domenica, Giugno 13, 2021
Home bambini news bambini I bambini delle fate: un progetto onlus per i bambini con autismo...

I bambini delle fate: un progetto onlus per i bambini con autismo e disabilità

Di autismo si parla tanto anche se si sa poco.
Quali sono le sue cause, delle sue varie forme e si conosce pochissimo anche su come vivono le famiglie che si trovano ad affrontarlo.

In Italia si ha un caso ogni 60 nuovi nati, quindi di famiglie che ogni giorno affrontano e imparano a convivere con questa problematica, ce ne sono molte.

Ormai sui social è una star: Andrea Antonello, che insieme al suo papà  Franco ha viaggiato in lungo e in largo, diventando poi popolare con l’intervista di Giulio Golia alle Iene.

Quando Andrea aveva 2anni e mezzo,gli viene diagnosticato l’ autismo: la sua famiglia viene travolta da un duro colpo e da un cambiamento radicale, che fa rendere conto i genitori dei mille problemi appartenenti al sociale, dei punti deboli di questo mondo che solo chi ne fa parte può capire, fino a quando hanno cercato di elaborare nuove possibilità e soluzioni adatte ai bambini come il loro Andrea.

Papà Franco ha un’idea: cercare di coniugare l’idea di impresa a quella del sociale per perseguire tre obiettivi:

  • aiutare l’inserimento delle persone autistiche nella società,
  • sostenere le loro famiglie attraverso progetti sul territorio,
  • organizzare raccolte fondi per attivare i progetti di inclusione

Così nel 2005 nasce a Castelfranco Veneto, la fondazione I Bambini delle Fate che aiuta altre 44  Associazioni, Enti ed Ospedali in 12 Regioni: Veneto, Trentino Alto Adige, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Toscana, Abruzzo, Lazio Puglia e Sicilia.

Leggi anche:

Libri straordinari:100 vite di donne straordinarie

La legalità a scuola spiegata ai bambini

Citomegalovirus in gravidanza: sintomi, cura e pericoli

i bambini delle fate

Associazione I bambini delle Fate

Un’impresa sociale che dal 2005 assicurare sostegno economico a quei progetti di inclusione sociale che vanno a beneficio di famiglie con figli dello spettro dell’ autismo ma anche altre disabilità .
Attraverso una fitta rete di collaboratori, coinvolgiamo imprenditori e cittadini che vogliono accompagnare nel tempo un progetto di inclusione. Non vuol dire seguire il percorso di un solo bambino con autismo o disabilità, ma di impegnarsi a sostenere progetti che rendano più semplice la vita di molte famiglie.
Così, con lo scopo di ottenere un’altra visione del sociale, senza minimizzare il peso delle sfide e delle fatiche che queste famiglie affrontano ogni giorno, vogliono raccontare solo il potenziale di bambini e ragazzi e la grande forza delle loro famiglie.

Sporchiamoci le mani autismo

Sporcatevi Le Mani è la campagna nazionale rivolta ai cittadini e piccole attività commerciali promossa da I bambini delle Fate.
Grazie all’impegno degli ambasciatori dell’inclusione sociale, hanno lo scopo di ascoltare le necessità delle famiglie con autismo e disabilità, coinvolgendo gruppi di donatori regolari per dare continuità al progetto su misura, in linea con i bisogni più urgenti di quelle stesse famiglie.
Sono cioè donazioni continuative nel tempo, con l’obiettivo di realizzare dei progetti che offrono soluzioni e benefici garantiti a lungo termine.
Qualche sporadica donazione non ci permetterebbe di garantire le promesse prefissate, che servono a  dare stabilità e un futuro migliore ai bambini delle fate.

CONTATTI

Home IBDF

Piazza della Serenissima, 20
31033 Castelfranco Veneto (TV)
C.F./P.I. 03998730265
RELATED ARTICLES

Bagnetto dei bambini: ecco le regole per un’igiene perfetta

Il bagnetto è un momento speciale nella routine dei più piccoli. Il momento del bagnetto è il primo gesto per la cura di sé stessi...

Scuole naturali: cosa sono, obiettivi e metodologie d’apprendimento

"La natura è il nostro laboratorio, il nostro parco giochi e il nostro luogo di culto, allo stesso tempo è la nostra dispensa, la...

App per imparare l’inglese: Lingokids

C'è un App per tutto, si dice. E se non c'è presto la inventeranno. E questa garanzia vale anche per imparare inglese, soprattutto per...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Torta con carote e mandorle per bambini: una merenda salutare

La merenda per i bambini è un pasto molto importante. Ora, in previsione dell'arrivo dell'estate è giusto fornire ai piccoli alternative sempre nuove e...

Buchi alle orecchie ai bambini: a che età farli e dove farli

I buchi alle orecchie sono ormai sempre più diffusi tra le bambine, ma anche tra i bambini. Il desiderio di poter sfoggiare uno o...

Farinata di ceci per bambini: una merenda nutriente e gustosa

La merenda per i bambini è uno dei pasti importanti nell'arco dell'intera giornata. Molto spesso, per praticità, si tende a far consumare ai piccoli...

Libri ricette per bambini

Molto spesso i genitori si ritrovano davanti al frigorifero a chiedersi cosa preparare da mangiare ai propri figli. Un adulto, si sa, molto spesso...

Recent Comments

Stefania Bezzoli on Bocconcini di pollo impanati
deborah lumachi on Come combatto la mia timidezza
Manuela on Perché amo leggere
coolclosets on Perché amo leggere