Chi è Francesca Barra? Età – Altezza – Segno zodiacale – Carriera e tutte le curiosità

Francesca Barra è nata il 24 settembre 1978 a Policoro ed è una giornalista e conduttrice italiana. Del segno zodiacale della Bilancia, Francesca è alta 170 cm.  

Francesca Barra: biografia e carriera 

Francesca Barra è laureata in Scienza della Comunicazione presso l’Università LUMSA a Roma. Inizia la sua gavetta nel mondo della televisione italiana come ospite de La vita in diretta, in veste di opinionista per quanto riguarda la cronaca nera. Sempre di cronaca nera si è occupata per i quotidiani Pubblico e l’Unità. Seguono poi varie collaborazioni con il TG di LA7 e nel 2008 conduce la conferenza stampa di OmnibusNel 2009 ha condotto invece il programma La bellezza contro le mafieTra le altre sue conduzioni troviamo: Cani, Gatti & Co su Alice Sky TV, Cominciamo Bene Prima su Rai 3, Documentari di viaggio, La regola su Marcopolo Sky TV, Sempre meglio che restare a casaAreagol su LA7.  

Nel 2012 pubblica un racconto, Gli spietati, nel libro edito da Mondadori Non è un paese per donneDal 2013 è inviata per Matrix, il programma di approfondimento in onda su Canale 5 e dal 2014 al 2015 è stata ospite fissa del programma sportivo Tiki Taka – Il calcio è il nostro giocoSuccessivamente conduce: In onda su LA7, Benvenuti nella giungla – programma radiofonico di Radio 105 – e Bella Davvero su Rai Radio 2. 

Nel 2018 si candida alle elezioni politiche del 4 marzo per la Camera dei deputati sostenuta dalla sinistra. Tuttavia, arriva terza e non riesce a essere eletta.  

Diventa opinionista per il programma CR4 – La Repubblica delle Donne, programma condotto da Piero Chiambretti, nella stagione 2018-2019.  

Francesca Barra: vita privata 

Francesca Barra è stata sposata dal 2005 al 2016 con Marcello Molfino, da cui ha avuto tre figli: Renato, Emma Angelina e Greta. Separatasi, dal 2017 è sposata con l’attore Claudio Santamaria. Purtroppo, nel 2019 Francesca ha dichiarato di aver avuto un aborto spontaneo del figlio che aspettava da Claudio Santamaria 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *