lunedì, Giugno 14, 2021
Home mamme Cannella in gravidanza: si può assumere? Il parere dell'esperto

Cannella in gravidanza: si può assumere? Il parere dell’esperto

È sicuro assumere la cannella in gravidanza?

Sai che alcuni alimenti sono vietati durante la gravidanza e questi includono pesce ad alto contenuto di mercurio, uova crude e carni poco cotte. Fortunatamente quindi la cannella non è nella lista.

Questa è una buona notizia se usi la cannella come ingrediente aromatizzante. Tuttavia, sebbene sia sicuro consumarla con moderazione, troppa cannella può causare effetti collaterali negativi , inclusi problemi gastrointestinali, danni al fegato e ulcere in bocca.

Per quanto riguarda la quantità di cannella sicura da consumare al giorno, non ci sono linee guida ufficiali per le donne in gravidanza o in allattamento, come non sembra esserci una raccomandazione sicura per le persone non gravide.

Uno studio da fonte attendibile, afferma che su 60 persone con diabete,  si osserva che coloro che consumavano da 1 a 6 grammi di cannella al giorno per 40 giorni avevano livelli di zucchero nel sangue a digiuno significativamente bassi.

Tuttavia, nessuno studio a lungo termine ha dimostrato un dosaggio giornaliero sicuro ed è meglio usare la cannella con parsimonia, scegliendo di usarla come spezia.

Leggi anche:

Integratori alimentari in gravidanza: fanno bene o no? La risposta dell’esperto

Ginseng in gravidanza: fa bene o fa male? Quali sono gli effetti?

Liquirizia in gravidanza: fa bene o fa male? Meglio non esagerare

cannella in gravidanza finocchio in gravidanza  curcuma in gravidanza  curry in gravidanza  zafferano in gravidanza

Cannella benefici e controindicazioni durante la gravidanza

Il consumo di cannella durante la gravidanza può offrire vari potenziali benefici per la salute, tra cui:

  • Può aiutare a ridurre il rischio di infezione

La gravidanza può indebolire il tuo sistema immunitario , aumentando il rischio di contrarre raffreddore, influenza e altre infezioni. È interessante notare che la cannella può aiutare a rafforzare il sistema immunitario e promuovere una buona salute.

La cannella contiene antiossidanti come i polifenoli che aiutano il tuo corpo a combattere i radicali liberi, che sono molecole che possono danneggiare le cellule del tuo corpo e causare malattie. Gli antiossidanti possono potenziare la funzione immunitaria e aiutare a proteggere il corpo dalle infezioni batteriche e fungine.

La gravidanza può avere un impatto fisico sul tuo corpo e stressare anche le articolazioni. Questo può causare dolore e gonfiore: bene devi sapere che la cannella agisce come un agente antinfiammatorio, riducendo potenzialmente l’infiammazione in tutto il corpo per alleviare i dolori articolari e muscolari.

La cannella fa bene? Può contribuire ad abbassare la pressione sanguigna? Prove limitate suggeriscono anche che la cannella può migliorare i livelli di pressione sanguigna sistolica e diastolica.

In uno studio i ricercatori hanno scoperto che la cannella ha causato una notevole riduzione della pressione sanguigna negli adulti con pre-diabete e diabete di tipo 2 .

Diabete gestazionale e cannella controindicazioni

Il controllo della glicemia è importante durante la gravidanza. Secondo il Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie , il diabete gestazionale colpisce ogni anno fino al 10% delle gravidanze in Italia.

Si verifica quando il corpo non produce abbastanza insulina durante la gravidanza, causando l’instabilità dei livelli di zucchero nel sangue. I polifenoli nella cannella possono aiutare a regolare i livelli di zucchero nel sangue migliorando la sensibilità all’insulina , consentendo al corpo di utilizzare il glucosio in modo più efficace.

Tisane in gravidanza: il tè alla cannella può indurre il travaglio?

Forse hai sentito che il tè alla cannella può indurre il travaglio, ma è vero?

Se hai superato la data presunta del parto e sei quindi oltre termine, potresti accettare qualsiasi trucco per stimolare naturalmente le contrazioni del travaglio . Ciò include mangiare cibi piccanti, fare passeggiate e forse bere tè alla cannella.

Ma sfortunatamente, nessuna prova supporta l’idea che il tè alla cannella induca il travaglio. Questo tè è sicuro da bere durante la gravidanza con moderazione, quindi tranquilla e goditi una tazza di buon the profumato alla cannella, ma per quanto riguarda il travaglio in correlazione con questo thè, non possiamo farti sperare.

 

 

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social. Ci aiuterai a crescere!

Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook

 

RELATED ARTICLES

La tendinite al polso delle neo mamme: cos’è la sindrome di De Quervain

Si tratta di una tendinite che colpisce particolarmente le neo mamme, causata da un'infiammazione dei tendini dei muscoli abduttore lungo ed estensore breve del pollice. Si...

Ciclo dopo il parto: quando arriva?

Dopo i nove mesi di gravidanza in cui il ciclo è assente, subito dopo il parto una neo mamma si chiede dopo quanto tempo...

I NO che aiutano a crescere: quando è utile dirlo ai bambini

Molto spesso i genitori si preoccupano di pronunciare troppe volte la parola "no" ai propri figli. Del resto, si sa, i bambini imitano e...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Torta con carote e mandorle per bambini: una merenda salutare

La merenda per i bambini è un pasto molto importante. Ora, in previsione dell'arrivo dell'estate è giusto fornire ai piccoli alternative sempre nuove e...

Buchi alle orecchie ai bambini: a che età farli e dove farli

I buchi alle orecchie sono ormai sempre più diffusi tra le bambine, ma anche tra i bambini. Il desiderio di poter sfoggiare uno o...

Farinata di ceci per bambini: una merenda nutriente e gustosa

La merenda per i bambini è uno dei pasti importanti nell'arco dell'intera giornata. Molto spesso, per praticità, si tende a far consumare ai piccoli...

Libri ricette per bambini

Molto spesso i genitori si ritrovano davanti al frigorifero a chiedersi cosa preparare da mangiare ai propri figli. Un adulto, si sa, molto spesso...

Recent Comments

Stefania Bezzoli on Bocconcini di pollo impanati
deborah lumachi on Come combatto la mia timidezza
Manuela on Perché amo leggere
coolclosets on Perché amo leggere