Sunset Hair: cosa sono e come realizzarli?

Sunset Hair: cosa sono e come realizzarli?

Effervescenti e fantasiosi, i Sunset Hair, “capelli al tramonto”, sono la nuova tendenza capelli 2019 che sta letteralmente spopolando su Instagram.

Viola, arancio, rosso, blu e rosa. Quest’anno le chiome diventano tele su cui ricreare dei bellissimi tramonti.

Dal più romantico dove le sfumature rosa si mescolano con l’arancio e il giallo al tramonto mozzafiato, più passionale, dalle tinte accese come il rosso e il viola. Un vero spettacolo naturale che adesso si può riprodurre sui propri capelli.

Il mix di colori, la possibilità di personalizzare e l’effetto wow sono tra i motivi per cui i Sunset Hair stanno avendo enorme successo.

Leggi anche:

Quali accessori per capelli scegliere per l’estate 2019

Come tagliare i capelli a un bambino. Look da cui prendere spunto

Vita di coppia dopo il parto: gli errori da evitare

Sunset Hair: la nuova tendenza di Instagram

Questo nuovo trend 2019 si adatta perfettamente ai gusti, ai tagli di capelli e alla base naturale di ognuna. Non ci credete? Date uno sguardo su Instagram, dove l’hashtag à #sunsethair conta già oltre 50.000 post.

Migliaia di capigliature suggestive, una diversa dall’altra: da quella punk alla sognatrice, dalla chic alla appariscente. Ce n’è per tutte!

Si può giocare con combinazioni di nuance diverse per ricreare sulla testa il proprio personale tramonto.

sunset hair

Il viola: Il vero protagonista 2019

Ecco il vero protagonista di quest’anno: è eclettico, sta bene con tutto e molto scenico, il viola.

L’ideale è accostarlo al blu e al rosa per avere l’ effetto di un sunset davvero spettacolare.

Ma se non siete tra chi ama azzardare e preferite giocare con toni discreti, potete scegliere una colorazione di capelli sfumata sulle punte dalla resa, decisamente, più naturale e delicata.

Sunset hair: come procedere per gradi

Siete solleticate dall’idea ma non volete rischiare un cambiamento di look così drastico?

In tal caso conviene procedere per piccoli passi. Una buona soluzione è quella di affidarsi all’hair chalking che permette di colorare i capelli in modo facile, rapido e soprattutto temporaneo.

Questa tecnica consiste nel colorare la chioma con dei gessetti, gli hair chalk, detti anche ombretti per capelli, creando giochi di sfumature variopinte molto belle e facilmente removibili dopo poco pochi lavaggi.

Vi occorrerà soltanto munirvi di un paio di guanti e un kit di gessetti, tassativamente atossici e privi di olio, acquistabili online a un prezzo davvero abbordabile.

In genere gli ombretti sono usati per colorare le ciocche, la frangia o le punte dei capelli, ma vanno benissimo anche per chi vuole cambiare l’intera capigliatura.

Come si adoperano gli hair chalk?

Spazzolate bene i capelli asciutti, prendete quindi le ciocche che volete colorare, arrotolatele e distribuitevi il gessetto in maniera uniforme. Dopodiché spazzolate di nuovo i capelli così da eliminare il colore di troppo, aspettate qualche minuto per fissare bene il colore e il gioco è fatto!

hair sunset

Esprimi la tua personalità!

Tinte brillanti e incandescenti che ricordano quei bellissimi tramonti tropicali oppure sfumature profonde e intense, vicine al calar della notte. Non esiste un tramonto uguale all’altro.

Il bello è proprio questo: ci si può sbizzarrire, ‘indossando’ la versione del tramonto che più ci rappresenta. Se siete delle inguaribili romantiche potete scegliere delle nuance che vanno dal viola al rosa, all’arancio e rievocano i colori di un cielo all’imbrunire.

Mentre le amanti dei tramonti fiammeggianti, quelli in cui il cielo sembra stia andando a fuoco, possono giocare con una combinazione di cherry, rosso tiziano e arancio.

Per chi vuole osare ma non troppo può colorare i capelli da metà lunghezza in giù o soltanto le punte, con sfumature di colore rosso, viola e rosa.

Qualsiasi sia la vostra preferenza, la parola d’ordine di quest’anno è: dai libero sfogo alla tua fantasia!

Che si decida di colorare tutta la chioma come fosse uno shatush, o solo le radici; che si scelga di accentuare un colore in particolare; oppure si cerchi un incredibile effetto multicolor, vi consigliamo, in ogni caso, di affidarvi a un hairstylist professionista.

E ricordatevi: in questi casi la fretta è una cattiva consigliera. Per ottenere il risultato finale che desiderate, degno di un selfie su Instagram, bisogna armarsi di pazienza e farvi guidare da chi se ne intende.

Sunset hair: alcuni consigli pratici

Se volete buttarvi nella mischia e avete scelto una colorazione permanente, sappiate che dovrete avere cura della vostra chioma affinché i colori non si spengano e diventino opachi nel giro di poco tempo.

Per conservare i vostri sunset hair il più a lungo possibile in maniera impeccabile, vi suggeriamo di seguire pochi, semplici accorgimenti.

Fate passare tre giorni dalla colorazione prima di lavare i capelli, altrimenti correte il rischio di eliminare della tinta e rovinare il risultato finale.

Ricordatevi di usare sempre prodotti specifici per i capelli colorati e di idratare regolarmente la capigliatura.

Infine quando lavate i capelli, fate sempre un risciacquo con acqua fredda, in modo tale da evitare che il colore perda brillantezza.

Se poi desiderate valorizzare ancora di più riflessi e sfumature e rendere il vostro effetto tramonto ancora più dinamico, uno styling con onde morbide farà al caso vostro!

 

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social. Ci aiuterai a crescere!

Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *