscerli

L’acne da stress? Avrai brufoli ma sopratutto una grande quantità di punti neri, comedoni bianchi e brufoli.

Riconoscendoli, anche i rimedi saranno più efficaci: quindi andiamo a vedere nel dettaglio.

A differenza dei brufoli tipici delle pelli miste e grasse, i brufoli da stress psicofisico:

  • sono più piccoli dei classici foruncoli, ma compaiono maggiormente;
  • Avrai brufoli sulla fronte, sotto gli zigomi e brufoli sul mento, oltre brufoli sul collo;
  • possono apparire a qualsiasi età tra uomini e donne;
  • appaiono improvvisamente in poche ore.

Come combattere i brufoli

Acne rimedi naturali e non.

Come curare i brufoli con cure naturali? Questi rimedi aiutano a combatterli ma anche a prevenirne la comparsa.
Solo se il problema si presenta con allora è meglio consultare un dermatologo per capire con precisione le cause.

Ecco i consigli su come curare l’acne e dire addio ai brufoli :

  • Partire da una corretta detersione quotidiana,  delicata con un prodotto dagli ingredienti poco aggressivi.
  • Poi fate uno Scrub Levigante,per esfoliare in profondità un paio di volte a settimana.
  • Non toccare o spremere mai i foruncoli, per evitare di lasciare segni e cicatrici sul viso
  • utilizza la protezione solare anche in città.
  • Usa con regolarità le maschere Detox per eliminare cellule morte e impurità 
  • Praticare un po’ di meditazione e yoga per calmare lo stato di stress e i nervi
  • Fai sport ed esercizio fisico per sentirti meglio e migliorare l’autostima.
  • Controlla l’alimentazione,mangia tutti i giorni più verdure fresche, frutta, cibi di stagione.
  • Consuma meno alcolici, caffè e zuccheri
  • Bevi almeno 2 litri di acqua al giorno.
  • Bevi tisane rilassanti alla melissa

Tra i rimedi naturali più efficaci, Ci sono anche il gel e le creme all’ aloe vera, una pianta dalle infinite proprietà antinfiammatorie, cicatrizzanti e astringenti in grado di far sparire il rossore anche sulla pelle più stressata.

 

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social. Ci aiuterai a crescere!

Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook

RELATED ARTICLES

Chirurgia del seno: 3 tipi di Interventi possibili

Gli interventi di chirurgia del seno, sono molto richiesti da tutte le donne che intendono migliorare l’estetica del proprio seno, una parte del corpo...

Piastrine alte nei bambini : cause, quando preoccuparsi, consulto pediatrico

Occorre sapere che se il risultato dopo un'analisi del sangue, afferma che le piastrine sono superiori a 450.000 cellule -abbiamo piastrine alte nei bambini-...

Congiuntivite nei bambini: : rimedi, quanto dura. E’ un sintomo del Covid?

Cosa comporta la congiuntivite nei bambini? La congiuntivite è un'infiammazione della congiuntiva dell'occhio. La congiuntiva è la membrana che riveste l'interno delle palpebre e copre...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Perché è importante conoscere il fattore Rh in gravidanza

Quando una donna scopre di essere incinta, la prima cosa di cui si accerta è quella di effettuare tutte le analisi a disposizione per...

Quando spunta il primo dentino? Tutto quello che c’è da sapere

L'attesa del primo dentino è sempre un momento importante per tutta la famiglia. Ma, se in alcuni casi lo spuntare dei denti non comporta...

Peperoncino in gravidanza: si può mangiare?

Per le amanti dei cibi piccanti, la domanda più frequente quando si scopre di essere incinta è sicuramente la seguente: si può mangiare piccante...

Abbigliamento in gravidanza: consigli su come vestirsi nei 9 mesi

Con la gravidanza, si sa, il corpo cambia. Oltre alla pancia che cresce, la futura mamma noterà anche un'altra serie di cambiamenti che subirà...

Recent Comments

Stefania Bezzoli on Bocconcini di pollo impanati
deborah lumachi on Come combatto la mia timidezza
Manuela on Perché amo leggere
coolclosets on Perché amo leggere