Weekend a Capri con i bambini: cosa fare e cosa vedere

0
323
Weekend a Capri con i bambini: cosa fare e cosa vedere

Capri, sempre vista e catalogata come meta glamour, luogo ideale per vip e star del mondo del cinema e dello spettacolo.
Questo è vero, è uno dei suoi aspetti, ma Capri è soprattutto una piccola zona naturale del nostro Mediterraneo, dove l’azzurro intenso e cristallino dell’acqua si sposa con il verde della costa, con qualche angolo di pietra che sono le case e i borghi che la colorano.

Il calcare risplende quando i raggi del sole lo illuminano e, tutt’intorno, si vive tra il suono delle cicale e il profumo degli oleandri, dei glicini e delle buganvillee.

Passeggiare qui vuol dire perdersi e non distrarsi mai, ogni strada diventa un panorama e offre scorci di rara bellezza.

Oltre alla bellezza del luogo, regalata dalla natura, l’isola offre molte attrattive culturali, grazie alla storia millenaria che la caratterizza e alla passione dei suoi abitanti.

Quindi Capri è molto di più dello stereotipo che ha formato intorno a se e quindi risulta molto adatta alle famiglie, si può vivere in modo unico, originale e fascinoso, in un weekend con i bambini, come destinazione ideale per chi desidera affiancare lo stare al mare a passeggiate, eventi e cultura. Potrete trovare molte offerte per prenotare il vostro weekend a Capri sul sito Voyage Privè

Leggi anche:

Salento con bambini: consigli utili per una vacanza da sogno

Fiabilandia: il parco divertimenti di Rimini per tutta la famiglia

Capri con i bambini: cosa fare

Oltre ad un’acqua limpida e ideale per fare il bagno, tante sono le zone pedonali dove passeggiare o correre con i più piccoli, si possono fare anche con passeggini leggeri, tante anche le aree verdi dove sostare nelle ore calde.

Il cibo, tipico della tradizione campana e mediterranea, è ottimo per i bambini di ogni età, aggiungendo come ingrediente il calore delle persone e l’ospitalità, fiore all’occhiello di queste zone d’Italia.

Incredibili le esperienze per i bambini più grandi – e non da meno per gli adulti- quali:

  • la visita della Grotta Azzurra in barca a remi,
  • la salita in seggiovia fino al Monte Solare
  • la piccola funicolare che collega il porto di Marina Grande con la celebre Piazzetta.

Numerose inoltre le feste patronali e la “Settembrata” anacaprese, ideale per assicurare il divertimento ai più piccoli e relax ai genitori.

capri con i bambini

Cosa vedere a Capri

Non dovete assolutamente perdervi:

  • la Piazzetta,
  • la Grotta Azzurra ( sopra citata),
  • la residenza imperiale romana di Villa Jovis,
  • la Certosa di San Giacomo,
  • la passeggiata di San Michele con la villa-museo di Axel Munthe,
  • la pineta di Damecuta
  • le chiese monumentali

Dobbiamo ancora annoverare:

Le architetture liberty di Villa Fersen ( Villa Lysis) e il piccolo museo Cerio alle spalle della Piazzetta, con  i suoi numerosi reperti.

Come arrivare a Capri

L’isola di Capri si raggiunge via traghetto o aliscafo, dal porto di Napoli (Molo Beverello, Calata di Massa e Mergellina) o da quello di Sorrento.

Esistono inoltre collegamenti diretti con Ischia e altre località della Costiera Amalfitana. Quindi se il vostro weekend diventa una settimana, sicuramente potreste dedicare qualche giorno a visitare anche le altre isole.

Ci sono guide dell’isola che incontrerete in ogni angolo del paese, già da appena attraccate, che sponsorizzano tour in barca e molto altro.

Capri le Grotte

A Capri ci sono circa 65 grotte. Quella più gettonata è la famosa Grotta Azzurra, chiamata anche Blue Grotto.

Un giro dell’isola può costare circa 18 € a persona e la Grotta Azzurra anche 14 €.

Ricordatevi che a Capri non si va in macchina, si gira a piedi, con il bus o si noleggia uno scooter, si può anche affittare un taxi.

E inoltre:

  • La salita alla piazzetta in funicolare

Circa 1.80 € per far divertire tantissimo i vostri bambini, andare con la funicolare! E raggiungere la famosa Piazzetta dove, magari, gustarsi una granita al limone o un buonissimo gelato artigianale.

La funicolare ci mette davvero poco tempo ad arrivare in cima, e vi godrete una vista fra campi di limoni e agrumeti.

  • La piazzetta di Capri

Una volta giunti alla famosa piazzetta, piazza Umberto I, siete sempre sul mare, ma a circa 142 metri, quindi godetevi il panorama dalla bella terrazza con la vista sul golfo e su Ischia.

  • I Giardini di Augusto

Il giardino di Augusto, con un biglietto di 1 euro: scoprirete una chicca di giardino molto grazioso, pieno di fiori e aiuole, e anche qui, un panorama incredibile sui faraglioni: ideale per fare le foto.

Dentro al giardino la statua di Lenin ricorda che l’isola era la meta di intellettuali di tutta Europa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here