sabato, Giugno 19, 2021
Home bambini Lingua Bianca nei bambini e alito cattivo: con febbre, afte, rimedi

Lingua Bianca nei bambini e alito cattivo: con febbre, afte, rimedi

La fragilità di un neonato può essere una delle cose più intimidatorie al mondo, per dei neo genitori.. E naturalmente, farai tutto ciò che è in tuo potere per proteggere questo minuscolo esserino da tutto ciò che porta preoccupazione.

Adagialo delicatamente, sostieni la testa e controlla ogni centimetro quadrato del loro corpo per eventuali segni insoliti. E poi lo noti: invece di essere perfettamente rosa, la lingua del tuo bambino sembra avere un rivestimento bianco.

Lingua Bianca nei bambini: questo rivestimento può sembrare apparire dal nulla. Ma ecco la buona notizia: una lingua bianca nei bambini non è insolita.
In genere è causato da una crescita eccessiva di lievito – molto trattabile – o da qualcosa di semplice come i residui di latte.

Leggi anche:

Lingua a mappa geografica: i sintomi e le cure

Adenoidi nei bambini: sintomi, rimedi, quando operare. E nei neonati?

Alitosi nei bambini: quali sono le cause? Cosa fare?

lingua bianca nei bambini e alito cattivo   lingua bianca nei bambini cause   lingua bianchissima   lingua bianca   lingua bianca cause   mughetto neonato   mughetto neonati

Lingua bianca nei bambini cause: potrebbe essere il mughetto

Il mughetto è un’infezione da lievito causata da una crescita eccessiva del fungo Candida – sì, lo stesso tipo che causa infezioni vaginali e dermatite da pannolino .

Nel caso del mughetto orale, tuttavia, l’infezione si forma su parti della bocca coinvolte nella suzione. Ciò include le labbra, la lingua e le guance interne del tuo bambino.

E anche se sappiamo che metti il ​​bambino al primo posto, dovresti anche sapere che il mughetto può diffondersi sulla lingua e nella bocca del tuo bambino se stai allattando: quindi dai tuoi capezzoli.

I segni rivelatori e i sintomi del mughetto

Non tutte le lingue bianche sono causate dal mughetto. Quindi, ecco una buona regola pratica: se sei in grado di pulire o spazzolare via un rivestimento bianco, il mughetto non è il colpevole. Il lievito resiste e non va via.

Inoltre, se il tuo bambino ha il mughetto, è improbabile che il bianco appaia solo sulla lingua. Se apri la bocca, vedrai un rivestimento tipo ricotta anche su altre aree, come all’interno delle loro guance.

Se noti questi sintomi, niente panico. Ma il mughetto non è qualcosa da ignorare, anche se è lieve e non sembra causare alcun problema. C’è sempre la possibilità che l’infezione peggiori e, se lo fa, il tuo bambino potrebbe provare dolore o fastidio che gli rende più difficile nutrirsi o attaccarsi al tuo seno – e se il bambino non è felice, nessuno è felice.

Lingua bianca bambini: mughetto bocca

Potresti chiederti perché molti bambini prendono il mughetto orale mentre raramente è un problema per gli adulti.
La risposta è semplice: il giovane sistema immunitario di un bambino non è sempre abbastanza forte per combattere germi e infezioni. E a causa del loro sistema immunitario più debole, è molto più facile per il lievito crescere su alcune parti del loro piccolo corpo.

Ma un sistema immunitario debole non è l’unico colpevole. Se il tuo bambino prende un antibiotico per curare un’altra infezione, ad esempio una di quelle fastidiose infezioni all’orecchio, questo farmaco può uccidere i batteri buoni, incoraggiando anche la crescita del lievito.

Trattamento per il mughetto

Sentire che il tuo bambino ha qualsiasi tipo di infezione può causare una serie di emozioni. Ma non c’è bisogno di preoccuparsi con questo: il mughetto è molto comune e facilmente curabile.

Il medico del tuo bambino probabilmente prescriverà un antimicotico liquido che applicherai direttamente alle macchie bianche. Affinché la medicina funzioni, è meglio che rimanga sulla loro lingua o in bocca il più a lungo possibile. Quindi dai al tuo bambino trattamenti almeno 30 minuti prima della poppata.

Una volta che il medicinale è nel loro sistema, puoi aspettarti che l’infezione si risolva in pochi giorni.

Mughetto bambini: considerazioni aggiuntive se stai allattando

Per essere chiari, il mughetto si verifica nei bambini allattati artificialmente e al seno. Se allatti al seno , però, sappi che è possibile che tu e il tuo bambino spargiate il lievito l’uno con l’altro.

Questo potrebbe essere un problema meno noto, ma succede e si chiama mughetto del capezzolo .

I segni includono:

  • capezzoli doloranti e doloranti dopo l’allattamento al seno senza dolore
  • capezzoli screpolati, pruriginosi o con vesciche
  • seno dolorante dopo le poppate

Se hai anche il mughetto, non è sufficiente curare il tuo bambino. Certo, la medicina eliminerà la loro infezione. Ma se non elimini la tua stessa infezione, continuerai a diffondere il mughetto avanti e indietro.
Ci sono molte cose che tu e il bambino condividerete nel corso della vita – smettere di allattare non dovrebbe essere una di queste.

