Nomi maschili inglesi: ecco i 100 più belli

nomi maschili Nomi maschili inglesi: ecco i 100 più belli

Scegliere il nome del bambino non è mai  stato un compito facile, a meno che non siete decisi fin da prima di scoprire di aspettare un bambino o volete rinnovare un  nome in famiglia.

Alcuni genitori hanno le idee chiare fin da subito ma tanti altri hanno le idee davvero confuse.

Oggi è più difficile ancora perché in giro sentiamo tanti bambini con nomi non italiani, e qualcuno di questi ci ispira e, perché no, ci piacerebbe anche a noi metterglielo!

Sono sempre di più i genitori che scelgono nomi stranieri per i propri figli: greci, americani, spagnoli, tedeschi o arabi..e inglesi!

Sei più per la tradizione o per l’ innovazione? Un nome originale e sonoro o  dal giusto significato?

Ecco a voi una lista di 100 nomi maschili inglesi per vostro figlio: carta e penna e prendi nota di quelli che più ti ispirano!

Leggi anche: 

Nomi dei sette nani: qual è il significato di ognuno? 

Nomi celtici maschili: i più belli e il loro significato 

Nomi celtici femminili: i più belli e il loro significato

nomi maschili inglesi

Nomi inglesi maschili belli

  • Brendan. Di spirito avventuroso e amante dei viaggi.
  • Adley. Maestoso e coraggioso, sempre disposto a fare del bene.
  • Caleb. Di origine biblica, significa “sincero”.
  • Calev. Variante di Caleb che indica un uomo di buon cuore.
  • Ambrose. Significa “immortale”, qualcuno che sarà ricordato per il suo operato.
  • Amery. Lavoratore, perspicace e sicuro di se stesso.
  • Amos. Significa “portato da Dio” e si riferisce a un uomo sicuro di sé e di buon cuore.
  • Angus. Con una personalità unica, forte e speciale
  • Asher.: Nome biblico che significa “benedetto” o “fortunato” e indica un uomo allegro, sicuro di sé e simpatico.
  • Benedict. Significa “benedetto”.
  • Benjamin. Nome ebreo che significa “meridionale” o che viene dal sud
  • Cayden. Indica un grande lottatore, il più coraggioso e forte
  • Cedric. Di origine gallese, significa “capo della guerra” e si riferisce a un ragazzo forte e valoroso.
  • Chanan. Nome biblico che significa “pieno di grazia”.
  • Chaniel. Nome biblico che significa “grazia di Dio”.
  • Conrad. Forte e buon consigliere.
  • Conway. Di origine celtica, significa “fiume sacro”.
  • Cormac. In gaelico significa “corvo”.
  • Corwin. Nome dalla connotazione mistica e esotica che significa “oltre la collina”.
  • Eilad. Significa “Dio è per sempre”.
  • Eli. Deciso, riflessivo e molto razionale.
  • Emory. Capacità di guida, protettivo e buon capofamiglia.
  • Ezekiel. Di origine biblica, significa “forza di Dio”.
  • Ezra. Servizievole, di buon cuore, amabile e molto empatico.
  • Garrett. Di cuore nobile, difensore.
  • Gavriel. Variazione di Gabriel, che significa “Dio è la mia forza”.
  • Harding. Valoroso, testardo e perseverante.
  • Harvey. Avventuroso, tenace e di buon cuore.
  • Helmer. Si riferisce all’ora di un guerriero.
  • Indivar. Significa “benedizione” in sanscrito.
  • Isahia. Significa “Dio è la salvezza”.
  • Ivor. Valoroso, forte e devoto.
  • Judah. Si fa amare e rispettare dai suoi.
  • Jude. Forma contratta di Judah.
  • Jules. Significa “discendente di Giove”, il principale dio dell’Olimpo.
  • Kalman. Significa “misericordioso”.
  • Kendal. Amato e adorato da coloro che lo circondano.
  • Kenzie. Forma contratta di Mackenzie, che significa “gradevole e bello”.
  • Killian. Di origine gaelica, significa “piccolo guerriero”.
  • Leon. Coraggioso, forte, avventuroso e molto curioso.
  • Maddox. Benevolente, amabile, nel quale si può avere fiducia.
  • Maxim. Proviene dal latino e significa “grande”.
  • Melville. Coraggioso e giusto, significa “capo”.
  • Mendel. Di buon cuore, confortante.
  • Mica. Si riferisce a un profeta della Bibbia.
  • Milo. Giusto, buono e misericordioso.
  • Morgan. Di connotazione mistica, uomo romantico e sognatore.
  • Olaf. Saggio, riflessivo e audace.
  • Otis. Attento, empatico e che sa ascoltare.
  • Padraig. Di origine irlandese, significa “nobile”.
  • Phoenix. Si riferisce alla fenice, uccello mitologico che rinasce dalle proprie ceneri, simbolo dell’immortalità.
  • Quentin. Di origine latina, significa “nato quinto”.
  • Reuben. Significa “ecco un figlio”.
  • Roman. Indica un uomo forte originario di Roma.
  • Ronan. Si riferisce a un re di Leinster.
  • Saul. Saggio e giusto, Saul è un re biblico.
  • Tiger. Con molta energia, forte e valoroso come una tigre.
  • Uriel. Si riferisce all’“angelo della luce” o alla “chiamata di Dio”.
  • Yona. Letteralmente significa “colomba”.
  • Yoram. Significa “Dio lo eleva in alto”.
  • Zane. Significa “Dio è pieno di grazia”.
  • Zev. Forte, senza paura e molto abile, significa “lupo”.

 

Nomi maschili inglesi comuni: i più diffusi in Gran Bretagna

  • Adam. Si riferisce a “uomo della terra”.
  • Adler. Aquila, uomo che si sente libero e desidera esplorare il mondo.
  • Alexander. Cortese e valoroso, è un ragazzo deciso.
  • Alfred o Alfie. Saggio, intelligente e con grande capacità di riflessione.
  • Alvin. Amabile, di fiducia e grande amico.
  • Andrew. Valoroso, forte e molto mascolino.
  • Arnold. Significa “forte come un’aquila” e indica uomini sicuri di sé e con le idee chiare.
  • Arthur. Dal cuore nobile, saggio, riflessivo e molto ragionevole.
  • Austin. Servizievole, amabile e buon consigliere.Boris. Valoroso, forte, di cui fidarsi.
  • Axel. Tranquillo, composto e molto riflessivo.
  • Cameron. Di origine celtica, significa “naso storto”.
  • Cody. Amabile, empatico e disposto ad aiutare.
  • Connor. Pacifico, amante degli animali e responsabile.
  • Colin. Di origine gaelica, significa “cucciolo”.
  • Daniel. Nome di origine ebraica che significa letteralmente “Dio è il mio giudice”.
  • Doron. Di origine ebraica, significa “regalo”.
  • Dylan. Significa “grande onda”.
  • Emanuel. Significa “Dio è con noi”.
  • Frederick. Forte, buono e giusto.
  • Gabriel. Significa “eroe di Dio”.
  • Hunter. Significa “cacciatore” e si riferisce a un uomo che lotta per i suoi ideali.
  • Jack. Ribelle, coraggioso e forte, però un po’ egoista.
  • Jacob. Uomo devoto e ostinato.
  • Jasper. Fa riferimento al portatore del tesoro.
  • Jordan. Fa riferimento al fiume e ha connotazioni mistiche.
  • Joss. Significa “signore”.
  • Kasey. Persona sveglia e attenta, che presta attenzione ed è consapevole di ciò che accade intorno a sé.
  • Kasper. Forma alternativa di Jasper, un portatore del tesoro.
  • Keane. Di connotazioni mistiche, significa “antico o lontano”.
  • Leonard. Forte e valoroso, come Leon.
  • Liam. Forma gaelica per William; persona tenace e giusta.
  • Logan. Di origine scozzese, indica una persona decisa e valorosa.
  • Malcolm. Di sangue reale.
  • Marcus. Forte, giusto e nobile.
  • Marlon. Rapido e valoroso, significa “falco”.
  • Matthew. Si riferisce a una vera benedizione.
  • Max. Forte e semplice, significa “grande”.
  • Nicholas. Significa “trionfatore”.
  • Noah. Nome di origine ebraica che significa “conforto”.
  • Noam. Gradevole, amabile e di buon cuore.
  • Norris. Che si prende molta cura delle persone che ama.
  • Oliver. Significa “olivo” e richiama la pace.
  • Orson. Significa “come l’orso” e si riferisce a un uomo forte e potente.
  • Oscar. Significa “lancia di Dio”.
  • Owen. Di origine gaelica, significa “ben nato”.
  • Phillip. Significa “amante dei cavalli”.
  • Raphael. Si riferisce all’angelo della guarigione della Bibbia.
  • Randolph. Valoroso, forte e ostinato.
  • Sebastian. Venerato e amato da tutti.
  • Seth. Nome legato alla mitologia egizia, che significa “designato”.
  • Stephen. Proviene dalla parola greca che significa “corona”.
  • Thomas. Significa “gemello”
  • Timothy. Significa “onore di Dio”.
  • Toby. Significa “Dio è buono”.
  • William. Nome di origine germanica, che significa “protettore”.
  • Zachary. Significa “ricordo di Dio”.

 

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social. Ci aiuterai a crescere!

Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *