sabato, Maggio 8, 2021
Home salute e benessere Bere acqua dal rubinetto? Si può con i filtri per l'acqua Eivavie

Bere acqua dal rubinetto? Si può con i filtri per l’acqua Eivavie

Bere acqua dal rubinetto? Si può con i filtri per l’aqua Eivavie

In quante case non possiamo bere acqua dal rubinetto perchè non potabile? In quante, per i nostri bambini, dobbiamo usare l’acqua in bottiglia perfino per lavare frutta e verdura?

Io sono una di quelle persone, e ogni anno consumo tantissimi soldi per l’acquisto di acqua in bottiglia.

(Leggi anche Bere tanta acqua ogni giorno. Perché fa bene?)

E per cucinare le pappe dei nostri bimbi? Quanti soldi spendiamo per comprare l’acqua in bottiglia adatta?

Provate a fare un piccolo calcolo, diciamo dalle 400,00 € alle 800,00 € annuali, anche di più in base al numero di componenti della famiglia.

Da poco ho scoperto che esiste una soluzione per risparmiare e per avere acqua pulita, sana e dal sapore fantastico in qualsiasi momento, grazie ai filtri per l’acqua ad alte prestazioni dell’azienda Eivavie.

bere acqua dal rubinetto

I filtri per l’acqua commercializzati da questa azienda sono distribuiti da oltre 190 anni nel mondo e sono in ceramica naturale al 100%. Questa ceramica ha una struttura a pori, piccola e complessa, che la rende il materiale ideale per filtrare l’acqua.

I filtri Eivavie aderiscono alle severe norme di qualità BS EN ISO 9001 e hanno ottenuto i certificati NSF e WRAS. Questo a dimostrazione che l’acqua che andremo a bere è assolutamente di qualità ed estremamente sicura.

Bere acqua dal rubinetto? Si può con i filtri per l’aqua Eivavie

Tra le caratteristiche di questi filtri per l’acqua troviamo:

  • Una barriera molto efficace contro i batteri patogeni e particelle, per offrire la massima protezione
  • Lunga durata, in quanto i filtri, se ultilizzati con acque torbide, possono essere lavati e puliti. Ogni filtro dura 2300 litri o fino a 6 mesi, poi andrà sostituita la cartuccia per avere sempre il massimo delle prestazioni.
  • La ceramica è composta da terre 100% naturali  e carbone di guscio di noce di cocco, non trattato.
  • I filtri non eliminano le sostanze preziose per la salute quali i sali minerali.
  • I filtri eliminano tantissime sostanze nocive come il piombo e i metalli pesanti, il cloro, gli insetticidi e i pesticidi e tantissime altre sostanze cattive.

Questi filtri, insomma, oltre a farci risparmiare , riducono anche la plastica che si diffonde nell’ambiante e ci danno quindi anche un’alternativa più sana ed ecologica.

(Leggi anche UNA MAMMA RISPARMIA – Come risparmiare energia elettrica)

Il montaggio del filtro è veramente semplicissimo e dopo 24 ore abbiamo iniziato a bere l’acqua filtrata. Assicuro che è veramente più leggera e di un’ottimo sapore. Quindi li consiglio perchè sono davvero un’ottimo prodotto.

bere acqua dal rubinetto bere acqua dal rubinetto  bere acqua dal rubinetto

Per avere maggiori informazioni sui costi dei filtri e sull’azienda Eivavie cliccate sul loro sito: www.eivavie.com

 

 

RELATED ARTICLES

Sindrome dell’ovaio policistico, cause e cure

Oggigiorno si sente sempre più parlare della sindrome dell’ovaio policistico. E’ presente tra il 5 e il 10% della popolazione femminile ed è una...

Chirurgia del seno: 3 tipi di Interventi possibili

Gli interventi di chirurgia del seno, sono molto richiesti da tutte le donne che intendono migliorare l’estetica del proprio seno, una parte del corpo...

Piastrine alte nei bambini : cause, quando preoccuparsi, consulto pediatrico

Occorre sapere che se il risultato dopo un'analisi del sangue, afferma che le piastrine sono superiori a 450.000 cellule -abbiamo piastrine alte nei bambini-...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Parto in acqua: come si svolge, benefici e controindicazioni

Sono sempre di più le future mamme che valutano la possibilità di partorire in acqua. L'idea e la sensazione di esser immerse in una...

Le spine di pesce: come evitare rischi nei bambini

Il pesce è un alimento molto importante nell'alimentazione dei bambini. Per molti genitori, però, può risultare difficile convincere il proprio piccolo a mangiarlo, visto...

Giochi Montessori: molto di più che giocattoli in legno

Abbiamo parlato in molti articoli del nostro blog dei metodi educativi montessoriani e di Maria Montessori, la pedagogista italiana che con i suoi studi...

Come gestire l’arrivo di un fratellino: consigli per evitare la gelosia

Quando in casa si preannuncia l'arrivo di un nuovo bambino, c'è sempre tanto fermento. Molto spesso, l'euforia legata alla nuova nascita, fa passare in...

Recent Comments

Stefania Bezzoli on Bocconcini di pollo impanati
deborah lumachi on Come combatto la mia timidezza
Manuela on Perché amo leggere
coolclosets on Perché amo leggere