Make-up e skincare: intervista eslusiva a Laura Portomeo

0
201

Care mamme, sarà il lockdown o lo stress per i mille impegni quotidiani, ma dite la verità… non vi sentite un po’ fiacche?

Se vi guardate allo specchio non riuscite più a vedere un volto luminoso e disteso?

Ebbene, non temete!

Oggi abbiamo chiesto alla make-up artist Laura Portomeo alcuni trucchi e consigli che sicuramente vi aiuteranno a piacervi di più.

E fidatevi, perché Laura lavora da sempre nel settore della bellezza a tutto tondo.

L’intervista a Laura Portomeo

Parlaci un po’ di te…

Mi chiamo Laura e mi occupo di bellezza da 14 anni, sia nel mondo della comunicazione, scrivendo articoli per riviste e sul web, sia in quello pratico, come truccatrice e consulente beauty. Sono napoletana ma vivo a Milano da 4 anni, dove ho il mio piccolo studio e lavoro per aziende del settore moda e cosmesi e per privati. Inoltre ho lanciato da poco il mio brand di cosmesi, Lace Beauty.

Qual è il tuo hobby?

Leggere ma anche tutto ciò che è creatività: sono una grande appassionata di romanzi dell’800 e di biografie riguardanti grandi donne della storia.

Qualche consiglio di make-up per mamme stanche e stressate? 🙂

Meglio poco, ma ben fatto. Quando si ha poco tempo, consiglio spesso un fondotinta leggero, giusto per uniformare l’incarnato, un velo di correttore e di cipria, un po’ di fard. Per le labbra anche un balsamo colorato, una pettinata alle sopracciglia, magari con un gel colorato che aiuti a riempirle e per gli occhi infracigliare e tanto mascara. 5 minuti sono sufficienti.

Quanto è fondamentale la detersione?

La detersione è per me il passaggio più importante di tutta la routine ed è quello su cui ho fondato il mio brand di cosmesi. Pulire il viso, mattina e sera, con un detergente delicato che rispetti la pelle permetterà agli step successivi di lavorare al meglio.

Quanto è importante prendersi cura della propria pelle?

Fondamentale, soprattutto peer l’epoca in cui viviamo, in cui lo smog è a livelli altissimi e la pelle tende a invecchiare precocemente. Bisogna pensare alla routine skincare come a una coccola che ci concediamo, al mattino per iniziare bene la giornata e alla sera per rilassarci prima di andare a dormire.

Un segreto di skincare?

Non servono mille step, detersione e idratazione bastano, senza dimenticare una crema specifica per il contorno occhi, un balsamo labbra e la protezione solare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here