mercoledì, Maggio 12, 2021
Home Gravidanza dalla 1° alla 40° settimana 7° Settimana di Gravidanza: crescita e sviluppo del bambino

7° Settimana di Gravidanza: crescita e sviluppo del bambino

Durante le prime 6 settimane di gravidanza, il battito cardiaco del tuo bambino era il grande protagonista. Alla 7 settimana di gravidanza invece, l’evento più emozionante è lo sviluppo delle caratteristiche facciali e fisiche del tuo bambino.

I momenti salienti della tua settima settimana di gravidanza includono:

  • entro la settima settimana di gravidanza,il tuo piccolino può essere lungo da 8 millimetri a poco più di un centimetro, appena la lunghezza dell’unghia mignolo .
  • Il viso del tuo bambino diventa più definito a 7 settimane. La sua bocca, le narici e le orecchie iniziano ad apparire. Quando sei incinta di 7 settimane, gli occhi del tuo bambino iniziano a formarsi e il colore dell’iride è visibile.
    Le sue braccia, spalle, mani, gambe e piedi iniziano a prendere forma , con la formazione precoce delle dita delle mani e dei piedi. Intorno alla 7a e all’ 8a settimana di gravidanza, il corpo del tuo bambino si allunga e il suo collo si raddrizza .Il cervello del tuo bambino diventa più complesso. Il cranio che cresce per proteggerlo è trasparente e arrotondato.

Il tuo corpo continua a subire molti cambiamenti per sostenere il tuo bambino in crescita.
Ecco cosa sta succedendo:

  • La tua produzione di ormoni aumenta durante la 7° settimana.
    Potresti continuare a provare alcuni dei sintomi più comuni della gravidanza come tenerezza del seno, affaticamento giramenti di testa.
  • Potresti sentirti come se avessi la sindrome premestruale, con i tuoi alti e bassi emotivi .
    Un tappo mucoso ora blocca il canale cervicale, aiuta a prevenire l’ingresso di germi nell’utero. Il tappo mucoso andrà via alla fine della gravidanza.

Leggi anche:

6° Settimana di gravidanza: cosa aspettarsi? Sintomi e consigli degli esperti

Lattoferrina in gravidanza: come correggere la carenza di ferro

Febbre in gravidanza: quando preoccuparsi

7 settimana di gravidanza pancia   7 settimana di gravidanza perdite  gravidanza 7 settimane   gravidanza settima settimana   feto 7 settimane embrione 7 settimana

Benessere e alimentazione alla settima settimana gravidanza  

Nutrizione, esercizio fisico e riposo sono parti essenziali di una gravidanza sana. Praticare buone abitudini ora ti aiuterà durante la gravidanza, durante il travaglio e il parto e oltre.

  • Esercizio per te e per il tuo bambino

Se sei già una persona attiva, sei ad un buon livello.
Se non sei stato attivo come vorresti finora, questo è un ottimo momento per iniziare. E ricorda: le linee guida dietetiche per le donne incinte raccomandano 30 minuti o più di attività fisica di intensità moderata, tutti o quasi tutti i giorni della settimana. Prova per 30 minuti di attività fisica come una passeggiata a passo veloce, ogni giorno sarebbe perfetto.

Puoi suddividere l’esercizio in piccoli segmenti durante il giorno o farlo tutto in una volta. Le donne incinte con complicazioni mediche o ostetriche dovrebbero parlare con i loro dottori prima di attuare un piano di esercizi.

  • Nutrizione

Tra la 5° e l’8° settimana di gravidanza, l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale nello sviluppo dei sistemi nervoso, digestivo, respiratorio, circolatorio e riproduttivo del bambino.

A sette settimane di gravidanza , continua a dare priorità all’alimentazione seguendo questi suggerimenti:

  • Nausea, vomito, bruciore di stomaco, indigestione e altri cambiamenti nel tuo sistema digestivo possono rendere un po’ difficile mangiare. Prova a mangiare pasti più piccoli e più frequenti, Limita gli alimenti che possono irritare i tuoi sistemi digestivi e bevi molti liquidi, soprattutto acqua.
  • Raddoppia l’ assunzione di ferro . L‘aumento del volume del sangue durante la gravidanza e le esigenze del tuo bambino in crescita mettono le donne incinte a maggior rischio di carenza di ferro o anemia. Includi nella tua dieta cibi ricchi di ferro come verdure a foglia verde, carne di manzo, uova e noci . Gli integratori prenatali includono anche ferro extra. Continua a prendere integratori consigliati dal tuo medico. forniscono una fonte extra di ferro, acido folico e altre importanti vitamine e minerali. Ricorda che gli integratori prenatali non sostituiscono una dieta sana.

Embrione 7 settimane : nuove cellule cerebrali si formano rapidamente

Il tuo bambino è delle dimensioni di un mirtillo. Sembra ancora piuttosto minuscolo non trovi? Considera questo in una prospettiva: il tuo bambino è 10.000 volte più grande ora di quanto non fosse al concepimento un mese fa.

Il feto a 7 settimane: la maggior parte di quella crescita è concentrata nella test, poiché vengono generate nuove cellule cerebrali al ritmo di 100 al minuto. 

7 settimane di gravidanza : quanti mesi sono?

Se sei incinta di 7 settimane, sei al secondo mese di gravidanza. Mancano ancora 7 mesi!

Le braccia e le gambe del bambino iniziano a svilupparsi: quelli che erano solo germogli di braccia e gambe iniziano a diventare più lunghi e più forti, dividendosi in mani, braccia e spalle e gambe, ginocchia e piedi, anche se i germogli degli arti non assomigliano a mani o piedi in questa fase iniziale.

Il bambino ha i reni: questa settimana si formano anche la bocca e la lingua del tuo bambino. I reni ora sono a posto e sono pronti per iniziare il loro importante lavoro di gestione dei rifiuti. Presto, il tuo bambino inizierà a produrre urina. Fortunatamente per te, non c’è ancora bisogno di pannolini.

7 settimana di gravidanza sintomi: la frutta è sempre tua amica

Non solo la frutta contiene vitamine essenziali e altri nutrienti che fanno bene a te e al tuo bambino, ma svolge anche un ruolo da protagonista nel mantenerti regolare a livello intestinale.

Un piccolo suggerimento nutrizionale quando si tratta di frutta e verdura: i colori più forti significano una migliore nutrizione. Ma il più delle volte, è ciò che c’è dentro che conta. Così, mentre un melone impallidisce rispetto a una mela rossa all’esterno, l’interno racconta una storia diversa; la polpa dal colore intenso del melone supera la mela bianca in vitamine A e C e contenuto di minerali.

7 settimana di gravidanza dolori: asseconda voglie sane

Cosa dovresti fare quando le voglie colpiscono? Dipende. Arrenditi, se sei abbastanza fortunato da desiderare frutta o verdura. Prova a variare un po’ le cose se puoi, ma non preoccuparti.

Ma cerca di resistere alle tue voglie se ti stanno mandando in una ciotola di cereali glassati con zucchero o un sacchetto di patatine.
Mangia pure i cereali, meglio se integrali, granola o riso e frumento, conditi con frutta fresca e un filo di miele o tuffati in un sacchetto di patatine si, ma di soia, che sono ricche di proteine.

Se le tue voglie sono per qualcosa che non dovresti avere ora che ti aspetti – come formaggio morbido non pastorizzato o sashimi – sostituiscili con qualcosa che si avvicini il più possibile all’oggetto dei tuoi affetti, come la feta pastorizzata e il salmone teriyaki.

Soddisfa le tue avversioni: se non riesci a sopportare il pensiero di mangiare un petto di pollo, asseconda le avversioni della gravidanza con un po’ di attenzione.

 

 

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social ci aiuterai a crescere.

Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook

RELATED ARTICLES

Hennè in gravidanza: si può fare? Quali sono le marche sicure?

Quando si è in dolce attesa, l'euforia è alle stelle e le future mamme ci tengono veramente tanto a mettere in mostra il bel...

Parto in acqua: come si svolge, benefici e controindicazioni

Sono sempre di più le future mamme che valutano la possibilità di partorire in acqua. L'idea e la sensazione di esser immerse in una...

Seno in gravidanza: come cambia e come prendersene cura

Durante la gravidanza, il nostro corpo subisce una serie di cambiamenti. Dall'inizio della gravidanza fino al parto, e anche dopo, il seno passa per...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Hennè in gravidanza: si può fare? Quali sono le marche sicure?

Quando si è in dolce attesa, l'euforia è alle stelle e le future mamme ci tengono veramente tanto a mettere in mostra il bel...

Acqua frizzante ai bambini: si può dare?

Bere molta acqua è importante a qualsiasi età, ma nel caso di bambini e anziani lo è molto di più. Riferendoci ai bambini, dobbiamo...

Torre Montessoriana: a cosa serve e come si costruisce

Essere genitori è un lavoro che richiede un'attenta supervisione 24 ore su 24. Durante l'arco della giornata, ovviamente, però non si possono accantonare anche...

Parto in acqua: come si svolge, benefici e controindicazioni

Sono sempre di più le future mamme che valutano la possibilità di partorire in acqua. L'idea e la sensazione di esser immerse in una...

Recent Comments

Stefania Bezzoli on Bocconcini di pollo impanati
deborah lumachi on Come combatto la mia timidezza
Manuela on Perché amo leggere
coolclosets on Perché amo leggere