Applicare una crema antimicotica topica – disponibile al banco sotto forma di creme per infezione di lievito e altre – sui capezzoli e intorno ai capezzoli dopo ogni poppata di solito è sufficiente per uccidere il fungo.

È possibile che tu abbia bisogno di un antimicotico su prescrizione per un’infezione particolarmente ostinata. Dal momento che il lievito ama le zone calde e umide, lascia che la pelle del seno si asciughi il più possibile prima di rimetterti il ​​reggiseno.

Non dimenticare di lavare via ogni residuo di crema prima dell’allattamento.
Anche i tuoi sintomi si risolveranno in pochi giorni.

Non è mughetto! La patina bianca sulla lingua potrebbe essere un residuo di latte

È del tutto normale preoccuparsi per il tuo bambino. E, onestamente, non dovresti mai permettere a nessuno di dirti che le tue preoccupazioni sono sciocche.
Se vedi un rivestimento bianco sulla lingua del tuo bambino, potresti immediatamente pensare che sia mughetto e chiamare il pediatra – e non c’è niente di sbagliato in questo .

Ma c’è anche la possibilità che quello che credi essere mughetto sia solo residuo di latte.

Distinguere tra i due può essere complicato, poiché hanno aspetti simili. Uno dei modi più semplici per capire la differenza è provare a rimuovere i residui con un panno caldo e umido.

Se il residuo si stacca o diventa meno evidente, hai a che fare con residui di latte e non mughetto. Tieni presente che i residui di latte sono più evidenti dopo le poppate e appaiono solo sulla lingua.

Cosa causa questo accumulo di latte? In poche parole, una mancanza di saliva.

La bocca di un neonato è diversa dalla bocca di un adulto in quanto i bambini non producono molta saliva durante i primi mesi dopo la nascita. (Cioè, fino a quando sono circa 4 mesi. Poi è il momento per un mese di vacanza a droolville.) Meno saliva, più difficile è per le loro bocche lavare via il latte.

È più probabile che si verifichino residui di latte se il tuo bambino ha la linguetta , una condizione che limita il movimento della lingua. La lingua del tuo bambino potrebbe non essere in grado di toccare il palato, nel qual caso la mancanza di attrito causa un accumulo di residui di latte.

Questo può accadere anche se il tuo bambino ha un palato alto e la sua lingua non riesce a raggiungere il palato.

Indipendentemente dalla causa, tuttavia, i residui di latte non sono permanenti, né motivo di preoccupazione. Una lingua bianca scompare quando la bocca del bambino produce più saliva o quando inizia a mangiare cibi solidi.

Nel frattempo, puoi considerare di rimuovere delicatamente i residui con un panno morbido e umido dopo la poppata, anche se potrebbe non essere necessario.

Quando vedere un medico per una lingua bianca

Solo perché il mughetto è comune nei bambini non significa che dovresti ignorare il problema. Il mughetto non trattato può causare dolore e disagio e, in tal caso, avrai un bambino esigente tra le mani.

Rivolgiti a un medico se il tuo bambino sviluppa lesioni bianche e cremose in bocca, soprattutto se non riesci a rimuovere il bianco con un panno umido. È probabile che sia mughetto, ma un pediatra può eseguire dei test se sospetta qualcos’altro.

Se il tuo bambino ha il mughetto, consulta il tuo medico se i capezzoli o il seno diventano doloranti. È importante che tu mamma sia trattata allo stesso tempo, per fermare la diffusione dell’infezione.

RELATED ARTICLES

Comodità e sicurezza per il vostro bimbo

Se avete da poco avuto un bambino o siete in dolce attesa, vi starete chiedendo come organizzare uno spazio a prova di bimbo. In...

Orari migliori per i bambini: a che ora devono mangiare e a che ora andare a letto

Quando arriva un bambino all'interno della coppia la vita quotidiana si stravolge completamente. A modificarsi maggiormente sono sicuramente gli orari, i genitori non possono...

Come insegnare ai bambini a nuotare: cosa fare e cosa non fare

L'estate si sta avvicinando e con essa anche la voglia di vacanze. Molte famiglie si stanno già organizzando per trascorrere qualche giorno al mare...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Comodità e sicurezza per il vostro bimbo

Se avete da poco avuto un bambino o siete in dolce attesa, vi starete chiedendo come organizzare uno spazio a prova di bimbo. In...

Orari migliori per i bambini: a che ora devono mangiare e a che ora andare a letto

Quando arriva un bambino all'interno della coppia la vita quotidiana si stravolge completamente. A modificarsi maggiormente sono sicuramente gli orari, i genitori non possono...

Prendere una laurea online: i vantaggi quando si hanno bambini

Prendere una laurea online ormai è un vero gioco da ragazzi ed è una scelta utile soprattutto quando si hanno dei bambini. Sono davvero...

Centrifugato di pera e banana: una merenda per tutta la famiglia

I genitori sono sempre alla ricerca di idee sulla merenda adatta ai più piccoli. Ora, che sta anche per arrivare l'estate, i bambini hanno...

Recent Comments

Stefania Bezzoli on Bocconcini di pollo impanati
deborah lumachi on Come combatto la mia timidezza
Manuela on Perché amo leggere
coolclosets on Perché amo leggere