Rudolph Reindeer cookies: i biscotti a forma di renna Rudolph

Care mamme, oggi abbiamo chiesto a Serena Bringheli, la food blogger di Cucina Serena, di regalarci un’altra dolcissima ricetta.

Serena è un avvocato, ma ha una grande passione per il cibo. Fa parte dell’Associazione Italiana Food Blogger ed è di fatto la Rappresentante Regionale del Lazio per AIFB.

Il suo blog è “un’isola felice” dove dà sfogo alla sua creatività, cucinando “serenamente” per le persone a cui tiene.

Così, proprio per queste feste ci ha proposto una preparazione super ghiotta da fare assieme ai vostri bimbi.

Cookies deliziosi

A Natale, i biscotti tornano protagonisti dei doni home made tra i più graditi, soprattutto per il delizioso profumo che emanano.

Ecco quindi i Rudolph Reindeer cookies molto carini e ovviamente buonissimi.

Rudolph, la renna dal naso rosso

Rudolph la renna dal naso rosso (Rudolph the Red-Nosed Reindeer) è un personaggio immaginario creato da Robert L. May, apparso per la prima volta nel 1939 in un libretto pubblicato dalla Montgomery Ward.

Rudolph è una renna che utilizza il suo naso rosso e luminoso per illuminare e rendere visibile il sentiero, spesso offuscato dalle tempeste di neve, alle renne trainanti la slitta di Babbo Natale durante la consegna dei regali.

È conosciuta anche come “la nona renna di Babbo Natale“, diventando uno dei personaggi più popolari del folclore natalizio.

La ricetta dei Rudolph Reindeer cookies

Ingredienti per circa 20 biscotti (ricetta facile)

  • 250 gr farina semintegrale di grano tenero (o farina 00)
  • 125 g burro
  • 100 g zucchero a velo
  • 2 tuorli
  • semi di mezzo baccello di vaniglia
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • 20 M&M’s rossi
  • 100 g di cioccolato fondente

Preparazione

Radunate in una terrina la farina, lo zucchero, il sale e le spezie (semi di vaniglia, zenzero e cannella) e mescolate.

Unite poi il burro a pezzetti e lavoratelo con la punta delle dita fino ad ottenere un impasto sabbioso poi inserite i tuorli e impastate fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Avvolgete l’impasto nella pellicola e fatelo a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Riprendete l’impasto e stendetelo a uno spessore di 5 mm.

Con un coppapasta rotondo ottenete dei cerchi di 6 cm di diametro, sistemateli su di una teglia ricoperta di carta forno e cuocete nel forno preriscaldato a 180° per 12/15 minuti in funzione statica.

Una volta che i biscotti saranno cotti togliete la teglia dal forno e lasciateli raffreddare.

Nel frattempo sciogliete il cioccolato nel microonde o a bagnomaria.

Preparate un cartoccio con la carta forno in modo di avere la punta sottile riempitelo con il cioccolato e decorate i biscotti facendo due puntini per simulare gli occhi, disegnate le corna e infine mettete nel centro un po’ di cioccolato fuso e adagiateci uno smarties rosso per simulare il naso.

Lasciate asciugare il decoro poi consumate oppure confezionate i biscotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *