Team Mascherine: mascherine uguali mamma e figlia

Team Mascherine: mascherine uguali mamma e figlia

Il lockdown e la pandemia cominciano a far parte del passato e la ripresa della vita “normale”, ma dobbiamo mantenere l’uso di mascherine e distanziamento, la protezione da contagio è ancora molto importante.

Dobbiamo cercare di rendere queste regole meno pesanti possibili per i nostri bambini, visto che ne hanno già passate tante: lo stare chiusi in casa o rinunciare agli amici e alla scuola.
Esistono le mascherine uguali mamma-bambino, ma anche coordinate per tutto il team famiglia, che si propongono con gli stessi colori, ricami e fantasie: davvero creative e divertenti, cosi che anche le uscite in famiglia possono rimanere divertenti e senza rinunciare allo stile.

Il dispositivo di protezione è una necessità ma le mascherine chirurgiche sono “brutte” da indossare per chi non ha mai rinunciato alla moda, quelle pediatriche sono anche carine si, ma ora si può rendere il tutto ancora più bello e fashion.
Molte sono le aziende e i brand di moda che hanno pensato di produrre mascherine uguali per la famiglia o solo per mamma\papà e bambino\a.

Così possiamo rendere questo “accessorio” necessario e utile anche divertente da indossare, e perché no? Bello e piacevole.

Leggi anche:

Abiti Premaman: consigli utili per non stravolgere il proprio guardaroba

Design in vacanza :quando l’utile é anche bello

Lenzuolini punto croce neonato: ecco gli schemi dei più carini da realizzare

team mascherine

Esistono molte mascherine che non rinunciano allo stile, e sarà bellissimo indossarle insieme al vostro bambino: questo sopratutto se vostro figlio\a non è poi molto propensa a indossarla.
Ecco alcuni marchi e cosa propongono:

  • Comete
  • Boccadamo
  • Fritlex Design
  • mylittletwinpescara 
  • Love Thirties

Su gioiapura.it trovate la mascherina Comete in tessuto: da bambina\o 15€ e da mamma\papà 18€.

Comete è un noto marchio di gioielli, ricordate Miss Italia? Ha firmato una serie di mascherine coordinate e ne esistono di diversi modelli pensati anche per i papà. Facendo riferimento al nome hanno tutte un disegno di stelle, con sfondo rosa e per le mamme e le bambine , con sfondo blu notte per i papà e i maschietti.

Boccadamo invece ha creato una mascherina in tessuto da bambino al costo di 6,00€, anche queste li trovate sul sito gioiapura.it

Anche Boccadamo ha creato delle mascherine davvero molto creative con queste fantasie divertenti, non solo, le mascherine per bimbi hanno due strati di cotone e uno di TNT.

Passano da proposte più semplici e minimal in tinta unita a mascherine più originali e divertenti con trame che rappresentano gli animali, quelle realizzate a mano da Fritlex Design, le trovate su Facebook e potete ordinarle da lì, come le mascherine con cuori e con fiorellini.

Ovviamente sui social e su Etsy spopola il fatto a mano, e qui potete sbizzarrirvi con le mascherine mamma- bambino, colorate e fashion, con i panda o le farfalle: scegliete insieme alla vostra bambino o al vostro bambino  il disegno che volete e chiedete di realizzare la vostra mascherina personalizzata

Un marchio in questo campo che sta avendo molto successo è mylittletwinpescara 

Comunque basterà fare una ricerca sui gruppi della propria città e dintorni che scoprirete numerosi negozi che ne realizzano di ogni tipo, dalle trame più classiche, alle più vintage.

Love Thirties, ha pensato alle mascherine mamma e figlia, infatti hanno i cuoricini rosa. Costano un pochino,  20,00€ , ma sono davvero uniche e le trovate su bebuu.it

Trovate anche le mascherine ispirate ai personaggi della  Disney, da Minnie ad Ariel e quelle con le scritte come “sono l’amore di mamma” o che lanciano messaggi importanti.

Ma occorre ricordare come vanno indossate

Le mascherine si possono coordinare a partire dai 2 anni dei vostri bambini.

L’Associazione Culturale Pediatri,  ha segnato le linee guida su come usare le mascherine nei bambini, sottolineando come anche se l’obbligo va dai 6 anni in su, è necesssario come già dai 2 anni si può e deve usare. Al di sotto di quest’età meglio di no, perché si corre il rischio che il bambino abbia difficoltà respiratorie.

La mascherina deve coprire bene naso e bocca. Lavatela sempre prima del suo primo utilizzo, e voi lavate bene le mani quando dovete indossarle e sarebbe opportuno una volta fuori casa, non toccarle troppo senza essersi prima disinfettate le mani.

All’aperto il bambino può evitare di metterle, se sta da solo e distanziato da altre persone. Ma diventa necessario quando si trova in luoghi chiusi, come nei negozi, dove il piccolo non riesce o ha difficoltà a rispettare una distanza di sicurezza.

 

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social. Ci aiuterai a crescere!

Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *