Riciclare uova di Pasqua: tutte le ricette

Riciclare uova di Pasqua: tutte le ricette

La Pasqua è una delle feste più amate da tutti, il giorno in cui il senso di “famiglia” si sente ancora più forte. Una festa in cui grandi e bambini si riuniscono, tutti insieme per festeggiare quello che la nostra tradizione cristiana ci ha tramandato da generazione in generazione. Ma oltre al valore cristiano, c’è anche un significato più profano: la giornata in cui si mangiano dolci e uova di Pasqua a volontà!

Da sempre nel giorno di Pasqua, i più piccoli ricevono tantissime uova di cioccolata e non sempre riescono a mangiarle in tempi brevi. Ecco allora, che in questo nostro articolo vi proponiamo un modo originale per riciclare le uova di Pasqua. Preparare tante gustose ricette con uova di Pasqua, non sarà mai stato così divertente.

Leggi anche:

La quarantena si allunga. Più idee per divertire i bambini

Nutella fatta in casa con i bambini: ricetta e preparazione

Zucchine in pastella. Ricetta per negati in cucina

Come riciclare le uova di Pasqua

Preparare dolci con le uova di Pasqua è semplice ma anche un modo simpatico per trascorrere un po’ di tempo alle prese con i fornelli, magari facendovi anche aiutare dai vostri bambini, che per un giorno vestiranno i panni di piccoli pasticceri in cucina.

Tutti gli anni ci ritroviamo con quintali di cioccolato al latte, alle nocciole, fondente e quasi sempre non sappiamo come utilizzare le uova di Pasqua. Ma nessun problema. Adesso vi spiegheremo in pochi semplici passi come sia possibile preparare dei dolci con uova di Pasqua avanzate. La prima cosa da fare è quella di riciclare le uova di Pasqua e riutilizzarle per preparare torte con il cioccolato delle uova.

Ricetta con uova di Pasqua avanzate

La prima ricetta che vi proponiamo è una torta cremosa al cioccolato al latte o fondente riciclato dalle vostre uova di Pasqua. Di seguito vi riportiamo gli ingredienti e tutto il procedimento per ottenere una gustosissima torta fredda senza cottura per i vostri bambini.

Ingredienti per una tortiera di diametro 22

Per la preparazione della base della torta vi occorrono:

  • 200 g di biscotti al cioccolato;
  • 100 g di burro o in alternativa potete usare della nutella.

Per la preparazione della torta occorrono:

  • 600 g di formaggio philadelphia o comunque un formaggio spalmabile;
  • 300 g di cioccolato fondente o al latte riciclato dalle uova di Pasqua;
  • 450 g di latte condesato;
  • 10 g di fogli di gelatina o in alternativa un cucchiaino raso di agar;
  • 1 tazzina da caffè di latte;
  • cacao in polvere q.b.

Procedimento

Per la preparazione della vostra torta con uova di pasqua occorre mettere ammollo in acqua fredda i fogli di gelatina. Nel frattempo mettete i biscotti all’interno di un sacchetto e sbriciolateli, fino a ridurli in polvere.

Fatto ciò, impastate i biscotti insieme al burro o alla nutella, per formare un impasto omogeneo che va riposto all’interno della tortiera, livellando in modo uniforme con le mani. Al termine di questo procedimento, riponete la tortiera in frigo per una ventina di minuti.

Prendete il cioccolato delle vostre uova di Pasqua, e fatelo sciogliere a bagno maria o nel microonde per tre minuti. Lasciatelo raffreddare e mettetelo in una ciotola insieme al formaggio spalmabile e al latte condensato.

A questo punto mescolate il tutto fino a ottenere un composto ben amalgamato e senza grumi. Prendete i fogli di gelatina che avevate precedentemente messo in ammollo, strizzateli e riponeteli nella tazzina da caffè con dentro il latte caldo, fin quando non si saranno sciolti. Unite il latte e la colla di pesce che avete ottenuto, al resto dell’impasto. Mescolate bene tutto.

Versate il composto all’interno della tortiera che avevate riposto in frigo, ricoprendo la base di biscotti e livellate bene tutta la superficie. Rimettete in frigo per almeno un paio di ore, al termine delle quali il vostro dolce con uova di Pasqua sarà pronto. Spolverizzate la torta con tanto cacao in polvere. Buon appetito!

Muffin Ferrero rocher

La seconda ricetta che vi proponiamo con il riciclo uova di pasqua, è la preparazione di piccoli muffin, proprio con la stessa tecnica per la preparazione della cremosa torta con cioccolato al latte delle uova di Pasqua.

Ingredienti muffin:

  • 1 uovo;
  • 40 g di olio di semi;
  • 4 g di lievito per dolci;
  • 50 g di zucchero;
  • 60 g di farina;
  • 20 g di granella di nocciole;
  • 40 g di latte;
  • 5 g di cacao;
  • 6 Ferrero rocher.

Ingredienti copertura muffin:

  • 40 g di granella di nocciole;
  • 120 g di cioccolato ottenuto dal riciclo uova di Pasqua al latte.

Preparazione

La preparazione del vostro dolce con uova di Pasqua è molto semplice. Occorre una ciotola dove lavorare l’uovo, lo zucchero, il latte e l’olio. Aggiungete la farina, il cacao in polvere e il lievito, avendo cura di setacciare il tutto.

A questo impasto aggiungete la granella di nocciole oppure in alternativa potete riciclare cioccolato delle uova di Pasqua alle nocciole, tritandolo finemente. Fatto ciò, versate all’interno degli stampini imburrati leggermente, il composto. Al centro del muffin potete mettere un Ferrero rocher oppure dei pezzi di cioccolato delle vostre uova.

Cuocete in forno preriscaldato statico per 15-20 minuti a 180°. Una volta terminata la cottura, lasciate raffreddare i muffin. Come riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua? Sciogliete il cioccolato al latte a bagnomaria oppure in microonde e aggiungete le nocciole, altrimenti potete riciclare uova di Pasqua direttamente alle nocciole.

Riponete in frigo per dieci minuti i vostri muffin all’interno di contenitori ermetici in modo da fare indurire il cioccolato. Buon appetito!

Pangoccioli con le uova di Pasqua

Come consumare le uova di Pasqua avanzate? Con dei golosi Pangoccioli per le merende dei vostri bambini. Ecco la ricetta.

Ingredienti

  • 250 g di farina manitoba;
  • 50 g di farina 00;
  • 100 ml di latte tiepido;
  • 1 uovo (più uno extra per spennellare);
  • 40 g di burro a temperatura ambiente;
  • 80 g di zucchero;
  • 10 g di lievito di birra fresco;
  • 100 g di cioccolato a pezzetti.

Preparazione

Sciogliete il lievito e lo zucchero nel latte, e lasciateli riposare per un minuto finché non si sarà formata in superficie un po’ di schiuma.

Prendete una ciotola e setacciate le due farine mettendo al centro la miscela di latte, lievito, uovo e burro. Impastate il tutto fino a che non otterrete un composto omogeneo.

Coprite l’impasto e fatelo lievitare per due ore. Trascorso il tempo di lievitazione, tagliate piccoli pezzetti dal vostro cioccolato riciclato dalle uova di Pasqua e aggiungeteli all’impasto.

Realizzate dei piccoli panini e lasciateli lievitare per 8 ore a temperatura ambiente. Spennellate con un po’ di uovo i Pangoccioli, e infornateli a 180° per una ventina di minuti. Lasciateli raffreddare coperti con un panno e buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *