venerdì, Maggio 14, 2021
Home bambini Lavoretti per bambini Trucco fantasma per bambini Halloween: ecco com'è possibile realizzarlo

Trucco fantasma per bambini Halloween: ecco com’è possibile realizzarlo

Trucco fantasma per bambini Halloween? Ecco com’è possibile realizzarlo!

Rendere felice il proprio figlio per la festa di Halloween è un dovere: puoi riuscirci con un travestimento perfetto e allo stesso tempo semplice, senza spendere una fortuna si può.

Ecco alcuni consigli per realizzare uno dei travestimenti più richiesti e più “tranquillo” da creare: il trucco da fantasma.

La notte di Halloween, non è solo dolci e scherzi, ma vuol dire anche trasformare i nostri figli per una notte in vampiri, zombie o streghette, fantasmini, e non occorre per forza spendere una fortuna,  basta tenere a mente alcuni semplici accorgimenti.

Leggi anche:

Maschere Halloween fai da te per bambini: le più belle da realizzare

Trucco Joker Halloween per bambini: com’è possibile realizzarlo

Film di Halloween per bambini: i 15 da vedere assolutamente

trucco fantasma halloween

Trucco Halloween per bambini

Mamma e papà, per i vostri aspiranti fantasmi di Halloween, dovete tener conto innanzitutto che la pelle dei bambini è molto più delicata di quella degli adulti.

Ci sono marchi di cosmetici che producono alcuni precisi prodotti per truccare i più piccini, e creare così dei piccoli discendenti di Dracula, zombie o, come nel nostro caso, un fantasma!

Possono bastare pochi prodotti makeup , anche quelli che ogni donna tiene nella sua trousse in bagno.

L’importante è che siano prodotti di qualità, anallergici o biologici.

Per i cosmetici destinati agli occhi , per i bambini, dovete utilizzare sempre prodotti nuovi perché gli occhi del bimbo sono delicati e potrebbe essere trasmessa attraverso i cosmetici già usati.

Bisogna sempre fare attenzione alla data di scadenza o all’eventuale presenza di nichel o piombo:quindi massima accortezza perché sono sostanze già dannose per la pelle degli adulti, figuriamoci per quella dei bambini.

Quindi, massima attenzione agli ingredienti prima di adoperarvi a truccare.

Se invece desiderate raggiungere risultati più professionali, esistono anche dei cosmetici specifici: gli acqua color, ad esempio, trucchi idrosolubili applicabili con pennello o spugna bagnata, in altre parole, quelli che usano i make up-artist dei film.

Ci sono anche le matite colorate per il corpo , da poter reperire addirittura nelle cartolerie più fornite, oppure nei negozi di giocattoli.

L’importante è che, come ingrediente imprescindibile per un buon risultato, utilizzate la fantasia! Ma per i genitori alle prime armi ecco i nostri consigli pratici per travestimenti perfetti per trucchi Halloween per bambini.

Trucco fantasma bambino

trucco per halloween bambini

Ecco cosa ti occorre:

Il trucco fantasma bambini, va fatto in modo abbastanza semplice e quindi non è tra i trucchi più difficili da realizzare!

Il risultato sarà poi simpatico e piacevole per lui\lei, il protagonista, e per chi lo guarderà.

Lascia che il tuo piccolo diventi un fantasma per una notte: per la notte di Halloween 2020, con questa  pittura del viso super semplice (e spettrale).

Di cosa avrai bisogno

  • Pittura per il viso bianca
  • Pittura per il viso verde
  • Pittura per il viso nera
  • Un pennello per il trucco o per il viso

 

Passo 1

Usa un pennello e una pittura per il viso  di colore bianco, per delineare attentamente la forma del fantasma. Quindi riempite ogni parte del viso, evitando le labbra e gli occhi.

Passo 2

Prendi la pittura per il viso verde e usa la punta del pennello per sfumare il contorno occhi .

Passaggio 3

Usa il pennello per delineare gli occhi con il nero per il viso. Aggiungi sopracciglia, naso e bocca e il tuo piccolo demone è pronto per dolcetto e scherzetto!

 

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social. Ci aiuterai a crescere!

Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook

RELATED ARTICLES

Come spiegare l’orologio ai bambini

Insegnare ai bambini a leggere l'ora non è semplice. E' importante che abbiano, quantomeno, le basi di partenza, cioè che conoscano i numeri. Si...

Le stagioni spiegate ai bambini

L'alternarsi delle stagioni è un concetto importante ma astratto, di conseguenza difficile da spiegare ai bambini. Ecco che entra in gioco il ruolo dell’adulto,...

La Quaresima spiegata ai bambini

La Quaresima è una delle ricorrenze che la Chiesa cattolica e altre chiese cristiane celebrano lungo l'anno liturgico. Visto che si sta avvicinando la...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

A che età si può dare il cellulare al proprio figlio?

In un epoca come quella che stiamo vivendo, ormai la tecnologia è entrata a fare parte della quotidianità di ognuno di noi. I figli,...

Vulvodinia: cos’è e come si cura

La vulvodinia è una malattia ginecologica che coinvolge la vulva. I campanelli di allarme sono dolore, bruciore e fastidio che, nei casi più gravi,...

Hennè in gravidanza: si può fare? Quali sono le marche sicure?

Quando si è in dolce attesa, l'euforia è alle stelle e le future mamme ci tengono veramente tanto a mettere in mostra il bel...

Acqua frizzante ai bambini: si può dare?

Bere molta acqua è importante a qualsiasi età, ma nel caso di bambini e anziani lo è molto di più. Riferendoci ai bambini, dobbiamo...

Recent Comments

Stefania Bezzoli on Bocconcini di pollo impanati
deborah lumachi on Come combatto la mia timidezza
Manuela on Perché amo leggere
coolclosets on Perché amo leggere