Calorie negative: un mito o un modo ideale per perdere peso?

Hai maisentito parlare di dieta basata sulle calorie negative?

In questo articolo ti spiegheremo se esiste un tipo di cibo che richiede più energia in fase di digestione. Scoprirai se è un buon metodo per ridurre il peso corporeo, mangiare solo sedano, pomodori e altre verdure.

Calorie negative: cosa sono esattamente?

Hai sentito già il termine “calorie negative”? Forse era associato a espressioni come, “Cibi con calorie negative” o “Dieta a calorie negative”.

È un concetto di dieta in cui viene consumato solo il cibo che da un effetto calorico negativo.

Ciò significa che il corpo ha bisogno di più energia per elaborarli in questi alimenti. Questa ipotesi presuppone che una tale dieta creerà un deficit calorico, che sembra interessante per le persone che stanno cercando di ridurre il peso corporeo. (1) (2)

L’effetto termico del cibo

Il corpo umano ha bisogno di energia per tutte le attività che svolge e riceve l’energia necessaria dal cibo, ma ha bisogno di una certa energia per consumare ed elaborare il cibo.

Potresti non saperlo, però alcune delle calorie negli alimenti sono utilizzati dal corpo per processare il cibo stesso.

Uno dei termini che si riferisce a questo processo è l’effetto termico del cibo (effetto termico del cibo – TEF). Ma puoi anche trovare espressioni come “termogenesi indotta dalla dieta” (termogenesi indotta dalla dieta – DIT) O “azione dinamica specifica” (azione dinamica specifica – SDA). (3)

L’effetto termico del cibo varia a seconda dei loro componenti, perché il corpo ha bisogno una diversa quantità di energia per processare proteine, carboidrati o grassi.

In una dieta a base di proteine (20-30%) si ha il più grande effetto termico del cibo.

Ciò significa che quando consumi 100 calorie dalle proteine, vengono utilizzati circa 20-30 calorie per elaborarli, quindi occorre mangiarne solo 70.
Nel caso di una dieta classica, l’effetto termico è il 10% dell’apporto calorico.

Questo dipende dalla composizione del pasto, perché un pranzo in cui predominano le proteine, si ​​ha un effetto termico diverso rispetto a un pranzo in cui predominano i grassi. Puoi fare un confronto seguendo la tabella (3):

Contenuto calorico per grammo di nutrientiL’effetto termico del cibo
proteina420-30%
carboidrati45-10%
grassi90-3%

Oltre ad avere il massimo effetto termico, le proteine ​​hanno altri benefici associati alla perdita di peso. Per maggiori informazioni leggi l’articolo – Proteine ​​e perdita di peso: in che modo le proteine ​​influenzano la perdita di peso?

calorie negative ed effetto termicocalorie negative ed effetto termico

Ma oltre all’effetto termico del cibo, va notato che solo uno parte del numero totale di calorie viene usato del corpo sotto forma di energia.
In caso di assorbimento, dovrebbe essere presi  in considerazione le calorie esclusive, ad esempio fibre o cibi parzialmente indigesti.

Possiamo esprimere questo, ad esempio, con la seguente equazione (1):

Numero totale di calorie ricevute – “calorie escluse” – effetto termico del cibo = calorie adatte all’uso

Ci sono cibi che contengono calorie negative?

L’idea di una dieta in cui mangiare solo cibi che contengono calorie negative e perdere peso è allettante. Su Internet troverai esempi che rientrano in questo che stiamo dicendo e sono spesso rappresentati da verdure o frutta.

Uno di questi è, ad esempio, il sedano, perché è costituito principalmente da acqua e fibre.

Ma è davvero possibile ingerire solo”calorie negative”? (4)

Ci sono cibi che contengono calorie negative?Ci sono cibi che contengono calorie negative?

Probabilmente ti deluderemo a causa dell’idea che gli alimenti che contengono calorie negative sono un mito, una premessa teorica e forse un desiderio.

Ciò è confermato dall’atteggiamento scettico di diversi medici e nutrizionisti.
L’argomento principale che conferma che non ci sono calorie “zero” esplicite è supportato da uno studio scientifico fatto su una lucertola (Pogona vitticeps).
Per tutti gli articoli utilizziamo i risultati delle ricerche condotte solo sugli esseri umani, ma in questo caso faremo un’eccezione.
Per risultati accurati, è stato utilizzato un dispositivo di misurazione del tasso metabolico ed energia necessario per la digestione del sedano.

