Diarrea in gravidanza: cosa fare? Cause, sintomi e rimedi

Diarrea in gravidanza: cosa fare? Cause, sintomi e rimedi

La diarrea in gravidanza rappresenta uno dei più comuni disturbi gastrointestinali che possono colpire una donna in dolce attesa. Molte donne si chiedono se la diarrea in gravidanza è normale o c’è da preoccuparsi. E’ un problema che non va mai sottovaluto, sia in gravidanza che non. Si tratta non di una malattia, ma di un sintomo che può avere origini diverse. Può essere una conseguenza dei naturali cambiamenti che riguardano il corpo di una donna che ora porta in grembo un figlio, o può derivare da patologie diverse (come infiammazione dell’intestino). Scopriamo insieme i rimedi e le cause e che cosa mangiare quando si presenta questo fastidioso problema.

Leggi anche: 

Buscopan in gravidanza: si può prendere o fa male? 

Camomilla in gravidanza: si può bere? Quali sono i benefici? 

Gambe gonfie in gravidanza: ecco come averle leggere e più attive

Diarrea in gravidanza cosa fare

Per parlare di diarrea bisogna vedere bene la consistenza delle feci (liquida o semiliquida) e contare almeno 3 scariche al giorno. In dolce attesa la diarrea è un disturbo molto comune (colpisce il 35% delle gestanti), anche se i disturbi gastrointestinali più diffusi restano nausea e vomito. Per quanto riguarda la diarrea in gravidanza terzo trimestre potrebbe essere un sintomo dell’imminente travaglio.

Diarrea in gravidanza

Diarrea in gravidanza cause

I motivi per cui compare la diarrea quando sei in dolce attesa sono di diversa natura (fisiologica o comportamentale o patologica). Potrebbero essere cause ormonali quindi la causa potrebbe essere il cambiamento ormonale che subisce il corpo della donna incinta (anche se generalmente porta a stitichezza). Potrebbe trattarsi di cause alimentari soprattutto nel caso di diarrea in gravidanza primo trimestre. Spesso le donne incinte nei propri mesi hanno improvvise intolleranze ad alcuni alimenti o non si adattano alla loro condizione e continuano abitudini alimentari scorrette. Un’altra causa comune della diarrea in dolce attesa è rappresentata dalle malattie infettive e dalle intossicazioni alimentari. Le infezioni in gravidanza sono pericolose sia per il feto che per la mamma e bisogna prestare grande attenzione. Gli agenti patogeni a cui può essere dovuta la diarrea sono:

  • virus influenzali intestinali
  • batteri (Salmonella e altri)
  • Stafilococchi
  • Escherichia coli

Può essere dovuta a patologie preesistenti, ossia se la futura mamma già prima della gravidanza soffriva di sindrome del colon irritabile o del morbo di Crohn.

Diarrea in gravidanza cosa prendere

Se si tratta di diarrea acquosa con scariche frequenti e non ci sono dolori addominali, potrebbe trattarsi di influenza intestinale. In genere dovrebbe scomparire nel giro di qualche giorno. Se invece è molto intensa e si accompagna a febbre e dolori addominali intensi, può trattarsi di infezione da Salmonella o Escherichia coli. Se la diarrea è dovuta a cause ormonali il ginecologo darà integratori. In presenza di infezioni, darà farmaci antibiotici (possono essere prescritti solo dal vostro medico).

Diarrea in gravidanza cosa mangiare

In caso di diarrea è importante assumere molta acqua e nel caso anche succhi di frutta. Nei casi più gravi potrebbero servire le soluzioni saline ma sempre su consiglio del medico.

 

 

 

 

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social. Ci aiuterai a crescere!

Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *