Massaggio di coppia: perchè fa bene?

0
112

Il contatto fisico di coppia è fondamentale per far sì che non vengano mai meno benessere e complicità. Potersi toccare, stabilire un contatto è importante nonché benefico per l’intero organismo. Basta pensare ad esempio che l’uomo usa da sempre le mani per poter alleviare dolori di ogni tipo. Ecco allora che parlare di massaggi in generale e di massaggi di coppia è tutt’altro che scontato. I massaggi, infatti, coinvolgono tutti e cinque i sensi e in alcuni casi possono trasformarsi in veri e propri massaggi erotici, ci avevate mai pensato? Proviamo a capire meglio perché un buon massaggio può essere il punto di partenza per ritrovare la giusta complicità di coppia.

Massaggio di coppia: come si svolge

Proporre un messaggio di coppia al proprio partner è sicuramente un’idea per vivere insieme un’esperienza all’insegna del relax. Questo tipo di massaggio è proposto ormai nella stragrande maggioranza dei centri benessere. Generalmente le due persone vengono invitate a stendersi in un ambiente rilassante in cui predominano le luci soffuse e la musica consona al momento. E’ fondamentale potersi rilassare ed entrare in piena sintonia con il proprio corpo.

I benefici del massaggio di coppia

Sottoporsi ad un trattamento di questo tipo aiuta la coppia a ritrovare un senso di benessere psicologico ed emotivo. Non è solo un semplice pretesto per trascorrere attimi romantici insieme, ma è fondamentale per vivere in coppia un momento stimolante che aiuti a staccare la mente e il fisico dalla routine quotidiana. Durante i trattamenti nelle spa o nei centri benessere, le mani degli esperti stimolano tutti i sensi e aiutano la coppia che vive le stesse sensazione grazie ad un ambiente unico nel suo genere.

E a casa? E’ possibile ricreare la stessa situazione anche tra le mura della propria casa?

Massaggio di coppia fai da te

Una volta che si sono provati i massaggi di coppia in una spa è inutile negare che si voglia ricreare prima o poi la stessa situazione anche a casa propria. Può capitare che nel corso del tempo le coppie più collaudate dimentichino il piacere di guardarsi teneramente negli occhi, stare vicini e toccarsi. Anche durante i rapporti sessuali spesso ci si concentra solo sull’atto in sé e questo è un errore grave. Le coppie, per non lasciarsi trascinare dalle classiche abitudini dovrebbero ritrovare il piacere di accarezzarsi, toccarsi e annusarsi, riscoprendo così il proprio corpo e soprattutto quello del partner. La schiena è sempre il punto di partenza per un buon massaggio dato che la colonna vertebrale è la parte del corpo in cui si accumula maggior tensione. Provate allora a far sdraiare il partner in posizione prona. Chi massaggia deve prima percorrere la colonna vertebrale con il pugno chiuso dal basso verso il basso e cercando di eseguire una leggera rotazione mentre si sale.

Altrettanto utile è massaggiare i piedi del partner, una vera coccola che consente di migliorare il contatto e rilassarsi a vicenda grazie a semplici movimenti circolari da compiere con le mani. Non dimenticate mai di chiedere al partner quale tipo di massaggio preferisce!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here