Interpretare i disegni dei bambini: come farlo e cosa rappresentano

Interpretare i disegni dei bambini: come farlo e cosa rappresentano

Case, sole, alberi, fiori, omini, animali: come interpretare i disegni dei bambini? Prima di saper parlare, camminare, andare in bici, i bambini disegnano. Attraverso i disegni i nostri figli esprimono le loro emozioni e il loro mondo interiore, ma anche le loro paure e le loro aspettative. Ogni disegno rappresenta quindi una miniera d’oro di informazioni per noi mamme. Per non sbagliare, è bene conoscere l’esatto significato dei disegni dei nostri bambini. Come? Scopriamo insieme i consigli della psicologa. 

Leggi anche:

Disegni da colorare principesse: i più belli da stampare

Disegni di primavera: i più belli da stampare e colorare

Labirinti per bambini: i più belli e divertenti da stampare

Interpretazioni disegni bambini 

Attraverso i disegni puoi conoscere meglio il tuo bambino e i suoi stati d’animo. Ecco i consigli dell’esperta per aiutare noi mamme ad approcciarsi a un disegno di nostro figlio: 

  • Ricordarsi che il bambino proietta sempre sé stesso nel disegno (cerca di capire quale personaggio o oggetto lo rappresentano) 
  • Un disegno è come una fotografia istantanea. Rappresenta sempre un momento. Non ha valore eterno. (È bene tenerne conto quando il disegno del bambino esprime rabbia o malessere) 
  • Cercare di inserire il disegno in un contesto. (Tuo figlio ha visto un film che gli ha messo paura? Ha litigato con l’amichetto a scuola?) 
  • Osservare il disegno nel suo insieme. Non bisogna considerare solo i soggetti, ma anche tutto il resto. Capire se è dinamico, dolce, sensibile, pieno di dettagli, semplice o complesso. Bisogna lasciarsi guidare dalle proprie emozioni nell’interpretazioni del disegno del bambino. 
  • Attenzione ai colori utilizzati nel disegno. Il rosso è quasi sempre presente nei colori dei bambini ed anche il nero che non ha necessariamente una connotazione negativa (dopo i 6 anni un uso eccessivo del nero indica angoscia e un uso eccessivo del rosso indica aggressività)
  • Quanto spazio occupa il disegno nel foglio? Poco, molto, è centrato o no? Lo spazio è fondamentale per capire la percezione del mondo esterno da parte del bambino. 
  • Ci sono animali nel disegno? Sono lo strumento usato dal bambino per raffigurare sé stesso o la sua famiglia o alcuni sentimenti ben precisi come bisogno di tenerezza o rabbia.  
  • Focalizzarsi sui personaggi. Bisogna osservare se sono vicini tra loro ì, dove sono collocati (al centro, in alto, destra, sinistra) e che dimensioni hanno. 
  • Mai fare commenti negativi ai disegni dei bambini 
  • Conservare i disegni. 
  • Preoccuparsi se si nota l’ossessiva presenza di stesse figure come mostri e senza evoluzione. 
Interpretare i disegni dei bambini

Significato disegni bambini 

Ecco i principali significati per interpretare i disegni dei bambini

  • La casa è onnipresente nei disegni dei bimbi. Raffigura l’io del bambino. Osservate gli elementi decorativi (porte, finestre, caminetto, fiori, sentiero). Una casa ben centrata nel foglio, con finestre aperte, fiori intorno, e camino, indica che si tratta di un bimbo sereno. Al contrario una casa piccola in un angolo del foglio indica un problema affettivo di natura diversa a seconda dell’età (attaccamento alla madre, senso di isolamento, introversione) 
  • Gli omini raffigurano il bambino e i membri della sua famiglia. Questa figura si evolve e si arricchisce di sempre più elementi a seconda dell’età del bambino. 
  • Gli animali feroci possono rappresentare un bambino spaventato. I pesci e gli uccelli indicano serenità. I cani e i gatti indicano desiderio di essere abbracciati, coccolati.  
  • L’albero raffigura l’uomo e la sua evoluzione. La parte alta raffigura l’intelletto, la parte bassa gli istinti e l’inconscio.  

 

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social. Ci aiuterai a crescere!

Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *