Giornata internazionale della famiglia spiegata ai bambini

Giornata internazionale della famiglia spiegata ai bambini

Quest’anno il 15 maggio si celebra la 26esima edizione della Giornata internazionale della famiglia, istituita nel 1994 dalle Nazioni Unite. La famiglia è il “nucleo naturale e fondamentale della società e ha diritto ad essere protetta dalla società e dallo Stato”. E’ essenziale tutelarla per il benessere di tutti i suoi membri, soprattutto dei bambini. L’articolo 29 della Costituzione Italiana riconosce e tutela la famiglia come società naturale fondata sul matrimonio. L’hashtag della giornata quest’anno sarà #affettieffettivi. Ma come spiegare questa giornata così speciale ai nostri figli? Scopriamo insieme la Giornata internazionale della famiglia spiegata ai bambini.

Leggi anche: 

Film Netflix per bambini: i più belli da guardare in famiglia 

Come essere una famiglia felice in 5 passi 

Perché prendere un cane in famiglia?

Come spiegare la Giornata internazionale della famiglia ai bambini

Cos’è la famiglia? Perché va onorata con una festività? Che ruolo ha la famiglia nello sviluppo psicofisico e per il benessere dei bambini? La base della famiglia è il “prendersi cura”. Bisogna spiegare ai piccini che la famiglia è l’ancora di salvezza della vita di ogni individuo. La famiglia è il più grande dono che possa farci la vita. La famiglia non è solo quella formata da persone legate da vincoli di sangue, ma legate dall’affetto reciproco. La famiglia è il miglior regalo che possa riservarci la vita. Tra i membri ci deve essere rispetto e unione sempre anche in situazioni di contrasto o litigio. Tra di loro i membri della famiglia si difendono e proteggono dai pericoli della vita e si aiutano nei momenti di difficoltà. I parenti non si possono scegliere, gli amici sì. Ecco perché bisogna spiegare ai bambini che la famiglia non è solo mamma, papà, sorellina e fratellino, ma anche i nonni e le zie a cui sono profondamente legati . Quando cresceranno i vostri figli anche gli amici diventeranno parte della loro famiglia perché gli amici sono i parenti che ci scegliamo.

giornata internazionale della famiglia spiegata ai bambini

L’importanza della famiglia per i bambini

E’ importante spiegare ai più piccoli che esistono tanti tipi di famiglie, tutte belle e uguali. Le famiglie hanno molte forme, colori, nomi diversi. Ci sono quelle grandi, con molti fratelli, cugini, zii e nipoti. Tutti molto uniti, che non mancherebbero mai alle riunioni a Natale e Pasqua e sempre pronti ad aiutarsi tra loro. Ci sono poi le famiglie monoparentali, in cui un solo genitore alleva con grande forza, coraggio ed immensi sacrifici i figli. La famiglia è un tesoro da custodire ad ogni costo. Per alimentare il rapporto tra i membri serve affetto, fiducia, dolcezza, amore ed attenzioni, sostegno e comprensione. Si può anche essere fisicamente distanti ma emotivamente vicini. Sono stati mesi difficili per le famiglie. Grande sfide sono state affrontate. Si sono reinventate. Il papà senza lavoro a casa che ha avuto più tempo per giocare con i bambini. La mamma con i figli senza mai andare a scuola che ha avuto meno tempo per sé stessa e per la casa. La famiglia anche in quest’emergenza coronavirus è stata la vera ancora di salvezza per ognuno di noi, non solo per i più piccini.

 

 

 

 

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social. Ci aiuterai a crescere!

Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *