Qual è la connessione tra l’aspetto dei capelli e il cibo?

0
240

C’è una connessione tra la salute e l’aspetto dei nostri capelli e ciò che mangiamo? Sembra così…

I capelli umani possono crescere di circa 1,25 cm al mese e di quasi 15 cm all’anno. Ma la velocità con cui cresce e le sue condizioni generali dipendono da altri fattori: età, salute, eredità genetica e dieta. Di quest’ultimo parleremo in seguito. Probabilmente avrai notato sulla tua stessa pelle (i capelli, più precisamente) che una dieta povera di nutrienti di qualità può portare alla caduta dei capelli.

Al contrario, uno stile di vita sano, che richiede una dieta equilibrata, può aiutare a stimolare la crescita dei capelli. Tra i cibi consumati quotidianamente, però, ce ne sono alcuni che possono fare miracoli. Ecco i migliori alimenti che puoi mangiare per favorire la crescita dei capelli, ma anche quelli che dovresti evitare affinché l’aspetto dei tuoi capelli non ne risenta.

Mettilo in lista

Molti degli alimenti che possono cambiare l’aspetto dei tuoi capelli si possono già trovare nel tuo frigorifero, quindi non sarà difficile adattarti a una dieta che faccia bene ai tuoi capelli. Le uova, ad esempio, sono una preziosa fonte di proteine ​​e biotina, due nutrienti che possono favorire la crescita dei capelli. La biotina è essenziale per la produzione di una proteina chiamata cheratina, dalla quale sono costruiti i capelli. Le uova contengono anche zinco, selenio e altri nutrienti salutari per i capelli.

Le bacche sono le più salutari nel loro gruppo e dovrebbero essere mangiate almeno due volte a settimana. Ricchi di vitamine e antiossidanti, aiutano a proteggere i follicoli piliferi dai radicali liberi. La vitamina C è necessaria anche per stimolare la produzione di collagene, una proteina che rende i capelli più forti, e aumenta l’assorbimento del ferro (presente anche negli spinaci, altro alimento benefico per i capelli), necessario per contrastare la caduta dei capelli.

Un pranzo sano a base di salmone o altro pesce grasso (ma anche ostriche, gamberi, crostacei), ricco di acidi grassi Omega 3 e 6, proteine, selenio, vitamina D3 e vitamine del gruppo B, ma può anche essere la via sicura per un capello più sano e più a lungo. Ma poiché si consiglia di limitarsi a un massimo di due porzioni a settimana, è possibile utilizzare anche integratori con olio di pesce, che possono ridurre la caduta dei capelli.

Altri grassi salutari che puoi utilizzare per migliorare e mantenere l’aspetto dei tuoi capelli sono i semi oleosi: noci (tutte le categorie), nocciole, semi, avocado e olive, che dovrebbero essere consumati ogni giorno. E non solo i tuoi capelli trarranno beneficio da questo stile di vita sano, ma anche la tua pelle.

Evitare a tutti i costi

Anche se stai attento a ciò che mangi, gli errori possono insinuarsi molto facilmente e alcuni di essi possono persino influire sulla salute e sull’aspetto dei tuoi capelli. Ad esempio, quando si mangiano determinati tipi di pesce: pesce spada, sgombro o alcune specie di tonno possono contenere alti livelli di mercurio, il cui consumo può portare alla caduta dei capelli, ma anche gravi problemi di salute.

Altri alimenti da tenere a mente quando si tratta di capelli sono quelli che spesso ci viene consigliato di limitare: zucchero (che rende difficile la sintesi proteica nell’organismo), dolci (farina bianca) e amido in eccesso, ma anche alcol, che sopprime zinco nel corpo e disidrata il corpo, influendo anche sulla salute dei capelli.

Il menu ideale e peloso

I capelli sono il secondo tessuto in più rapida crescita, quindi hanno bisogno di energia extra, afferma Samantha Lynch, una nutrizionista di New York. La dieta per capelli sani ti offre molteplici vantaggi!

COLAZIONE

Avena + fragole
La farina d’avena è ricca di ferro (la carenza di ferro è una delle cause non genetiche più comuni di caduta dei capelli), che trasporta l’ossigeno ai follicoli. La vitamina C nelle fragole favorisce l’assorbimento del ferro.

PRANZO

Insalata di spinaci + pollo alla griglia
Gli spinaci sono pieni di ferro e il pollo è pura proteina. Risulta essere un vero paradiso per i tuoi capelli.

SPUNTINO

Carote + hummus
Le carote sono un’ottima fonte di vitamina A, che mantiene la salute del cuoio capelluto, mentre i ceci sono ricchi di ferro.

CENA

Salmone + broccoli
Il salmone è ricco di vitamina D, essenziale per la crescita dei capelli. Quanto ai broccoli, sappiamo tutti che è “pieno” di ferro!

Introduzione: cosa puoi fare quando non hai abbastanza vitamine prenatali?

quali vitamine assumere durante la gravidanza La fase della gravidanza è molto speciale sia per la madre che per il bambino. In questa fase, è fondamentale che il neonato assimili al meglio tutte le sostanze necessarie al suo sviluppo e alla sua salute, con particolare attenzione ai livelli di minerali e vitamine. In questa guida, impareremo come lavorare insieme per capire quali vitamine prendere durante la gravidanza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here