Nomi per bambini, quali sono i più usati nel 2022? Top 10 e significato

0
121

Decidere il nome del proprio bambino è uno dei passi più difficili ed emozionanti che avviene durante la dolce attesa, le incertezze sono sempre tante e nessuno è mai d’accordo con la scelta. Dimenticare le discussioni familiari nate da ciò, è difficile.  Se ti trovi nel bel mezzo di questa situazione e hai bisogno di ispirazione, sei nel posto giusto: leggi i dieci nomi per bambini più usati nel 2022 e il loro significato.

 

Da dove nascono i nomi propri?                                                                                              Assegnare un nome a una persona è un’usanza nata nella lontana Preistoria. E’ un metodo di identificazione e riconoscimento… se non esistessero, comunicare sarebbe davvero impossibile. Esistendo da così tanto tempo, il loro significato è molto lontano da ciò che noi ora siamo a conoscenza. Le origini dei nomi Propri derivano principalmente dalla mitologia, dalla religione, dalle usanze del periodo o dalle credenze del momento. Le persone del periodo erano molto legate alla scaramanzia: dare un nome significativo era quindi di buon auspicio.

 

I cinque nomi femminili italiani più utilizzati nel 2022:

Sogni di essere in attesa di una bimba o hai avuto la certezza che lo sia? Ami la tradizione e vuoi scegliere un nome italiano? Continua a leggere, ecco i cinque nomi più usati:

  • Sofia: nome più gettonato, dato come augurio di saggezza e intelligenza.
  • Alice: nome di origine germanica di origine nobile che augura un bell’aspetto.
  • Aurora: nome di origine latina che porta luminosità.
  • Sara: nome di origine ebraica tipico delle signore.
  • Giorgia: nome di origine greca dedicato alle donne che lavoravano la terra.

 

I cinque nomi femminili stranieri più utilizzati nel 2022:

Se invece ami l’innovazione e vuoi regalare un nome originale alla tua bambina, leggi questa lista:

  • Sharon: nome di origine ebraica che ricorda la pianura fiorita.
  • Kate: nome di origine inglese che significa pura.
  • Emily: nome di origine etrusche che prende il significato di rivale.
  • Chloe: nome di origine greca che fa riferimento a un qualcosa di fresco e rigoglioso.
  • Isabel: nome di origine iberica che è legato all’amore verso Dio.

 

I cinque nomi maschili italiani più utilizzati nel 2022:

Advertisements

Se sei in attesa di un bimbo e sei indecisa sulla scelta del nome, guarda questi:

  • Luca: di origine greca, prende il significato di luce.
  • Leonardo: di origine longobarda, significa coraggioso.
  • Francesco: di origine latina, porta libertà.
  • Michele: di origine ebraica, augura vicinanza a Dio.
  • Alessandro: di origine greca, fa riferimento ai protettori di uomini.

 

I cinque nomi maschili stranieri più utilizzati nel 2022:

Vuoi un nome innovativo e gettonato per il tuo bambino? Eccone alcuni:

  • Christian: di origine greca, augura vita sotto l’ala di Dio.
  • Michael: di origine ebraica, fa riferimento a chi ha lottato contro i demoni.
  • William: di origine tedesca, porta protezione.
  • Justin: di origine inglese, fa riferimento a chi è giusto.
  • Benjamin: di origine ebraica, significa favorito.

 

Allora, questa lista di nomi ti ha aiutato a scegliere il nome per il tuo bambino?

Prendi questa decisione con calma e con il tuo compagno, non farti influenzare o manipolare da persone esterne, il nome deve avere un valore per la tua coppia, non per quelle altrui!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here