Alitosi nei bambini: quali sono le cause? Cosa fare?

0
175
Alitosi nei bambini: quali sono le cause? Cosa fare?

L’ alitosi è il nome comune per la condizione medica dell’alito cattivo. Molte cose diverse possono causare alitosi, dal non lavarsi i denti a determinate condizioni cliniche.

A volte, l’alito cattivo di una persona può metterti a disagio completamente e quella persona potrebbe notarlo, o al contrario, potrebbe non rendersi conto che c’è un problema.

Il fatto è che l’alitosi non è qualcosa di insolito, nemmeno per i bambini, l’importante è non metterli a disagio o in imbarazzo. e se sono grandicelli, aiutandoli ad accettare la situazione e a porre rimedio.

Leggi anche:

Ansia nei bambini: sintomi, come aiutarli, rimedi naturali

Vermi nei bambini Sintomi Cause e Rimedi della nonna

Iperattività bambini: le cause e gli interventi da effettuare

alitosi nei bambini di 4 anni   alitosi nei bambini cause   alitosi nei bambini rimedi   alito cattivo causa   alito pesante   acetoni negli adulti   alito cattivo bambini   alito cattivo nei bambini   acetone negli adulti   cause alito cattivo   alitosi bambini   acetone nei bambini sintomi   alito pesante bambini

Alitosi nei bambini cause e rimedi

Anche se a volte tutti soffrono di alitosi, se però si soffre spesso di alitosi, potresti dover consultare il dentista o medico .

Che cosa causa l’alitosi?
Ecco tre cause comuni di alitosi:

  • cibi e bevande, come aglio, cipolle, formaggio, succo d’arancia e soda
  • scarsa igiene dentale, il che significa non spazzolare e usare il filo interdentale regolarmente
  • fumo e altro simile ( causa che ovviamente non riguarda i bambini)

Una scarsa igiene orale porta all’alitosi perché quando le particelle di cibo vengono lasciate in bocca, possono marcire e iniziare a puzzare. I pezzetti di cibo potrebbero iniziare a raccogliere batteri, che possono anche essere maleodoranti.

Se non ti lavi i denti regolarmente, la placca si accumula sui denti. La placca è un ottimo posto in cui i batteri possono vivere e ancora un altro motivo per cui l’alito può diventare cattivo.

Prevenire l’alito cattivo

Allora cosa deve fare un bambino?
Prenditi cura della sua bocca aiutandolo a lavarsi i denti almeno due volte al giorno e usando il filo interdentale una volta al giorno.
Deve spazzolare anche la lingua , perché i batteri possono crescere lì. Usare il filo interdentale una volta al giorno aiuta a sbarazzarsi delle particelle incastrate tra i denti.
Inoltre, un controllo dal dentista due volte l’anno per pulizie regolari.

Non solo otterrai una pulizia accurata, il dentista guarderà bene la bocca per eventuali problemi, compresi quelli che possono influire sull’alito. Ad esempio, la malattia parodontale che può causare l’alito cattivo e danneggiare i denti.

Se persiste il problema e ha l’alitosi tutto il tempo e il motivo non può essere diagnosticato dal dentista, lui o lei potrebbe indirizzarti a un medico per assicurarsi che nessun’altra condizione medica possa essere la causa.
A volte i problemi ai seni nasali e raramente problemi al fegato o ai reni possono causare l’alitosi.

Di solito, c’è una ragione meno complicata per l’alitosi. Quindi tu e i tuoi figli, state al passo con lo spazzolino e il filo interdentale e dovresti non avere problemi di alito!

Come puoi prenderti cura per l’alitosi di tuo figlio a casa?

Per aiutare a migliorare il respiro di tuo figlio:

  • Insegna a tuo figlio a fare i gargarismi con l’acqua quando è abbastanza grande. Di solito è intorno agli 8 anni di età.
  • Insegna a tuo figlio a lavarsi i denti, la lingua, il palato e le gengive almeno due volte al giorno. Chiedi al tuo medico o dentista qual è il dentifricio migliore.
  • Chiedi a tuo figlio di passare il filo interdentale una volta al giorno quando è abbastanza grande.
  • Servi ogni giorno una dieta ricca di frutta e verdura. Meglio mangiare meno carne.
  • Aiutate vostro figlio a evitare cibi che provocano l’alitosi, come aglio, cipolla.
  • Servi pasti regolari. La dieta o l’assenza di pasti può diminuire la saliva e causare l’alitosi.
  • Chiedi a tuo figlio di bere acqua, soprattutto se la sua bocca è secca.
  • Chiedi a tuo figlio di rimuovere gli apparecchi ortodontici e pulirli una volta al giorno o come indicato dal tuo dentista.
  • Pezzi di cibo e germi possono accumularsi su questi apparecchi e causare l’alitosi.
  • Se tuo figlio di 6 anni o più ha la carie, chiedi al dentista se tuo figlio dovrebbe provare il collutorio e quale è il più adatto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here