domenica, Giugno 13, 2021
Home mamme La tendinite al polso delle neo mamme: cos'è la sindrome di De...

La tendinite al polso delle neo mamme: cos’è la sindrome di De Quervain

Si tratta di una tendinite che colpisce particolarmente le neo mamme, causata da un’infiammazione dei tendini dei muscoli abduttore lungo ed estensore breve del pollice. Si presenta nei primi mesi successivi al parto ed è causata dal peso del neonato che molto spesso è in braccio. Inizialmente si presenta come un classico dolore al polso che parte dalla base del pollice, per poi acutizzarsi ogni volta si faccia un movimento rotatorio o a pinza della mano. Si tratta di un fastidio molto comune nelle mamma ma che molto spesso tende a essere ignorato. Non tutti, infatti, sanno che questa tendinite al polso che parte da un dolore al pollice ha un nome: Sindrome di De Quervain. Può interessare entrambi i polsi, causando dolore al polso sinistro o dolore al polso destro. Vediamo insieme di cosa si tratta, come si riconosce e come si cura.

Sindrome di De Quervain, tendinite polso delle neo mamme

Se a pochi mesi dal parto la neo mamma inizia a sentire un forte fastidio al polso e alla base del pollice, tanto da non riuscire a compiere normali gesti quotidiani senza sentire dolore, potrebbe trattarsi di un’infiammazione ai tendini dal nome Sindrome di De Quervain. Non è nulla di grave, ovviamente, ma è importante consultare il proprio medico che indicherà eventuali controlli da eseguire. È importante, infatti, correre subito ai ripari per evitare che l’infiammazione in questione si acutizzi e interessi sempre più zone.

Sindrome di De Quervain cause

La causa principale che può provocare questa infiammazione dei tendini del polso e della mano dipende dallo svolgimento delle normali attività quotidiane come prendere in braccio il proprio bambino, sostenere la testa durante il bagnetto, ecc. Ma, oltre a questa causa, ritroviamo anche:

  • l’uso eccessivo del polso, soprattutto perché molto spesso avendo il bambino in braccio si è costretti a svolgere le mansioni con una sola mano, affaticandola e facendolo assumere posizioni non naturali.
  • microtraumi ripetuti
  • la ritenzione idrica e lo squilibrio ormonale dovuti alla recente gravidanza e allattamento

Sindrome di De Quervain sintomi

Tra i sintomi più comuni per riconoscere la Sindrome da infiammazione che colpisce le neo mamme abbiamo:

  • dolore e gonfiore localizzato tra la base del pollice e il polso
  • particolare fastidio e dolore quando si compiono azioni come stringere il pugno o afferrare e roteare il polso

Questi sintomi, anche se inizialmente non sono acuti, non vanno assolutamente sottovalutati perché se non curati in tempo rischiano di estendersi anche lungo il braccio.

Come si cura

In questi casi, la cosa migliore sarebbe il riposo e l’assunzione di antinfiammatori, rimedi non sempre attuabili dalle neo mamme che stanno allattando e devono prendersi cura del proprio bambino. Quindi, il consiglio è quello di parlarne con il medico che, con molta probabilità, vi consiglierà di rivolgervi a un fisioterapista. Nel frattempo, potreste:

  • applicare del ghiaccio
  • utilizzare un tutore
  • fare fisioterapia e stretching in casa
RELATED ARTICLES

Ciclo dopo il parto: quando arriva?

Dopo i nove mesi di gravidanza in cui il ciclo è assente, subito dopo il parto una neo mamma si chiede dopo quanto tempo...

I NO che aiutano a crescere: quando è utile dirlo ai bambini

Molto spesso i genitori si preoccupano di pronunciare troppe volte la parola "no" ai propri figli. Del resto, si sa, i bambini imitano e...

Le spine di pesce: come evitare rischi nei bambini

Il pesce è un alimento molto importante nell'alimentazione dei bambini. Per molti genitori, però, può risultare difficile convincere il proprio piccolo a mangiarlo, visto...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Torta con carote e mandorle per bambini: una merenda salutare

La merenda per i bambini è un pasto molto importante. Ora, in previsione dell'arrivo dell'estate è giusto fornire ai piccoli alternative sempre nuove e...

Buchi alle orecchie ai bambini: a che età farli e dove farli

I buchi alle orecchie sono ormai sempre più diffusi tra le bambine, ma anche tra i bambini. Il desiderio di poter sfoggiare uno o...

Farinata di ceci per bambini: una merenda nutriente e gustosa

La merenda per i bambini è uno dei pasti importanti nell'arco dell'intera giornata. Molto spesso, per praticità, si tende a far consumare ai piccoli...

Libri ricette per bambini

Molto spesso i genitori si ritrovano davanti al frigorifero a chiedersi cosa preparare da mangiare ai propri figli. Un adulto, si sa, molto spesso...

Recent Comments

Stefania Bezzoli on Bocconcini di pollo impanati
deborah lumachi on Come combatto la mia timidezza
Manuela on Perché amo leggere
coolclosets on Perché amo leggere