Frigorifero French Door: Cos’è e Quali Vantaggi Ha

0
207

I frigoriferi French Door sono una categoria di elettrodomestici denominata “frigoriferi side by side”, più conosciuti come frigoriferi “all’americana” perché si tratta di modelli comunemente utilizzati nelle cucine statunitensi, dove gli spazi sono più grandi rispetto ai nostri, soprattutto quelli dedicati alla conservazione degli alimenti. Le dimensioni di un frigorifero French Door sono superiori a quelle dei tradizionali frigoriferi con misure europee: hanno una larghezza di minimo 90 centimetri e possono anche superare i 150 centimetri di altezza minima.

Scendiamo nel dettaglio di quelle che sono le caratteristiche di un frigorifero French Door.

Iniziamo dalla loro denominazione “side by side”, che si riferisce alle porte che, a differenza dei tradizionali modelli europei che hanno due sportelli uno sopra l’altro, qui sono posizionate una di fianco all’altra, come le ante di una credenza o di un armadio.  L’apertura in verticale vede da un lato la parte frigorifero e dall’altra quella dedicata al congelatore, con un evidente incremento dello spazio destinato allo stoccaggio degli alimenti.

Chi può trarre vantaggio da un elettrodomestico di questo tipo? In primo luogo le famiglie numerose, che hanno bisogno di organizzare la spesa e la conservazione degli alimenti ottimizzando lo spazio tra frigorifero e congelatore, a cui si aggiunge la possibilità di incrementare lo spazio dedicato ai surgelati e di acquistare confezioni di alimenti più grandi. Il frigorifero French Door altro non è che un’evoluzione più recente e moderna del classico frigorifero americano e side by side: la novità consiste in un maggior numero di porte e in una diversa distribuzione dei volumi che si traduce in una maggiore comodità e versatilità nello stoccare e nell’organizzare gli alimenti.

In commercio ci sono diversi modelli di frigoriferi French Door, con tre o quattro porte o con due porte side by side nella parte superiore, quella che solitamente è adibita a frigorifero, e una porta nella parte inferiore, in genere adibita a congelatore. La porta inferiore, inoltre, in alcuni modelli può anche essere sostituita da due o più comodi cassettoni, che permettono di distribuire ulteriormente lo spazio del congelatore ottimizzando i consumi e incrementando la capacità dell’elettrodomestico di mantenere sempre una temperatura ottimale grazie a compartimenti più piccoli che possono quindi essere aperti meno spesso di un unico scompartimento.

I frigoriferi americani, e in particolare i modelli di frigorifero French Door, offrono diversi vantaggi a chi decide di acquistarli.

Ecco quali sono:

  • Capacità di stoccaggio degli alimenti superiore rispetto ai frigoriferi tradizionali che in genere si aggira intorno ai 400 litri, anche se in alcuni modelli può raggiungere addirittura i 600 litri;
  • Maggiore efficienza energeticain quanto si tratta di modelli più recenti, nati per ottimizzare gli spazi, ma soprattutto i consumi, grazie ai circuiti di raffreddamento avanzati e ai compressori indipendenti;
  • Divisione delle zone fredde in diversi scompartimenti che hanno dimensioni inferiori rispetto a quelle di un frigorifero tradizionale. Le zone suddivise permettono di aprire zone ridotte e di esporre quindi gli alimenti al caldo in una minore misura, e quindi anche per meno tempo e questo si traduce in una maggiore efficienza energetica;
  • Facilità di pulizia in quanto anche lo scompartimento del congelatore, quello che in genere è più scomodo da raggiungere nei modelli classici, può invece risultare accessibile tanto quanto quello del frigorifero;
  • Apertura simultanea di entrambe le porte, per avere uno sguardo di insieme molto più comodo e veloce del contenuto sia per quanto riguarda lo scompartimento frigorifero che quello del congelatore;
  • Segnalazioni acustiche e visive nel caso in cui la temperatura si alzi all’improvviso in alcuni scompartimenti;
  • Motori moderni e circuiti separati, che assicurano un’incrementata efficienza energetica a fronte di un livello nettamente inferiore di rumorosità.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here