sabato, Aprile 17, 2021
Home bambini Lavoretti per bambini Il barattolo della calma: l'ispirazione Montessori per tranquillizzare i bambini

Il barattolo della calma: l’ispirazione Montessori per tranquillizzare i bambini

I barattoli di vetro sono una delle migliori invenzioni per conservare i cibi, non sostituibili da plastica o altri materiali.

Sono inodori, resistenti, inodore, indeformabili, igienici, versatili, riciclabili al 100%.

Il lavoro che vi propongo, però, non è la solita conserva della nonna o un sott’olio per le zucchine dell’ultimo raccolto, bensì una particolare “ricetta pedagogica”.

Calming jar: il metodo Montessori

ll barattolo della calma, infatti, è ispirato a Maria Montessori, ed è una proposta didattica e ludica attraverso la quale il bambino impara a conoscersi, ad accettare le piccole frustrazioni della vita e le emozioni che ne scaturiscono.

Ma lo stesso effetto può essere prodotto sugli adulti.

Di base, il barattolo della calma, noto anche come calming jar, consenti ai bimbi di testare la loro autonomia e l’autocontrollo, ma anche di sviluppare la concentrazione e l’attenzione.

Come realizzare il barattolo della calma?

Può essere creato con acqua, olio, shampoo neutro, colla glitterata multicolor, palline di lana o perline colorate.

L’effetto fluido e brillante del contenuto che scuotendolo si muove, per poi cominciare a scendere lentamente dà una sensazione di calma e relax.

Occorrente

  1. 1 barattolo di vetro da ½ l
  2. Shampoo neutro
  3. Brillantini
  4. Colla glitter
  5. Colorante alimentare
  6. Cannucce di plastica
  7. Cucchiaini di plastica
  8. Pezzetti di stoffa
  9. Un pezzo di foglio di alluminio
  10. Piccoli oggetti a caso
  11. Nastro adesivo o colla a caldo

Procedimento

  1. Versate acqua calda nel barattolo, fino a metà.
  2. Aggiungete la colla glitter fino 4/5 della capacità del barattolo e mescolate bene.
  3. Inserite nel barattolo i pezzi di cannuccia tagliate a pezzetti, gli oggetti, i brillantini, qualche perlina, delle piccole palline formate con pezzetti di alluminio.
  4. Fate scendere qualche goccia di colorante alimentare.
  5. Unite lo shampoo per riempire il barattolo a raso.
  6. Sigillate con nastro adesivo o colla a caldo.
RELATED ARTICLES

Come spiegare l’orologio ai bambini

Insegnare ai bambini a leggere l'ora non è semplice. E' importante che abbiano, quantomeno, le basi di partenza, cioè che conoscano i numeri. Si...

Le stagioni spiegate ai bambini

L'alternarsi delle stagioni è un concetto importante ma astratto, di conseguenza difficile da spiegare ai bambini. Ecco che entra in gioco il ruolo dell’adulto,...

La Quaresima spiegata ai bambini

La Quaresima è una delle ricorrenze che la Chiesa cattolica e altre chiese cristiane celebrano lungo l'anno liturgico. Visto che si sta avvicinando la...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Violenza ostetrica: come riconoscerla e come denunciare

La gravidanza e il parto sono momenti molto delicati che la donna affronta. Il corpo, così come la mente, vengono sottoposti a cambiamenti importanti....

Bambini e fumo: ecco quali sono i rischi

Che il fumo faccia male è un dato di fatto. Ma, il connubio fumo e bambini è assolutamente da evitare. Quando mettiamo al mondo...

Togliere il pannolino: meglio il vasino o il riduttore?

Quando per un genitore si avvicina il momento di togliere il pannolino al bambino, la domanda che si pone è: meglio il vasino o...

Cistite in gravidanza: sintomi, cosa prendere e rimedi

La cistite è un'infiammazione della parete vescica, molto comune nella popolazione femminile. Ancor di più, nelle donne in dolce attesa. La cistite in gravidanza...

Recent Comments

Stefania Bezzoli on Bocconcini di pollo impanati
deborah lumachi on Come combatto la mia timidezza
Manuela on Perché amo leggere
coolclosets on Perché amo leggere