Cosa fare a Roma con i bambini

Cosa fare a Roma con i bambini

E’ tanto che non visitate una grande città? Magari Roma? E’ visto il poco afflusso di turisti del momento, avete voglia di fare un giro tranquillo nella città più bella del mondo?

Se volete sapere cosa fare a Roma con i bambini, per passare una giornata o un weekend questo articolo è per voi!

Tante le attività e iniziative che divertono i nostri figli nei musei, nei teatri, nei parchi, nelle biblioteche e i siti storici con visite guidate pensate proprio per i più piccoli.

Visitare la capitale con i vostri figli può essere un’esperienza piacevole.
E’ vero, c’è da camminare e questo costa fatica, sopratutto col caldo, ma sono davvero centinaia le curiosità e attività offerte. dai laboratori dentro i musei d’arte, come ad esempio il Museo dei Bambini Explora o le esperienze multimediali di Technotown o di Welcome to Rome.

E poi i parchi natura e le ville più famose, dove è piacevole fermarsi a riprendere fiato, fare merenda e godersi i momenti di svago.

Allora ecco una carrellata di proposte kids-friendly sempre più diffuse anche nei musei tradizionali.

Sarà per voi una guida per divertirvi a Roma in famiglia.

Leggi anche:

Mirabilandia 2020: come sarà?

Lago di Fiastra: un parco incantato per una gita in famiglia

Varese per bambini: cosa fare? Cosa vedere?

Cosa fare a Roma con i bambini

Musei per bambini Roma

Ogni prima domenica del mese  l’apertura è gratuita per molti musei e siti archeologici.

1) Il Museo Civico di Zoologia ,da giugno a settembre 2020, ospiterà le “Le Olimpiadi della Scienza“, per bambini dai 5 ai 12 anni.
Il calendario:
  • ANIMALiadi dal 6 al 10  e dal 27 al 31 luglio, dal 24 al 28 agosto,
  • EXPERIMENTiadi dal 13 al 17 luglio, dal 3 al 7 agosto e dal 31 agosto al 4 settembre,
  • FOSSILiadi dal 30 giugno al 3 luglio, dal 20 al 24 luglio, dal 10 al 14 agosto, dal 7 all’11 settembre.
2) Explora il Museo dei Bambini con  Explora per te, online, un portale dove troverete laboratori e tutorial di tecnologia, arte, creatività e cucina, per portare il museo nelle vostre case ( o in viaggio). Quindi giochi e allestimenti interattivi: gli argomenti sono la scienza, l’ambiente, la comunicazione, la società, economia e nuove tecnologie che consentono di capire fatti, realtà e cose di tutti i giorni.
Per informazioni: www.mdbr.it
3)Technotown, dedicato alla creatività e alla scienza, per bambini e ragazzi più grandi, a Villa Torlonia anche qui con il progetto Techno@Home, trovate attività ludiche, didattiche e scientifiche che potete fare a casa.
4) MaXXI – Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo, qui ci sono percorsi di apprendimento specifici per bambini, ma anche anziani, esperti d’arte, o solo curiosi che possono attirare anche persone non abituate a frequentare l’arte; durante i weekend sono organizzate delle attività per famiglie con bambini.
5) Palazzo delle esposizioni: il più grande spazio espositivo interdisciplinare nel centro di Roma.
10.000 metri quadri, divisi su tre piani, con eventi culturali e tanti servizi. Non perdetevi lo “Scaffale d’arte“, una biblioteca sull’ editoria internazionale d’arte per ragazzi dove troverete più di 2000 titoli di importanti nomi del mondo dell’illustrazione e dell’arte.
6)La Galleria Nazionale d’Arte Moderna ospita una collezione d’arte dell’Otto-Novecento e con I bambini all’ascolto gnam seguendo il calendario, troverete laboratori autonomi o collegati a un percorso espositivo, una mostra o a un’opera.
Per informazioni e prenotazioni: gnam.edu@gmail.com
7) Museo civico di zoologia: qui i bambini e ragazzi possono avvicinarsi alla scienza divertendosi e in maniera intelligente.
Il nuovo programma prevede appunto la “Scienza divertente“, per bambini dai 5 agli 11 anni (divisi in due gruppi per fascia d’età, il primo inizia alle 15.30 5-7 anni, il secondo alle 16 8-11 anni) e il Museo Game, da 5 a 8 anni (la domenica alle 15.30, 16.30 e 17.30).

La Roma per bambini e la Roma dei bambini

  • Cinecittà

Potrete passare una giornata nella città della magia e dei sogni: Cinecittà e con “Cinecittà si Mostra” dal 2011, si valorizza il patrimonio storico e architettonico dei teatri,  l’accesso è consentito a tutti e viene messo in risalto quest’importante parte della sroria della capitale, con percorsi espositivi.

Gli studios organizzano eventi sull’intrattenimento cinematografico. Per informazioni: http://cinecittasimostra.it/ E in più c’è Cinecittà World, il parco a tema cinematografico della Capitale, con giostre e attività.

  • Auditorium Parco della Musica
Tutte le domeniche  dalle 11.30, “C’era una volta l’auditorium Parco della Musica“, visita guidata per bambini da 5 anni . Per informazioni e prenotazioni: promozione@musicaperroma.it
  • Il Bioparco
Villaggi degli animali e il rettilario per passare momenti di svago all’aperto godendo delle tante attività divertenti per i bambini.
Tutti i fine settimana propone speciali appuntamenti come:
  1. “Dai da mangiare a Sofia“, l’elefante asiatico (domenica ore 12),
  2. “I pasti degli animali“, per assistere ai pasti che vengono dati agli animali del parco (ore 11, 11.30, 12.30, 14, 14.30, 15, 16),
  3. A tuxtu con i rettili” (sabato dalle 14.45 alle 15.15)
  4. Animali & Pregiudizi“, speciale a tuxtu con alcuni animali di cui spesso si ha paura (ore 11, 11.35, 12.10, 12.45, 14, 14.35, 15.10, 15.45).
  • Orto Botanico
Un luogo in cui educare i bambini alla natura, per avvicinarsi alla botanica, la fisica e l’ecosostenibilità. Il programma proposto è variegato di attività didattiche e divulgative  presentate in modo creativo.
  • Luneur Park
Il Giardino delle Meraviglie di Roma.

Cosa fare a Roma oggi

Ecco una serie di eventi “Passeggiando per Roma con i Vostri bambini e la gratuità per i nonni che accompagnano i loro nipotini.
Prossimi appuntamenti da non perdere:
  • venerdì 3 luglio (ore 20.30) “La Nascita di Roma“, a spasso per Roma con bambini e ragazzi dall’Isola Tiberina al Circo Massimo passando tra i Templi del Foro Boario (appuntamento presso la Chiesa di San Bartolomeo all’Isola Tiberina);
  • sabato 4 luglio “Caccia al tesoro sull’Appia Antica” (ore 10.30, appuntamento  presso l’ingresso della Basilica minore di San Sebastiano fuori le Mura) e “Caccia ai fantasmi di Roma“, visita guidata per bambini in compagnia del fantasma Enrichetto, bulletto perfetto (ore 20.30, appuntamento in via Giulia davanti alla Fontana del Mascherone);
  • domenica 5 luglio “Caccia al tesoro nei giardini segreti di Villa Borghese” (ore 11, appuntamento in piazzale Scipione Borghese 5 davanti all’entrata della Galleria Borghese) e “Il mistero dell’Antico Egitto“, a spasso per Roma con i vostri bambini e ragazzi sulle orme degli Egizi per le vie di Roma (ore 18.30, appuntamento in piazza Navona davanti al portone dell’Ambasciata brasiliana).
Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social. Ci aiuterai a crescere!
Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *