Chi è Tommaso Zorzi? Tutto sull’influencer italiano

Tommaso Zorzi: biografia 

Tommaso Zorzi è nato il 2 aprile 1995 ed è un noto influencer milanese, conosciuto per aver partecipato ai programmi RiccanzaRiccanza Deluxe – in onda su MTV – e Pechino Express, su Rai 2. Soprattutto grazie a Pechino Express è riuscito a farsi amare dal pubblico italiano. Inoltre, sarà anche concorrente dell’edizione 5 del Grande Fratello VIP 2020.  

Prima di diventare famoso in Italia, ha studiato a Londra Economia e Business Management, dove si è recato a soli 18 anni, subito dopo il diploma di scuola superiore. Proprio durante il suo percorso formativo a Londra, ha scoperto la sua omosessualità, dichiarata subito alla madre, che fortunatamente ha accolto positivamente la notizia. I suoi genitori sono entrambi benestanti; il padre è proprietario di due importanti agenzie pubblicitarie e anche la madre è nel settore della pubblicità.  

Nel 2018 è stato concorrente di Dance Dance Dance, un reality show di ballo. Dal 14 settembre 2020 invece, parteciperà alla quinta edizione del Grande Fratello VIP, in onda su Canale 5.  

Tommaso Zorzi ha anche un canale YouTube dove intervista personaggi famosi dello spettacolo e non.  

Tommaso Zorzi: vita privata 

Tommaso Zorzi ha avuto una relazione con Marco Ferrero, alias Iconize. I due si sono lasciati nel 2018, dopo che l’influencer aveva dichiarato di essere entrambi troppo diversi per poter stare insieme, nonostante si conoscessero da diversi anniPoco tempo dopo, parrebbe che Zorzi sia stato impegnato con il designer Armando Condemi, con il quale aveva iniziato la frequentazione per gioco. Attualmente, Tommaso Zorzi sarebbe single.  

Tommaso Zorzi ha raccontato di essere stato vittima di un ricatto via chat; un ragazzo con cui si sentiva lo aveva minacciato di pubblicare alcuni screenshot delle loro conversazioni, se non lo avesse pagato. Fortunatamente, grazie all’aiuto dei Carabinieri il colpevole è stato scovato ed è stato possibile risolvere la spiacevole situazione.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *