Ponte Tibetano Valli del Pasubio: itinerario per famiglia

Ponte Tibetano Valli del Pasubio: itinerario per famiglia

Stai programmando insieme ai tuoi figli un viaggio sul Ponte Tibetano Valli del Pasubio e non sai come organizzarti? Che percorso seguire con i bambini per questa passeggiata sospesa a 35 metri di altezza nella Valle del Pasubio? L’escursione da organizzare prevede di seguire il percorso che da Passo Pian delle Fugazze (1143m) conduce al rifugio Campogrosso (1460m). Si tratta di un’escursione super gettonata su questo percorso da quando la Strada del Re (così chiamata perché fu fatta costuire dal re Vittorio Emanuele III di Savoia) è franata e fu costruito allora questo Ponte Tibetano Pasubio lungo 100 metri ed alto 35 metri. Prova anche tu l’ebbrezza di dondolarti nel vuoto. Sei curiosa? Scopriamo meglio come organizzare questa magnifica escursione con i bimbi.

Leggi anche: 

Viaggiare con i bambini: consigli utili 

Thailandia con bambini: ecco le 10 cose da fare assolutamente 

Lago di Fiastra: un parco incantato per una gita in famiglia

Ponte Tibetano Vicenza

Il punto di partenza del tuo itinerario è Passo Pian delle Fugazze dove puoi parcheggiare l’auto (2 euro per 10 ore di sosta) e proseguire per 20 minuti a piedi fino a raggiungere l’Ossario del Pasubio. Si tratta di un monumento storico in onore dei caduti della Prima Guerra Mondiale ed ospita i resti di 10.000 soldati caduti in battaglia proprio in quel luogo. Continuando la passeggiata (è fattibile anche per bambini non abituati a camminare anche se c’è un dislivello) si giunge al ponte sospeso dopo circa 40 minuti a piedi. Il ponte in acciaio, chiamato ponte del Donatore AVIS Vicenza, è abbastanza stretto (si fatica a passarci in due), ma da lassù il paesaggio è spettacolare. I bambini resteranno estasiati da tanta bellezza e dal fascino dell’avventura. Subito dopo il ponte si prosegue per un percorso in salita e dopo 50 minuti di cammino si arriva al Rifugio Campogrosso dove puoi fare una sosta picnic. Per chi non vuole fare tanta strada a piedi in alternativa può raggiungere il Rifugio direttamente in auto andando per Recoaro Terme.

Ponte Tibetano Valli del Pasubio: itinerario per famiglia

Dove mangiare e cosa vedere a Ponte Tibetano Valli del Pasubio

Puoi mangiare al Rifugio (ricorda però di prenotare se vai nel weekend). Da visitare ci sono tanti sentieri e le postazioni di combattimento della Prima Guerra Mondiale. Dopo la sosta picnic puoi ripartire con il percorso seguendo il sentiero CAI n.170. In questa parte il sentiero diventa molto pesante e difficile. C’è anche un dislivello di circa 450 m. Consigliamo questa parte solo a chi ha bambini abituati a camminare molto e che non si stancano facilmente. Durante il percorso occhio alla fotocamera. Documenta con scatti tutti i più belli scorsi di montagna e paesaggi che vedi davanti ai tuoi occhi, oltre a foto ricordo dei bimbi escursionisti. Si prosegue fino a raggiungere la forcella a 1585 m e dopo ben 2 ore si ritorna nuovamente al parcheggio dove è stata lasciata l’auto all’inizio di questa avventura. Il percorso è consigliato a tutti, anche a chi ha bimbi piccoli, ed è lungo ben 16 km, ma è un’esperienza meravigliosa.

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social. Ci aiuterai a crescere!

Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *