La quarantena si allunga. Più idee per divertire i bambini

0
112
bambini in casa

La quarantena sembra non voler finire più. Si susseguono i decreti, le posticipazioni, i dubbi dei grandi e quelle porte restano sempre chiuse, i parchi proibiti, non ci si può più divertire in ludoteca. Inoltre, la scuola a distanza è pesante e, dopo, non ci si può sfogare come si vorrebbe.  I bambini vivono meglio le situazioni drammatiche, si adattano più in fretta degli adulti. Ma anche la loro pazienza ha un limite e la noia potrebbe generare nervosismo e malumore.

Mamma e papà devono essere pronti, oggi più che mai, a trovare modi sempre nuovi per interessarli e soprattutto per farli divertire. Per fortuna le idee non mancano, perché la lunga reclusione scatena anche la fantasia dei più grandi. E se a questo si aggiunge una nuova routine pensata insieme, che suddivide in modo costante le ore della giornata, il successo è assicurato. E anche la tranquillità.

Per Pasquetta un pic nic sul balcone

Tra pochi giorni è Pasquetta e quest’anno non si potrà andare per boschi o al mare. Ma potete vivere una nuova avventura in casa organizzando un pic nic sul balcone. O in giardino, se ne avete uno. Non sarà difficile, l’atmosfera è la stessa. Preparate i panini insieme ai vostri bambini, organizzate il cestino e i giochi da portare e poi vivete il pranzo in un angolo del vostro balcone oppure in cortile. Meglio ancora se avete un giardino e potete godervi l’ombra degli alberi e i prati in fiore.

Caccia al tesoro e gare di ginnastica

Chi ha un giardino può spaziare con la fantasia. Niente è meglio del movimento all’aria aperta, per cui organizzare una caccia al tesoro tra gli alberi oppure delle vere e proprie “mini olimpiadi” di famiglia saranno idee vincenti. Sarà bellissimo lanciare una bottiglia di plastica piena come “peso”, o fare “la maratona intorno a casa” o ancora il salto in lungo per evitare la pozzanghera! E se anche non la si evita, un tuffo fuori programma ci sta tutto.

Le costruzioni e la pasta

Chi non ha un giardino e non può permettersi troppo movimento, non si annoierà di certo se ha a disposizione i Lego. I mitici mattoncini sono una fonte continua di idee strabilianti per i bambini e piacciono pure a mamma e papà. In alternativa, perché non creare delle vere e proprie costruzioni … di pasta? La pasta cruda non serve proprio tutta a mamma, si può usare per ottenere gioielli. O per realizzare casette. O perfino robot o omini da far muovere come vorrete.

Altre idee divertenti

Altre idee divertenti per i bambini potrebbero essere: costruire un “telefono antico” con due bicchieri di plastica e un lunghissimo laccio. Oppure realizzare un “cellulare” con due cartoncini rettangolari appaiati e diverse figurine che si infilano e si sfilano tra essi. E perchè non provare a fare un po’ di giardinaggio? Si possono piantare chicchi di grano o semini e vederli crescere ogni giorno. Si può giocare con i gerani del balcone, staccandone un rametto e infilandolo nella terra di un altro vaso. In pochi giorni vedrete come quel pezzo di piantina si trasformerà in un nuovo bellissimo fiore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here