18° Settimana di Gravidanza: Cambiamenti del corpo, Sintomi comuni, Suggerimenti per te

0
163
18° Settimana di Gravidanza: Cambiamenti del corpo, Sintomi comuni, Suggerimenti per te

In questa 18 Settimana di gravidanza il piccolo, che misura circa 14 cm, per 140 – 180g di peso, potrebbe essere abbastanza grande, per sentirlo torcersi, rotolare, calciare e “prendere a pugni” l’utero.

E ora, sai qual è l’abilità della settimana? L’arte dello sbadiglio, oggi padroneggiata dal tuo bambino, insieme al singhiozzo, che potresti sentire presto anche tu!
In effetti, potresti intravedere quell’adorabile sbadiglio e tutti quegli altri movimenti fetali durante la prossima ecografia di questo mese.

18 settimana di gravidanza a che mese corrisponde ?
Se sei incinta di 18 settimane, sei al quinto mese di gravidanza. Mancano 4 mesi!
Hai ancora domande? Ecco alcune informazioni in più molto utili sulla diciottesima settimana di gravidanza .

Leggi anche:

Mandarini in gravidanza: si possono mangiare? O hanno controindicazioni?

Calendario lunare parto 2021: ecco come calcolare la data del parto

Mal di schiena in gravidanza: cause e rimedi

18 settimana di gravidanza quanti mesi sono 18 settimana di gravidanza gemellare   18 settimana di gravidanza pancia   18 settimana di gravidanza movimenti   18 settimana di gravidanza peso

18 settimana di gravidanza ecografia: ecco com’è il tuo bambino a 18 settimane di gravidanza   

Qualcosa che non vedrai nell’ecografia, ma imparerai che funziona correttamente, è il sistema nervoso del tuo bambino, che sta maturando rapidamente proprio durante le 18 settimane.
Una rete di nervi, ora ricoperta da una sostanza chiamata mielina, aiuta a velocizzare i messaggi tra le cellule nervose, che stanno formando connessioni più complesse.

E quelli nel cervello si stanno ulteriormente sviluppando in quelli che servono ai sensi del tatto, del gusto, dell’olfatto, della vista e dell’udito. Parlando di udito, quello del tuo bambino sta diventando più acuto, rendendo il tuo bambino più consapevole dei suoni che provengono dall’interno del tuo corpo – il che significa che entrambi potreste ascoltarvi l’un l’altro!

È una femminuccia ? O un maschietto?

A 18 settimane, il tuo bambino è lungo come un cetriolo e il tuo utero ha le dimensioni di una patata: vedi come ti fai strada nel reparto ortofrutta?

Se il tuo piccolo sarà una bellissima bambina, devi sapere che le tube di Falloppio e l’utero sono ora nella posizione corretta. Mentre se aspetti un maschietto, sappi che i suoi genitali potrebbero essere visibili alla prossima ecografia.

Altre informazioni sul feto 18 settimane: il tuo bambino è unico nel suo genere ora, con impronte digitali uniche su quei mignoli e dita dei piedi minuscoli.

La mielina, un isolante protettivo, sta iniziando a formarsi attorno ai nervi del piccolo. Questa copertura continua a crescere fino al primo compleanno del tuo bambino.

18 settimana di gravidanza sintomi 

Quando sei a 18 settimane gravidanza, probabilmente sembrerai finalmente incinta agli occhi di tutti, poiché il tuo bambino e l’utero stanno crescendo molto rapidamente. Ma ricorda che ogni donna è diversa come ogni gravidanza, quindi anche se tu e una tua amica siete del solito tempo, quindi state vivendo la gravidanza all’unisono, alcune hanno ancora piccole protuberanze di pancia, appena accennata, mentre altre sono spuntate molto di più.

Nessuna preoccupazione dunque, siamo tutte differenti, e non c’è meglio o peggio!

Tutti i pancioni che contengono un bambino a 18 settimane di gravidanza, vanno bene e sono normali e possono variare in base a quanto peso stai guadagnando tu e il piccolo, alla tua altezza e corporatura e se questa è la tua prima gravidanza o meno.

Basta non ridimensionare la tua pancia incinta di 18 settimane accanto a quella delle altre donne incinte nello stesso periodo, o preoccuparti di misurare se è troppo grande o se è troppo piccolo. Se sei davvero preoccupata, puoi sempre parlare con il tuo medico, ma stai certo che se tu e il tuo bambino state seguendo normalmente gli appuntamenti prenatali, e una sana alimentazione e non ci sono problemi di salute particolari, tutto sta svolgendo bene.

  • Gravidanza 18 settimane: ti fa male la schiena?

Qualcos’altro che potresti provare in questo momento è il mal di schiena. Il tuo utero in crescita sposta il tuo centro di gravità – il che significa che la parte bassa della schiena è tirata in avanti mentre l’addome è spinto in fuori – questo può far male proprio ai muscoli della schiena.

