Decorare la tavola di Pasqua con i fiori freschi: alcune composizioni

Decorare la tavola di Pasqua con i fiori freschi: alcune composizioni

Pasqua è ormai alle porte e già il termine mette subito allegria, in quanto fa subito pensare alle immancabili uova di cioccolato e ai pranzi con le persone che si amano di più. Ma come decorare a festa la tavola per accogliere al meglio i propri ospiti? Non c’è nulla di meglio di una bella composizione con i fiori freschi.

Leggi anche:

Uova di Pasqua fai da te: 9 coloratissime idee

Lavoretti di Pasqua da fare con i bambini: idee facili e veloci

Perché scegliere un centrotavola pasquale con fiori

Le decorazioni con i fiori freschi hanno numerosi vantaggi, in primis il costo pari a zero: con un pò di fantasia e creatività è infatti possibile realizzare dei centrotavola pasquali e segnaposto raccogliendo dei semplici fiori da campo come margherite, viole del pensiero e molti altri ancora. Se si dispone di un giardino con rose (o qualche vicino permette di raccoglierne qualcuna), si potranno aggiungere alla composizione per rendere il tutto più variopinto.

centrotavola pasquale con fiori
centrotavola pasquale con fiori

Idee di decorazioni tavola di Pasqua con i fiori freschi

Qui sotto verranno dati alcuni suggerimenti utili per creare delle divertenti decorazioni per la tavola di Pasqua.

1. Ciotola in legno scuro, fiori a piacere e boccioli di fiori ancora chiusi: questa idea è perfetta per chi ha poco tempo, ma desidera un centrotavola raffinati e di grande effetto.

decorare tavolo di pasqua fiori

2. Vaso in vetro trasparente, uova colorate (vanno benissimo anche quelle di cioccolato) e ramoscelli di fiori bianchi, i quali creeranno un piacevole contrasto con l’involucro.

centrotavola pasquale
centrotavola pasquale

3. Qualche candela colorata, un vassoio, un nastro in raso o rafia e dei fiori. Disporre le candele sul vassoio a forma di uovo, cuore o cerchio e legare intorno il nastrino facendo un bel fiocco. Inserire un mazzetto di fiori in tinta con il colore delle candele nello spazio centrale. Per una decorazione ancora più ricca, è possibile aggiungere delle uova colorate e dei pulcini in bambagia, i quali possono essere reperiti a poco prezzo in qualunque negozio di casalinghi.

4. Un vassoio, un pezzetto di prato sintetico, fiori freschi e animaletti pasquali (pulcini, leprotti, agnellini e galline). Disporre sul vassoio il prato sintetico, i fiori e gli animaletti per creare un allegro prato dove tutti giocano allegramente. Questa decorazione è perfetta se a tavola si siederanno anche dei bambini, anzi potrebbe essere un’ottima idea per andare a raccogliere i fiori insieme a loro.

5. Chi dice che l’addobbo della tavola di Pasqua non può essere commestibile? Può trattarsi di una torta dolce o salata, nella quale verranno inseriti dei fiori freschi che fungeranno da decorazione. Bisogna però ricordarsi di lavare accuratamente i gambi e di ricoprirli con un pezzetto di alluminio prima dell’utilizzo.

decorazioni tavola pasqua

Non solo centrotavola

La decorazione della tavola di Pasqua non riguarda solamente il centrotavola, ma anche i fermatovaglioli o i segnaposto.

Un’idea originale è quella di inserire all’interno dei bicchieri dei coni in carta da forno o di giornale per inserire dei fiori di pisello o d’aglio. Il nome dei commensali può essere scritto direttamente sulla carta con un pennarello colorato.

Per quanto riguarda invece i ferma tovaglioli, si può legare intorno ad essi dello spago e nella parte centrale inserire un bel fiore. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *