Come spiegare i sacramenti ai bambini

0
686
come spiegare i sacramenti ai bambini

Cercare di spiegare i sacramenti ai bambini, così come l’importanza che rivestono nella nostra vita di fede, è un argomento delicato che è doveroso affrontare con la giusta consapevolezza. Procediamo per ordine e iniziamo con le basi.

  • Cosa sono i sacramenti? Sono i segni sensibili ed efficaci della grazia istituiti da Cristo per la santificazione dei fedeli. Sono azioni di Dio con cui ci mostra l’amore che nutre per i suoi figli.
  • Quanti sono i sacramenti? I sacramenti sono 7
  • Quali sono i sacramenti? Battesimo, Cresima, Eucaristia, Penitenza, Ordine, Matrimonio, Unzione degli infermi.

I sacramenti spiegati ai bambini

I sette sacramenti rivestono un’enorme importanza nella vita dei fedeli. Ecco per voi, alcuni spunti adatti per spiegare al meglio i significati di ogni singolo sacramento in modo che sia facilmente comprensibile anche ai più piccoli. Come spiegare i sacramenti ai bambini?

  • Battesimo: per la Chiesa Cattolica, tutti i bambini nascono con il peccato originale, quello che hanno commesso i nostri primi progenitori, Adamo ed Eva. Quando ci battezziamo, ci puliamo da questo peccato e da tutti quelli commessi prima di riceverlo, diventiamo figli di Dio e passiamo a far parte della Chiesa. La conversione è il frutto della grazia. Non si nasce Cristiani, ma è tramite il sacramento del Battesimo che entriamo a far parte di una nuova famiglia, quella di tutti i Figli di Dio, fratelli di Cristo.
  • Confermazione: nota più comunemente come cresima, è un sacramento della Chiesa cattolica e ortodossa che esprime la discesa dello Spirito Santo sui credenti tramite l’imposizione delle mani da parte degli apostoli e dai loro successori, i vescovi. Il termine «confermazione» proviene dal latino confirmare che significa “rendere stabile” o “rafforzare”. Ne deriva che la cresima, come afferma il catechismo della Chiesa cattolica, apporta una crescita e un approfondimento della grazia battesimale.
  • Eucarestia: è il più grande e il più divino di tutti i sacramenti. Gli altri sacramenti ci danno la grazia, ma l’Eucaristia ci dona Dio stesso. Gesù trasforma ogni giorno il pane e il vino nel suo Corpo e nel suo Sangue nella Santa Messa.
  • Penitenza: con questo sacramento, un credente, se sinceramente pentito, ottiene da Dio la remissione dei peccati.
  • Ordine: E’ il sacerdozio ministeriale di coloro che sono consacrati per servire in nome e nella persona di Cristo-capo della Chiesa in mezzo alla comunità. I Sacerdoti esercitano il loro servizio presso il popolo di Dio con l’insegnamento, il culto divino e la direzione pastorale della comunità. I tre gradi del ministero dell’ordine si dividono in: Vescovi, successori degli apostoli; i sacerdoti che sono i loro collaboratori e i diaconi che sono ordinati per i compiti di questo servizio della Chiesa.
  • Matrimonio: gli sposi si conferiscono reciprocamente amore etereno, in salute e in malattia, di fronte a un sacerdote e a dei membri della comunità in qualità di testimoni. La celebrazione prende il nome di “messa nuziale”.
  • Unzione degli infermi: vicinanza di Cristo al malato e al sofferente.

Infine, vi consigliamo di affiancare alla spiegazione dei sacramenti un video, adatto ai bambini, per comprenderne meglio il significato.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here