Abbinalo ai cambiamenti che sta introducendo l’ormone della gravidanza relaxina – vale a dire rilassamento di tutti i tuoi legamenti, compresi quelli che attaccano le ossa pelviche alla colonna vertebrale e allentando le articolazioni – e questo ti lascia mal di schiena e dolori, per non parlare di una postura mutevole.

Riduci il dolore utilizzando un poggiapiedi per sollevare leggermente i piedi quando sei seduto.
Quando si è in piedi, posiziona un piede su uno sgabello basso quando possibile per alleviare la pressione dalla parte bassa della schiena. Anche un lungo bagno caldo può fare miracoli. E se il tuo mal di schiena non si risolve, assicurati di parlare con il tuo medico.

  • Ridurre il bruciore di stomaco

Dimentica i cheeseburger e il peperoncino extra: a volte anche un boccone di pane tostato ti causerà fuoco nello stomaco in questi giorni. Questo è il problema del bruciore di stomaco, un sintomo fin troppo comune che può persistere anche per tutta la gravidanza. Attua prevenzione, cercando di fare piccoli bocconi e mangiare lentamente, non strafogarti ed evita alcuni cibi particolari..

Cerca  quindi di non pranzare di corsa o di inghiottire la cena in piedi e di mangiare pasti e spuntini più piccoli in tutta fretta.

Dopo aver finito di mangiare, siediti in posizione eretta per alcune ore,non allungarti subito sul divano o sul letto o finché puoi resistere senza crollare sul letto,dormi con la testa sollevata, il che aiuta anche con il russare. E salta qualsiasi cosa nel menu con l’immagine di una fiamma accanto!

  • 18 settimana gravidanza: Gonfiore e gas

Cerca di rilassarti: la tensione può farti inghiottire aria, il che non fa che aumentare il problema

  • Diciotto settimane di gravidanza: Crampi alle gambe

Come se non bastasse che il tuo prezioso sonno venga interrotto da viaggi in bagno a fare pipì, ora potresti ritrovarti improvvisamente sveglio durante la notte a causa degli spasmi ai polpacci. Gli esperti non sono del tutto sicuri di cosa li causi, ma puoi aiutarli a respingerli se esegui degli allungamenti del polpaccio prima di andare a letto. Alcune donne asseriscono anche che gli integratori di magnesio, possono anche aiutare ad alleviare la stitichezza e i crampi, ma parla con il tuo medico prima di prenderli.

  • Gengive sanguinanti

Questi fastidiosi ormoni della gravidanza fanno gonfiare le mucose del corpo, comprese quelle della bocca, il che può significare gengive infiammate, irritate e sanguinanti. È importante continuare a usare il filo interdentale o spazzolare regolarmente per prevenire la malattia parodontale, ma cerca di non essere troppo aggressivo nella tua tecnica poiché ciò può aggravare ulteriormente le gengive sensibili.

  • Settimana 18 gravidanza: Edema (gonfiore ai piedi e alle caviglie)

Man mano che i tessuti del tuo corpo accumulano liquidi in eccesso – il tuo corpo in gravidanza ha bisogno di liquidi extra per sostenere te e il tuo bambino – potresti notare gonfiore alle caviglie e ai piedi. Il motivo: il fluido tende a ristagnare lì grazie alla legge di gravità.
Riduci la ritenzione idrica evitando di stare in piedi o seduti per lunghi periodi di tempo e cerca di tenere le gambe sollevate quando puoi.

18esima settimana di gravidanza: smagliature

Se la comparsa di una nuova smagliatura ti fa sentire giù, ecco un’attività che potrebbe tirarti su di morale: chiedi al tuo partner di strofinare una lozione idratante sulla tua pancia o di farti un massaggio! Con un prodotto adeguato le smagliature saranno attenuate e , quest’attività, ti unirà ancora di più al futuro papà!

Pancia 18 settimane: Suggerimenti per te questa settimana

Durante il secondo trimestre il tuo corpo rilascia relaxina, un ormone che scioglie i legamenti che tengono insieme le ossa, provocando dolori al bacino, alla schiena e ai fianchi e forse ai piedi!

Potresti maledirla adesso, ma quando stai cercando di spingere fuori la testa del tuo bambino, ringrazierai la relaxina per aver fatto il suo lavoro.

Come suggerisce il nome, l’ormone della relaxina rilassa i muscoli, le articolazioni ei legamenti del corpo. Non sorprende che l’effetto si concentri sulle articolazioni del bacino, consentendo loro di allungarsi durante il parto.

Una cosa che potresti cominciare a fare è consultare i pediatri per cercare il più adatto per il tuo bambino!
È un ottimo momento della tua gravidanza per parlare con potenziali pediatri. Fai molte domande su argomenti come disponibilità di appuntamenti, vaccini e tutto ciò che ritieni importante.

 

 

 

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social ci aiuterai a crescere.

Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here