sabato, Aprile 17, 2021
Home bambini Lavoretti per bambini Riciclo creativo: come creare un tappeto da bagno con i collant

Riciclo creativo: come creare un tappeto da bagno con i collant

Care mamme, dopo avervi proposto alcune attività da fare con i vostri bimbi, come il barattolo della calma e la ciotola in cartapesta, oggi vi facciamo vedere un’idea interessante.

I vostri cuccioli potranno aiutarvi, ma soltanto in alcune mansioni.

Quindi, fate attenzione.

Come riciclare i collant

Come ben saprete, i collant tendono a rompersi o a smagliarsi e a diventare inutilizzabili dopo averli indossati solo una o due volte.

Non buttateli via, perché questo è il momento di un po’ di riciclo creativo.

Accumulatene un po’, magari di colori diversi, e preparatevi a fare un tappetino da bagno.

Come realizzare un tappeto da bagno con i collant

Occorrente

  • 35 paia di collant
  • Uncinetto n.5
  • Forbicine da unghie

Procedimento per ottenere il filato

  • Tagliate la “mutandina” e i piedi dei collant.
  • Trasformate il collant in un filo con l’aiuto delle forbicine: tagliate la calza in una strisciolina di cm 2,5 in senso orizzontale, a spirale.
  • Otterrete circa 9 metri di filato.
  • Con due punti cucite la fine di un gomitolino di calza con l’inizio del successivo per ottenere un gomitolone.

Procedimento per il tappetino

  • Con l’uncinetto avviare una catenella da 52 punti.
  • 1’ giro: 4 maglie basse, 1 catenella, saltare 1 catenella di base, *3 maglie basse, 1 catenella, saltare 1 catenella di base*. Ripetere da * a * per tutto il giro e terminare con 4 maglie basse.
  • 2’ giro: 1 catenella ed 1 maglia bassa nella prima maglia bassa, *3 catenelle, 1 maglia bassa nello spazio di 1 catenella*. Ripetere da * a * per tutto il giro e terminare con 3 catenelle ed 1 maglia bassa sull’ ultima maglia bassa del giro sottostante.
  • 3’ giro: 3 catenelle che sostituiscono la prima maglia alta del giro, 3 maglie alte dentro al primo arco, 1 catenella, *3 maglie alte nell’arco successivo, 1 catenella*. Ripetere da * a * per tutto il giro e terminare con 3 maglie alte nell’ultimo arco ed 1 maglia alta sull’ultima maglia bassa del giro.
  • 4’ giro: come il 2’ giro.
  • 5’ giro: come il 3’ giro.
  • 6’ giro: 6 catenelle (le prime 3 sostituiscono la prima maglia alta), 1 maglia alta nello spazio di 1 catenella, *3 catenelle, 1 maglia alta nello spazio di 1 catenella*. Ripetere da * a * per tutto il giro e terminare con 3 catenelle ed 1 maglia alta sull’ultima maglia alta sottostante.
  • 7’ giro: come il 2’ giro
  • Ripetere la lavorazione dal 3’ giro fino a raggiungere la lunghezza desiderata.
  • Lavorare 92 righe e procedere con il bordo.
  • Per il bordo lavorare a giro 1’ giro punto basso; 2’ giro punto gambero.
RELATED ARTICLES

Come spiegare l’orologio ai bambini

Insegnare ai bambini a leggere l'ora non è semplice. E' importante che abbiano, quantomeno, le basi di partenza, cioè che conoscano i numeri. Si...

Le stagioni spiegate ai bambini

L'alternarsi delle stagioni è un concetto importante ma astratto, di conseguenza difficile da spiegare ai bambini. Ecco che entra in gioco il ruolo dell’adulto,...

La Quaresima spiegata ai bambini

La Quaresima è una delle ricorrenze che la Chiesa cattolica e altre chiese cristiane celebrano lungo l'anno liturgico. Visto che si sta avvicinando la...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Violenza ostetrica: come riconoscerla e come denunciare

La gravidanza e il parto sono momenti molto delicati che la donna affronta. Il corpo, così come la mente, vengono sottoposti a cambiamenti importanti....

Bambini e fumo: ecco quali sono i rischi

Che il fumo faccia male è un dato di fatto. Ma, il connubio fumo e bambini è assolutamente da evitare. Quando mettiamo al mondo...

Togliere il pannolino: meglio il vasino o il riduttore?

Quando per un genitore si avvicina il momento di togliere il pannolino al bambino, la domanda che si pone è: meglio il vasino o...

Cistite in gravidanza: sintomi, cosa prendere e rimedi

La cistite è un'infiammazione della parete vescica, molto comune nella popolazione femminile. Ancor di più, nelle donne in dolce attesa. La cistite in gravidanza...

Recent Comments

Stefania Bezzoli on Bocconcini di pollo impanati
deborah lumachi on Come combatto la mia timidezza
Manuela on Perché amo leggere
coolclosets on Perché amo leggere