Pillola anticoncezionale: pro e contro

Pillola anticoncezionale: pro e contro
La pillola anticoncezionale o pillola contraccettiva, è un farmaco che va preso per via orale, utilizzato da tante donne che non desiderano una gravidanza, quindi serve ad evitare il concepimento.
Oggi al mondo ne abbiamo di 2 tipi: la pillola combinata e la minipillola.
Contengono un dosaggio ormonale entrambe, ma, la prima, la pillola combinata contiene una versione sintetica di estrogeni e di progesterone, la minipillola invece soltanto una versione sintetica di progesterone.
La pillola combinata è quella più diffusa e scelta dai ginecologici che la prescrivono: è dunque un anticoncezionale orale con una combinazione di ormoni sintetici.
Potremmo pensarli come ormoni veri ma creati in laboratorio, come l’estrogeno o il progesterone che naturalmente noi donne produciamo, che contribuiscono a regolare l’ovulazione e quindi la formazione dell’ovulo da fecondare.
La pillola ti permette di controllare  il tuo ciclo di ovulazione.
Efficace al 99%  nell’impedire gravidanze, ma badate bene che le pillole non danno la protezione dalle malattie sessualmente trasmissibili.
Oggi vediamo le differenti tipologie di pillole disponibili sul mercato, vantaggi e svantaggi.
Consultare sempre il medico prima della scelta di un anticoncezionale come le pillole contraccettive .
Leggi anche

Biochetasi bambini: dosaggio e controindicazioni

Doricum gocce nasali bambini: come curare il raffreddore intenso

Scarlattina neonato: come riconoscerla? Sintomi e cura

pillola anticoncezionale

Pillola anticoncezionale come funziona

La pillola anticoncezionale combinata, come abbiamo detto pocanzi, è il prodotto in versione sintetica della combinazione di estrogeni e progesterone, che sono i due ormoni sessuali femminili.
Curiosità: questo farmaco comincia ad essere venduto sul mercato nel1960 e la sua diffusione va di merito agli Stati Uniti.
La pillola anticoncezionale inibisce la produzione delle gonadotropine FSH che è un ormone follicolo-stimolante e delle LH, l’ ormone luteinizzante,entrambi indispensabili per il processo di ovulazione; ecco perché , la pillola blocca l’ovulazione.
Oltre  all’azione inibitoria nei confronti delle gonadotropine, gli ormoni contenuti nella pillola combinata impediscono il concepimento anche:
  • Addensando il muco della cervice uterina , la “porta d’ingresso” che separa la vagina dall’utero, rendendolo meno idoneo al passaggio degli spermatozoi;
  • Alterando l’endometrio uterino,per  sfavorire l’impianto dell’ovulo a livello dell’utero;
  • Interferendo con le contrazioni muscolari che giocano che aiutano durante il processo di impianto dell’ovulo.

Pillola anticoncezionale pro e contro

Vantaggi

Le pillole contraccettive sono efficaci più del 99% , se adoperate nel modo corretto. Percentuale che scende in modo drastico se non assumi la pillola ogni giorno.

Pillola anticoncezionale effetti collaterali-  Svantaggi

Se hai più di 35 e sei una fumatrice accanita, potresti essere consigliata dal tuo dottore ad  usare un altro metodo di contraccezione.
I soggetti invece che hanno avuto episodi di coaguli di sangue o problemi di cuore, non dovrebbero usare la pillola. Stessa cosa se siete soggette ad obesità o soffrite di emicranie ripetute, il medico ve la sconsiglierà.
La pillola può perdere di efficacia se usata insieme ad un altro farmaco.
Altri effetti collaterali, meno diffusi sono.
  • emicranie,
  • sensibilità al seno,
  • gonfiore delle mammelle
  • cambiamento riguardante il desiderio sessuale,
  • tendenza ad ingrassare
  • nausea
  • ritenzione idrica
  • Depressione, sbalzi d’umore e/o irritabilità
  • rischio di fenomeni di tromboembolismo venoso

 

Pillole anticoncezionali più diffuse in commercio

  • Norlevo
  • Yasminelle
  • Yaz
  • Cerazette
  • Diane
  • Effiprev
  • Estinette
  • Klaira
  • Loette
  • Novadien
  • Yasmin
  • Zoely
  • Belara
  • Ginoden
  • Milvane
  • Minulet
  • Ellaone
  • Jaydess
  • Mercilon
  • Minesse
  • Arianna
  • Azalia
  • Drospil
  • Lestronette
  • Nacrez
Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social. Ci aiuterai a crescere!
Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *