Flavio Briatore: ecco la verità sulle sue condizioni di salute

Flavio Briatore: ecco la verità sulle sue condizioni di salute

Flavio Briatore: ecco la verità sulle condizioni di salute. Nelle scorse ore aveva fatto discutere la notizia diffusa dall’Espresso che vedeva l’imprenditore ricoverato in condizioni serie a causa del Coronavirus. Proprio il proprietario del Billionaire  nelle ultime ore avrebbe raccontato al Corriere della Sera, la verità sulle sue condizioni di salute.

Flavio Briatore racconta tutto alla giornalista Candida Morvillo

Raggiunto telefonicamente dalla giornalista Candida Morvillo, per il Corriere della Sera, Flavio Briatore racconta le sue reali condizioni di salute. Domenica sera l’imprenditore si sarebbe recato all’ospedale di Milano, per una forte infiammazione alla prostata. L’imprenditore ha anche sottolineato di aver fatto l’esame del tampone per il Coronavirus, ma di non sapere ancora l’esito. La giornalista avrebbe successivamente fatto domande sulla presunta polmonite, ma prima di sapere la risposta l’intervista è stata interrotta dall’arrivo dei medici in camera. La domanda è quindi rimasta in sospeso, ma secondo quanto sentito dalla Morvillo, la voce di Briatore era quella di sempre, ben lontana da quella che dovrebbe avere in caso di polmonite.

Flavio Briatore ha il Coronavirus? Ecco le parole dell’amica Daniela Santanché

Sulle condizioni di salute di Flavio Briatore è intervenuta anche Daniela Santanché. In un intervento a “In onda” su La7, la politica ha affermato che Flavio Briatore è stato ricoverato per una prostatite recidiva. La Santanché ha anche aggiunto che in quel momento l’imprenditore si sarebbe trovato a Montecarlo, in cura del professor Zangrillo, che esercita proprio al San Raffaele di Milano. Ma non solo la Santanché. Anche un comunicato stampa del 25 agosto del Billionaire aveva già smentito la notizia che vedeva il proprietario del locale affetto da Coronavirus. Sul comunicato si legge che Briatore accusava non più di una leggera febbre e spossatezza, ma le sue condizioni era buone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *