Chi è Vittoria Schisano? Età – Altezza – Segno zodiacale – Carriera e tutte le curiosità

Vittoria Schisano: biografia 

Vittoria Schisano è nata l’11 novembre del 1983 a Pomigliano D’Arco, ed è un’attrice italiana. Del segno zodiacale dello Scorpione, Vittoria è alta 180 cm. 

Da piccola, Vittoria è nata come Giuseppe ma fin da giovane si accorge di non appartenere al genere sessuale maschile, ma a quello femminile. Dopo la scuola, si trasferisce a Roma per iniziare a studiare recitazione. Nel 2011 decide di accettarsi per come è e inizia così il percorso di transizione per cambiare il suo genere di nascita, conclusosi nel 2013, quando cambia anche il nome da Giuseppe a Vittoria 

Vittoria Schisano: la carriera 

L’esordio di Vittoria nel mondo della recitazione avviene nella miniserie Mio Figlio, con Lando Buzzanca e Caterina Vertova. Negli anni, riesce a vincere anche numerosi premi, come quello di Miglior attore esordiente e Attore rivelazione, per la serie Io e mio figlio – nuove storie per il commissario Vivaldi 

Nel 2011 recita nella serie tv Al di là del lago, con Roberto Farnesi e Kaspar Capparoni, per poi sbarcare al cinema l’anno successivo nel film Tutto tutto niente niente 

Nel 2016 viene fotografata per la rivista Playboy, diventando la prima donna transgender mai apparta sulla copertina. Nel 2017 pubblica il suo primo libro La vittoria che nessuno conosce, dove racconta il suo percorso di transizione. Oggi, recita nella soap di Rai 3 Un posto al sole ed è concorrente nel talent di Rai 1 Ballando con le Stelle, condotto da Milly Carlucci 

Vittoria Schisano: vita privata 

Vittoria ha avuto una relazione con Fabrizio Vannuccio, purtroppo però qualche mese dopo i due si sono lasciati e l’attrice ha svelata da Barbara d’Urso di essere single. Di recente, ha dichiarato di aver frequentato un calciatore della Juventus, ma non ha mai detto chi. Prima di diventare donna inoltre, è stata per poco tempo con Alessandro Cecchi Paone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *