Chi è Hell Raton? Età – Altezza – Segno zodiacale – Carriera e tutte le curiosità

Manuel “Manuelito” Zappadu, in arte Hell Raton, è il nuovo giudice del talent musicale di Sky Uno, X-Factor, insieme a Mika, Manuel Agnelli e Emma Marrone. Nato a Olbia il 14 maggio 1990, è del segno zodiacale del Toro ed è alto circa 175 cm.  

Hell Raton: carriera 

Hell Raton è un discografico, manager, e talent scout nonché direttore artistico e creativo. Nel 201fonda insieme a Salmo Slait la crew Machete e con i quali poi dà vita anche alla Machete Empire Records nel 2013, consolidandosi come discografico della scena rap italiana. Qui, cura le carriere musicali dei Machete e Me Next.  

Tra i suoi tanti progetti, da ricordare quello del 2019 in cui in cui idea e mette in pratica il Machete Gaming sul canale Twitch, dove musica e gaming si incontrano dando vita a una formula mai vista prima. Merito anche dell’interazione con il pubblico. Nasce così la figura del talent scout 2.0: su Fortnite si dà spazio alla scoperta e allo sviluppo di nuovi talenti sia del gaming che dello streaming.  

Hell Raton artista

Hell Raton, oltre a essere discografico, è anche rapper. Al 2011 risale infatti il suo primo singolo in spagnolo, Multicultural, uscito mentre viveva a Londra. Tra il 2011 e il 2012 cura la produzione di brani del Machete Mixtape e arriva sui palchi di tutta Italia con il Machete Warriors Tour 

Nel 2014 pubblica Jerry il sorcio, e successivamente lavora sul Machete Mixtape vol. III, al quale segue un tour sold out. Non solo, ma la compilation raggiunge addirittura il disco d’oro.  

Nel 2017 partecipa al Red Bull Culture Clash come frontman degli Hellmusik, vincendolo grazie a una performance memorabile.  

Nel 2019 partecipa nuovamente al Machete Mixtape 4, dove duetta insieme a Salmo nel brano Gang. La compilation si piazza al primo posto della classifica FIMI/GFK. Sempre nel 2019 Hell Raton inizia il suo tour come DJ.  

Hell Raton: i progetti di beneficenza 

Hell Raton si occupa anche di progetti benefici, per i quali in più occasioni si è recato in Africa. L’ultimo che l’ha visto protagonista è stato quello del Machete Aid on Twitch, avvenuto il 15 giugno scorso – dove in una maratona di 12 ore ha ospitato più di 100 personaggi del mondo dello spettacolo a sostegno dei lavoratori del settore musicale, rimasto duramente colpito a seguito della pandemia da Covid-19. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *