venerdì, Maggio 14, 2021
Home bambini Quando si può dare l'uovo ai bambini? Consigli e ricette

Quando si può dare l’uovo ai bambini? Consigli e ricette

L’uovo rappresenta un alimento importante nell’alimentazione dei bambini. Ovviamente, è importante sapere quando e come introdurlo. Quando il piccolo si avvicina alla fase dello svezzamento, la confusione e la preoccupazione presenti nella neomamma sono sempre molto alte. Quando iniziare con lo svezzamento? Quali alimenti è meglio evitare all’inizio? Sicuramente l’uovo rientra tra gli alimenti da inserire gradualmente, una volta compiuto il primo anno di età. Questo perché le uova possono essere considerate possibili allergizzanti. Le uova rientrano tra gli alimenti essenziali nell’alimentazione del bambini, contengono aminoacidi, sono ricche di sali minerali molto importanti, come il calcio, il potassio, l’acido folico e la riboflavina. Quindi, vediamo insieme quando si può dare l’uovo ai bambini e come inserirlo gradualmente.

Le uova nell’alimentazione di un bambino
: quando darle

Ovviamente, è importante farsi seguire dal proprio pediatra nello svezzamento del bambino. Comunque, le linee guida indicano che l’uovo ai bambini andrebbe dato solo dopo il compimento del primo anno di vita, a svezzamento già avviato, e andrebbe inserito gradualmente.

Come introdurre le uova nell’alimentazione del bambino

Ovviamente, l‘uovo deve essere cotto. Si inizia a dare solo la parte “rossa” cuocendo l’uovo sodo e separando il tuorlo dall’albume. Fate assaggiare al bambino una piccola porzione, ad esempio aggiunta alla sua pappa, fino ad aumentare la quantità e arrivare alla somministrazione di un tuorlo intero. L’inserimento graduale dell’uovo è sempre legato alla questione della possibilità che si possano presentare allergie o intolleranze a questo alimento. Se il bambino dimostra di non avere problemi, potrete inserire anche l’albume  Una volta escluse allergie, il bambino può mangiare 1-2 uova a settimana.

Come cucinare l’uovo ai bambini

Inizialmente si consiglia di inserire l’uovo all’interno del passato di verdure, ma di ricette se ne possono realizzare tantissime. Andiamo, però, a consigliarvi una ricetta per proporre per la prima volta l’uovo al vostro bambino.

Prima pappa con tuorlo d’uovo
  1. Iniziate lessando bene l’uovo: mettetelo in una pentolino con acqua fredda, tanta da coprire interamente l’uovo. Portare l’acqua a ebollizione l’acqua e, da quel momento, lasciare cuocere per 10 minuti. Passati i minuti, spegnere il fuoco e lasciar raffreddare l’acqua e l’uovo. Magari, aiutate con un bel getto di acqua fredda.
  2. Sgusciate l’uovo ed apritelo. Prendete quindi il tuorlo, che assolutamente deve essere ben cotto, e lasciate da parte l’albume.
  3. Preparate la pastina che metterete nel passato di verdure.
  4. A cottura ultimata, unite metà dell’uovo sbriciolato dentro alla pappa, con parmigiano e olio. Lasciate invece metà tuorlo che sbriciolerete sopra.
  5. La prima pappa è pronta!
RELATED ARTICLES

Acqua frizzante ai bambini: si può dare?

Bere molta acqua è importante a qualsiasi età, ma nel caso di bambini e anziani lo è molto di più. Riferendoci ai bambini, dobbiamo...

Torre Montessoriana: a cosa serve e come si costruisce

Essere genitori è un lavoro che richiede un'attenta supervisione 24 ore su 24. Durante l'arco della giornata, ovviamente, però non si possono accantonare anche...

Giochi Montessori: molto di più che giocattoli in legno

Abbiamo parlato in molti articoli del nostro blog dei metodi educativi montessoriani e di Maria Montessori, la pedagogista italiana che con i suoi studi...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

A che età si può dare il cellulare al proprio figlio?

In un epoca come quella che stiamo vivendo, ormai la tecnologia è entrata a fare parte della quotidianità di ognuno di noi. I figli,...

Vulvodinia: cos’è e come si cura

La vulvodinia è una malattia ginecologica che coinvolge la vulva. I campanelli di allarme sono dolore, bruciore e fastidio che, nei casi più gravi,...

Hennè in gravidanza: si può fare? Quali sono le marche sicure?

Quando si è in dolce attesa, l'euforia è alle stelle e le future mamme ci tengono veramente tanto a mettere in mostra il bel...

Acqua frizzante ai bambini: si può dare?

Bere molta acqua è importante a qualsiasi età, ma nel caso di bambini e anziani lo è molto di più. Riferendoci ai bambini, dobbiamo...

Recent Comments

Stefania Bezzoli on Bocconcini di pollo impanati
deborah lumachi on Come combatto la mia timidezza
Manuela on Perché amo leggere
coolclosets on Perché amo leggere