Nomi Romani Maschili: ecco i più belli di sempre

Nomi Romani Maschili: ecco i più belli
State pensando di dare a vostro piccolo in arrivo un nome romano?
Allora dovete prima leggere questo elenco di nomi romani maschili o latini per bambini.
Consultate insieme mamma e papà la nostra lista dei nomi romani maschili antichi e i loro significati!
Quando si tratta di scegliere il nome del bambino, a meno che non andate sul sicuro con un nome che amate da anni, vi lasciano guidare dai vostri gusti, preferenze e desideri,ma spesso arrivando a discussioni perché le proposte non coincidono.
Alcuni genitori hanno idee chiare e vogliono dare al loro bambino un nome classico, altri preferiscono i nomi moderni oppure rari e originali.
Ci sono poi i genitori che scelgono nomi derivati da altre culture:inglesi, spagnoli o greci, e perfino mistici o biblici.
Tante le possibilità tra i nomi romani, che derivano dal latino e che, in uso nell’Antica Roma, sono nomi da cui derivano molti di quelli che usiamo noi oggi.
Vediamoli allora questi nomi di origine romana, tra i più popolari per bambini.
Leggi anche:

Elenco nomi maschili romani e significato

  • Adriano: significa colui che proviene dal mar Adriatico.
  • Agostino: fa riferimento a un uomo che è venerato.
  • Alair: colui che ha le ali.
  • Amatore: chi prodiga amore.
  • Amanzio: colui che ama Dio.
  • Augusto: colui che merita la fama, il venerato.
  • Aurelio: fa riferimento all’oro.
  • Benicio: fa riferimento a un uomo che va a cavallo.
  • Candido: significa “puro”.
  • Cecilio: significa “cieco”.
  • Claudio: un uomo che zoppica.
  • Clemente: significa “compassionevole”.
  • Costanzo: fa riferimento a un uomo tenace.
  • Costantino: associato anche questo alla costanza.
  • Cristian o Cristiano: uomo di credenze cristiane.
  • Dacio: che proviene dalla città di Dacia.
  • Diego: significa “istruito”.
  • Emilio: colui che lavora con impegno.
  • Ezio: uomo dal naso aquilino.
  • Fabiano: uomo che coltiva fave.
  • Felice: significa “fortunato”.
  • Fermino: significa “uomo deciso”.
  • Fiorenzo: vuol dire  uomo bello come un fiore.
  • Gaetano: fa riferimento a un uomo che viene da Gaeta.
  • Gennaro: colui che è nato in gennaio.
  • Orazio: colui che è consacrato agli dei.
  • Leonardo: fa riferimento a un uomo forte come un leone.
  • Lionello: è una variante di Leone e Leonardo.
  • Luca: colui che brilla.
  • Luciano: chi porta la luce.
  • Lucio: colui che è nato di giorno.
  • Marcello: significa “dedicato a Marte”.
  • Marco: significa “consacrato a Marte”.
  • Mario: uomo di mare.
  • Maurizio: colui che ha la pelle scura.
  • Nemesio: significa “giustiziere”.
  • Ottavio: è l’ottavo figlio della famiglia.
  • Oliviero: fa riferimento a un uomo che porta la pace.
  • Paolo: che è piccolo, di statura bassa.
  • Patrizio: significa “di stirpe nobile”.
  • Renato: colui che rinasce.
  • Renzo:  un diminutivo di Lorenzo.
  • Romano: fa riferimento a un uomo nato a Roma.
  • Romeo: uomo che proviene da Roma.
  • Salvatore: colui che è venuto a salvare.
  • Silvestro: colui che viene dalla selva, dai boschi.
  • Tiziano: grande e forte.
  • Tito: significa “difensore”.
  • Ulisse: significa “indignato”.
  • Valentino: è una variante di Valente.
  • Valeriano: fa riferimento a un uomo robusto e sano.
  • Vincenzo: significa “vincitore”.
  • Vittorio: significa “trionfatore”.
Ricordate che antico non è sinonimo di  vecchio: lo sanno bene i genitori che decidono di dare un nome importante e, appunto, antico, ma ancora utilizzato oggi.
Se attingete da questa lista fatecelo sapere.
E tranquilli se  volete dare un nome importante, bello, insolito, ma legato a qualcuno che è passato alla storia, tra i nomi maschili belli di sempre.
Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social. Ci aiuterai a crescere!
Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *