Rimpianti che avrai da vecchia se non ti dai da fare ora

rimpianti che avrai da vecchia

Rimpianti che avrai da vecchia se non ti dai da fare ora

Pensiamo d’avere ancora tutta la vita d’avanti e non ci rendiamo conto che dobbiamo darci da fare adesso che siamo giovani e forti. Godere appieno di ciò che abbiamo e cominciare a vivere prima di diventare troppo vecchi. La paura è stupida. È così che nascono i rimpianti.

Rimpiangeremo di non aver trovato il coraggio di dire la verità. Rimpiangeremo di non aver detto abbastanza “ti amo” a chi avevamo accanto, “sono fiero di te” ai figli, “scusa” quando avevamo torto, o anche quando avevamo ragione. 

Avremmo voluto, avremmo dovuto, avremmo potuto. Le parole più dolorose che dovremmo cercare di pronunciare il meno possibile.

Dobbiamo provarci. Il dolore e la fatica sono temporanei, il rimpianto è per sempre.

Dopo alcune ricerche, ecco una lista dei maggiori rimpianti:

1)Non aver vissuto a pieno la propria vita

Troppo spesso inseguiamo sogni e desideri altrui dimenticandoci di cosa vogliamo veramente noi

2)Vivere un rapporto sbagliato

Molte donne si ostinano a continuare relazioni insoddisfacenti e che sono ormai senza amore solo per paura del cambiamento. Non serve buttare anni di vita in questo modo, bisogna prendere in mano la propria vita e la propria felicità

3) Avere paura di sbagliare

La paura di non saper fare le cose e di sbagliare non ti farà mai raggiungere i tuoi obiettivi. Agisci prima che sia troppo tardi o qualcuno ti rubi l’idea

4) Non aver dedicato abbastanza tempo ai propri figli

Presi da tutti i nostri impegni a volte ci dimentichiamo delle cose davvero importanti. Non bisogna mai trascurare i propri figli. Giocate con loro, viveteli a pieno. Saranno grandi prima che ve ne accorgiate e avrete perso gli anni più belli che non torneranno mai più indietro.

5) Aver trascurato gli affetti

Stessa cosa del quarto punto, non trascuriamo le persone più importanti della nostra vita, passiamo del tempo con loro e diciamo loro quanto gli vogliamo bene, altrimenti lo rimpiangeremo.

6) Viaggiare

Viaggiare è una delle esperienze più belle che possiamo fare. Quindi, adesso che ancora possiamo farlo, risparmiamo sulle cose più futili, quelle che non servono veramente e facciamoci un bel viaggio con la famiglia o con gli amici, saranno tra i ricordi più belli che avremo con l’avanzare degli anni

7) Portare a termine gli studi

Anche se già lavori o sei mamma, se uno dei tuoi desideri è laurearti fallo! Si può studiare a qualunque età e oggi ci sono tantissimi modi, anche per chi non può frequentare i corsi.

8) Trascurare la propria salute e il proprio aspetto

Non trascuriamoci, mangiamo bene, facciamo dello sport e guardiamoci allo specchio ogni mattina sentendoci bene ed essendo orgogliosi di noi stessi .

(Leggi anche Per essere una mamma felice, prenditi cura di te stessa!)

9) Lasciare le cose a metà

Inizi qualcosa e non riesci mai a portarla a termine? Forza di volontà e costanza, non rimandare a domani quello che puoi fare oggi o te ne pentirai

10) Temere il giudizio degli altri

I bambini piccoli non danno peso a quello che gli altri dicono di loro, vivono la loro vita spensierati. Prendiamo esempio, viviamo serenemente la nostra vita senza lasciarci condizionare!

Quindi per cercare di non avere rimpianti impegniamoci al massimo delle nostre possibilità, inseguiamo i nostri sogni e obiettivi, non lasciamoci abbattere dalle difficoltà e andiamo avanti sempre e comunque senza guardarci indietro, con forza, costanza e determinazione.

 

Seguici su facebook

21 pensieri su “Rimpianti che avrai da vecchia se non ti dai da fare ora

  1. Francesca | Chicks and Trips dice:

    Sono completamente d’accordo. Disfarsi delle proprie sovrastrutture mentali e iniziare a vivere con meno, meglio, decidendo la mattina di essere sereni e felici. Imparare a dire no, quando non vogliamo fare una cosa. Il tempo è poco e diminuisce ogni giorno, davvero vogliamo sprecarlo?

  2. Luca dice:

    Vivere una vita autentica è l’obiettivo di una vita intera. Sembra un gioco di parole ma per esperienza è vero che non si smette mai di imparare, di fare errori e di aggiustare il tiro, per essere migliori. Grazie per questo articolo, abbiamo bisogno di ricordarci quanto siano preziosi i momenti che abbiamo!

  3. Federica dice:

    Penso proprio che sia molto vero quello che dici.
    Io ho cambiato così tante volte nella mia vita che non posso che sostenere queste tue parole.
    Nonostante questo, ci sono cose che so che non torneranno e che però non ho avuto modo di sperimentare.
    Ad ogni modo. Avanti così.
    Grazie 🙂

  4. Carlotta A. Buracchi dice:

    Mi piace moltissimo questo articolo. Dopo una brutta storia ho iniziato anche io a pensare a tutte le cose di cui mi sarei pentita se non avessi cominciato a farle, così il 1 gennaio 2018 ho compilato una lista e cominciato a fare segni di spunta: “a quante persone voglio bene e non gliel’ho mai detto?”; “quanti viaggi ho rimandato ad un futuro indefinito?”; “quante cose non ho detto o fatto per paura?” e molte altre… Piccole domande che mi sono posta, con le quali convivo ogni giorno e che sapere di onorare ogni volta che mi è possibile, mi fa stare incredibilmente bene. 😀

  5. Raffi dice:

    Non è la prima volta che leggo un elenco come questo. Ogni volta penso che avrei potuto fare di più, ma poi se mi guardo indietro penso che ho anche fatto molto, molto di più di quello che trovo nell’elenco. Con gli anni ho imparato ad essere un po’ indulgente con me stessa. Non per superficialità ma perchè la vita ti porta a fare scelte e le scelte implicano altre scelte e tante altre scelte ancora. E la vita è fatta di incontri. E se siamo quello che siamo è per questo. Non esiste una ricetta purtroppo per la vita. L’importante, secondo me, è conoscersi e amarsi.

  6. Monica dice:

    Non posso che condividere quanto hai scritto. Per anni ho pensato queste cose ma non riuscivo a metterle in pratica, poi finalmente è scattato qualcosa nella mia testa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *