È morta Rita Greco, la vedova del Boss delle Cerimonie

È morta Rita Greco, la vedova del Boss delle Cerimonie

È morta Rita Greco, meglio conosciuta per essere la vedova del Boss delle Cerimonie, Antonio Polese. La signora Rita era stata ricoverata all’ospedale Cotugno a Napoli proprio quando scoppiò il focolaio da Coronavirus nella città di Sant’Antonio Abate. Il focolaio aveva coinvolto anche alcuni dipendenti di Villa Sonrisa, ovvero il castello reso celebre dal programma di Real Time. Rita Greco, sul momento non aveva ancora presentato i sintomi tipici, riconducibili al virus, ma come purtroppo è già capitato a molte altre persone anziane, le sono state fatali alcune patologie pregresse. La signora aveva 80 anni. Anche la pagina ufficiale di Instagram di Real Time, a nome anche dell’editore Discovery Italia, piange la donna descritta come «gentile e delicata»:

«Con la sua gentilezza e delicatezza è entrata subito nei nostri cuori. Discovery Italia e Real Time si stringono alla famiglia Polese per la perdita della cara Signora Rita.»

Rita Greco era la vedova di Antonio Polese, il Boss delle Cerimonie

Rita Greco e Antonio Polese si erano conosciuti nella macelleria di proprietà del padre di lei. La stessa Rita aveva raccontato l’amore che li aveva travolti:

«Stavamo sempre vicini ed è nato l’amore […] Quando il prete mi disse: “vuoi tu prendere Antonio come tuo legittimo sposo?” Io dissi due volte sì»

Un amore il loro durato 50 anni, fino alla morte di Antonio Polese nel 2016. Hanno avuto una figlia, “donna” Imma, che attualmente gestisce La Sonrisa con l’aiuto del marito Matteo Giordano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *