sabato, Aprile 17, 2021
Home Ricette Pane ai semi di zucca: la ricetta senza lievito e gluten free

Pane ai semi di zucca: la ricetta senza lievito e gluten free

Come già esternato nei giorni scorsi, i rifiuti vegetali variano notevolmente a seconda della loro lavorazione.

A livello globale, più del 30% della perdita si verifica a livello di vendita al dettaglio e di consumo, di cui la quota maggiore è rappresentata dagli sprechi a livello di post-raccolta e lavorazione.

I rifiuti così generati rappresentano una minaccia ambientale e richiedono lo sviluppo di un modello privo di inquinamento.

Gli studi sulla caratterizzazione delle frazioni non utilizzate, marce e scartate dei rifiuti vegetali indicano la loro potenziale candidatura per il ritrattamento.

La generazione di energia rinnovabile mediante bioconversione di rifiuti vegetali sta acquisendo importanza poiché si è rivelata un mezzo efficace per utilizzare i residui vegetali deperibili.

Ma prima di buttare nel serbatoio della nostra auto i semi di zucca avanzati da Halloween, provate a preparare questo pane squisito.

La ricetta del pane ai semi di zucca

Si tratta di una ricetta veg, gluten free, senza lattosio, a basso indice glicemico e senza lievito.

Ingredienti

  • 60 g semi di miglio
  • 115 g di semi di girasole
  • 75 g semi di zucca
  • 100 g di nocciole
  • 140 g uva passa
  • 200 g fiocchi d’avena
  • 85 g semi di lino
  • 3 cucchiai di semi di chia
  • Cannella
  • Sale
  • 600 ml di acqua
  • 55 ml di olio d’oliva
  • 40 g zucchero di cocco
  • 50 g zucchero di canna integrale

 

Preparazione

  • Mettete il miglio, i semi di girasole, i semi di zucca, e le nocciole tritate in forno a 200 gradi e lasciatele tostare per 10 minuti.
  • Mescolate i semi tostati, l’avena, i semi di lino, i semi di chia, la cannella e il sale marino.
  • Aggiungete l’acqua, l’olio, lo zucchero e l’uvetta fatta rinvenire in acqua tiepida.
  • Mescolate per amalgamare bene.
  • In una piccola ciotola, mescolate la cannella e lo zucchero di canna.
  • Foderate una teglia da plum cake.
  • Versare 1/3 dell’impasto nella teglia e distribuirlo uniformemente.
  • Cospargere sopra 1/2 della miscela di cannella e zucchero di canna.
  • Ripetete con un altro 1/3 dell’impasto e il resto della cannella e dello zucchero di canna.
  • Completare con il restante 1/3 dell’impasto.
  • Coprite la teglia con un canovaccio e lasciate riposare per almeno 4 ore o per tutta la notte.
  • Fate cuocere per 50 minuti a 180 gradi.
  • Lasciate raffreddare.
  • Servite con formaggio fresco, miele o cioccolata fondente.
RELATED ARTICLES

Mousse di pastinaca speziata: un antipasto stuzzicante

Volete allettare i vostri ospiti con qualcosa di buono? Allora provate la ricetta sottostante. La mousse di pastinaca speziata vi e li sorprenderà! La ricetta della mousse...

Merluzzo alla mugnaia: un secondo di mare sano e delicato

Care mamme, oggi vi proponiamo una ricetta facile. Stiamo parlando del merluzzo alla mugnaia, un secondo di pesce semplice, genuino e delicato, adatto a grandi...

Roselline di mandorle e mele: mini muffin scenografici e deliziosi

Care mamme, le feste sono passate... è vero, ma noi abbiamo ancora voglia di dolce! Qui sotto troverete una preparazione soffice e profumata: le roselline...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Violenza ostetrica: come riconoscerla e come denunciare

La gravidanza e il parto sono momenti molto delicati che la donna affronta. Il corpo, così come la mente, vengono sottoposti a cambiamenti importanti....

Bambini e fumo: ecco quali sono i rischi

Che il fumo faccia male è un dato di fatto. Ma, il connubio fumo e bambini è assolutamente da evitare. Quando mettiamo al mondo...

Togliere il pannolino: meglio il vasino o il riduttore?

Quando per un genitore si avvicina il momento di togliere il pannolino al bambino, la domanda che si pone è: meglio il vasino o...

Cistite in gravidanza: sintomi, cosa prendere e rimedi

La cistite è un'infiammazione della parete vescica, molto comune nella popolazione femminile. Ancor di più, nelle donne in dolce attesa. La cistite in gravidanza...

Recent Comments

Stefania Bezzoli on Bocconcini di pollo impanati
deborah lumachi on Come combatto la mia timidezza
Manuela on Perché amo leggere
coolclosets on Perché amo leggere