Il 33% delle calorie sono state utilizzate per una digestione e Il 43% è stato generato, che purtroppo non rappresenta il 100%. La differenza è che il 24% delle calorie prese dal sedano crudo e tagliato a dadini. Quindi anche se il sedano è composto principalmente da acqua e fibre, non “passa” per il tratto digerente senza fornire alcuna energia all’organismo. (5)

Non ci sono prove scientifiche per l’esistenza di alimenti “a zero calorie”, ma ci sono esempi di cibi a basso contenuto di calorie in modo che possono essere chiamati quasi zero. Gli alimenti che contengono quasi zero calorie sono, ad esempio, frutta e verdura con un alto contenuto di acqua.

Pertanto, ti diamo alcuni esempi (6) (7):

Contenuto di acquaCalorie
Sedano95%14 (per 100 g)
Pomodori94%32 (per 180 g)
Carota88%52 (per 130 g)
Pompelmo92%69 (per 230 g)
Anguria91%46 (per 150 g)
Mela86%53 (per 110 g)

Sedano, pomodori o pompelmo hanno un basso contenuto calorico, contengono da 7 a 30 calorie in una confezione da 100 grammi.

Siamo d un basso contenuto di calorie, ma sebbene siano considerati alimenti a calorie negative, la ricerca non lo conferma.

A causa dell’alto contenuto di fibra e acqua, non è necessaria una grande quantità di energia per elaborarli. Cosa significa questo? Questi alimenti sono a basso contenuto di calorie, ma per la digestione è necessario meno energia. (10)

Alimenti ricchi di acquaAlimenti ricchi di acqua

Parte dell’energia in fase di digestione, quindi vuol dire che le calorie vengono eliminate, ma potresti pensare che l’energia sia necessaria per la trasformazione degli alimenti dalla masticazione.

Ora puoi dire che una buona masticazione è la chiave per le calorie negative. Non aspettarti un miracolo quando si tratta di dimagrire. S

econdo una ricerca focalizzata sul consumo di energia durante la masticazione della gomma, si stima che vengano bruciati approssimativamente 11 calorie in un’ora.

Se escludiamo l’energia necessaria per la digestione e l’assorbimento del sedano e consideriamo solo il masticare, avresti bisogno di 76 minuti per “masticare” quelli 100 g con 14 calorie. (7)

Alimenti a basso contenuto calorico

Sembra che non ci siano cibi a zero calorie, ma abbiamo alcuni suggerimenti sui cibi a basso contenuto calorico, che sono eccezionali per il loro contenuto.

Questo capitolo è una “compensazione” per smantellare il mito.
Li abbiamo divisi in categorie da cui ognuno può trovare i propri preferiti. (6) (7) (8) (9)

  1. frutta
  • Anguria – solo contenuto 46 calorie in 152 grammi di questa dolce prelibatezza parla da sé. Inoltre, contiene vitamina C e altri nutrienti.
  • Lampone – contiene 64 calorie in 125 g e, inoltre, contiene manganese e Vitamina C.
  • Pompelmo – Ha circa mezzo pompelmo 123 g e contiene intorno 52 calorie
  • arancia – 1 arancia intera contiene circa 60 calorie e 2,3 g di fibre, che è anche vantaggioso.
  • Fragole – appena 50 calorie e 2,5 g di fibre contiene una tazza di fragole.
  1. verdure
  • Sedano – 2 gambi di sedano contengono solo 13 calorie, ma fino a 1,2 g di fibre.
  • Cavolo – 20 g di cavolo cappuccio contengono 7 calorie e più vitamine e minerali.
  • aglio – Si è detto molto sui benefici dell’aglio, ma è anche importante per la perdita di peso, perché 1 spicchio d’aglio contiene solo 5 calorie.
  • Barbabietola – mezza tazza contiene 37 calorie, ma anche ferro, fibre o altri nutrienti.
  • Pomodori – un pomodoro di media grandezza contiene 25 calorie e 1,3 g di fibre.
  • Carota – 1 carota contiene 30 calorie e 2 g di fibre.
  1. Carne, latticini e altri
  • Filetto di maiale – una porzione di 85 gr contenere 15 g di proteine, appena 91 calorie e altri nutrienti.
  • Funghi – I fan dei funghi apprezzeranno sicuramente questa informazione, secondo la quale 1 tazza di funghi contiene ca. 15 calorie, ma anche vitamine e minerali.
  • Caffè e tè – e le bevande contengono calorie, ad eccezione di caffè e tè. Il tè contenere 0 calorie e a tazza di caffè solo 2 calorie. Inoltre, entrambe le bevande sono utili per altri motivi.
  • La minestradi verdure, con la carne o con Frutti di mare non solo è gustoso e salutare, ma contiene anche poche calorie.
  • Uovo – Si è scritto molto sulle uova, ma è vero 1 o di circa 60 g contenere 78 calorie e altri importanti nutrienti.
  • salmone – il pesce è un tipo di carne generalmente sano, una porzione di 85 gr di salmone contiene vitamine, omega-3, proteine ​​17 g e solo 121 calorie.
Alimenti a basso contenuto caloricoAlimenti a basso contenuto calorico

Vuoi saperne di più sui benefici del tè verde e del caffè? Leggi articoli – 8 effetti positivi del tè verde per salute degli atleti e Caffeina e suoi effetti sulla prestazione atletica.

Sembra che non esista una dieta basata su calorie negative, ma probabilmente è  positivo in determinate circostanze, poiché potrebbe portare ad una perdita di peso troppo veloce.

Se questo fosse vero, questa visione della perdita di peso comporterebbe una perdita di circa 1 kg al giorno, che è esattamente l’opposto di una sana perdita di peso. (2)

Il concetto di una dieta a base di calorie negative si basa sul consumo di cibi ipocalorici. Con questa dieta, non devi preoccuparti di bruciare calorie, perché secondo questa teoria, perdi peso senza altre attività.

Ma, secondo gli specialisti, questo non è il modo giusto perché richiede una dieta variata per ottenere tutti nutrienti necessari.

Inoltre, nessuno sarebbe felice di mangiare solo sedano, pomodori e carote. Sostituire una dieta esclusiva con un pasto ipocalorico è un’idea malsana e, inoltre, poco interessante.

E non ho ancora menzionato l’effetto yo-yo. Invece, è sicuramente più sano e più interessante sostituire cibi ipercalorici e combinarli con cibi nutrienti per ottenere i nutrienti necessari. (11)

Gli scienziati non hanno ancora confermato che ci sono alimenti che contengono calorie negative. Ed un menu monotono non è davvero interessante.

Tuttavia, ci sono alimenti a basso contenuto calorico che possono essere un’alternativa più sana. Crediamo che tu abbia imparato tutto ciò che devi sapere su questo argomento. Vuoi farlo sapere al tuo amico , fargli scoprire le calorie negative? Allora non esitare sostieni l’articolo con una condivisione.

fonti

(1) Michael Hull – Il cibo può avere calorie negative? – https://examine.com/nutrition/can-food-have-negative-calories/
(2) Melissa Conrad Stöppler – Definizione medica di dieta a calorie negative – https://www.medicinenet.com/script/main/art.asp?articlekey=64368
(3) Kamal Patel – Effetto termico del cibo – https://examine.com/topics/thermic-effect-of-food/
(4) Donald Hensrud – Abbiamo sentito che mangiare cibi a contenuto calorico negativo potrebbe essere una buona strategia dietetica. Ma cosa sono esattamente? – https://www.mayoclinic.org/healthy-lifestyle/weight-loss/expert-answers/negative-calorie-foods/faq-20058260
(5) Rachael Rettner – No, gli alimenti “a calorie negative” non sono una cosa reale, afferma uno studio – https://www.livescience.com/65233-negative-calorie-foods.html
(6) Lizzie Streit – 38 alimenti che contengono quasi zero calorie – https://www.healthline.com/nutrition/zero-calorie-foods
(7) Grant Tinsley – Esistono alimenti a calorie negative? Fatti vs finzione – https://www.healthline.com/nutrition/negative-calorie-foods
(8) Elaine Magee – Ottieni qualcosa per niente: 25 alimenti quasi privi di calorie – https://www.webmd.com/diet/obesity/features/get-something-for-nothing-25-nearly-calorie-free-foods#1
(9) Amy O’Connor – 30 alimenti con meno di 40 calorie, con ricette – https://www.health.com/weight-loss/30-foods-under-40-calories-with-recipes?
(10) Louise Dunford – LE CALORIE NEGATIVE GLI ALIMENTI SONO UN MITO – ECCO PERCHÉ – https://www.independent.co.uk/life-style/food-and-drink/calorie-foods-counter-myth-healthy-eating-weight-loss-negative-a8500021.html
(11) Jessica Sanders – La verità sugli alimenti a calorie negative – https://www.active.com/nutrition/articles/the-truth-about-negative-calorie-foods

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *