giovedì, Maggio 13, 2021
Home mamme Idromassaggio e Gravidanza: si può fare? Ecco il parere dell'esperto

Idromassaggio e Gravidanza: si può fare? Ecco il parere dell’esperto

La Gravidanza è il periodo più importante, bello e armonioso della vita di una donna: durante l’attesa di un bambino il corpo della donna ha bisogno di maggiori cure e di coccole, e fra le tante possibilità di benessere c’è anche la possibilità di fare qualche seduta di idromassaggio in gravidanza.

Idromassaggio e Gravidanza: molti i dubbi e alcune mamme sono sconsigliate a praticarla.
Falsi miti e credenze popolari si sbagliano però,perché l’idromassaggio fa benissimo anche alla donna in attesa, l’importante è non trascurare alcune piccole regole, ottime da mettere in pratica durante una qualsiasi seduta di idromassaggio, gravidanza o meno.

Ascoltiamo adesso cosa ci indica l’esperto a riguardo.

Leggi anche:

Piedi gonfi in gravidanza: cause e rimedi per alleviare il fastidio

Terzo trimestre di gravidanza: cosa bisogna aspettarsi

Analisi del sangue in gravidanza: quali esami e quando vanno fatti

idromassaggio e gravidanza

Idromassaggio Gravidanza

Prima di un bagno in idromassaggio bisogna assicurarsi che non siamo in piena fase digestiva, quindi è molto importante aver mangiato già da diverse ore, ed è dunque consigliabile non procedere mai prima delle 3 ore dal pranzo o dalla colazione, attente anche se si tratta di una merenda o di uno spuntino.

Scegliete una Spa in gravidanza dove l’ambiente venga reso tiepido ed accogliente, consigliati anche l’uso di incensi o semplici aromi.

Esperti del settore affermano che la vasca idromassaggio per essere utilizzata durante la gravidanza, l’acqua non deve mai essere troppo calda, di norma sono perfetti al massimo i 37 gradi per un bagno rigenerante.
Nell’acqua si possono mettere sali rilassanti e persino gocce da aromaterapia, senza mai esagerare visto che potrebbero causare fastidiose allergie.

Inoltre il bagno nella vasca idromassaggio deve durare mediamente tra i 15 e 20 minuti, per ottenere un’ ottima tonicità della pelle,senza indebolirla.

Vasca Idromassaggio in Gravidanza

Ovviamente è il caso di evitare di puntare le bocchette verso la pancia, un consiglio dato dall’esperto che deve essere utile anche per chi non è in gravidanza: puntate la schiena ed i piedi,  otterrete un rilassamento consapevole e non avverrà troppo rapidamente.

Capita che il pulsare veloce delle bollicine dell’idromassaggio possa provocare sbalzi di pressione, ed e’ il motivo principale per cui non è consigliato puntare le bocchette sul ventre mai, gravidanza o meno.

Durante la dolce attesa però si possono fare al massimo  2 o 3 sedute d’ idromassaggio a settimana:

  • avrete tonica la pelle,
  • stimolerete la circolazione,
  • eviterete l’insorgere della ritenzione idrica e della cellulite,
  • vi sentirete più rilassati

L’idromassaggio fa bene a tutto il corpo, risulta essere uno stimolante anche per la mente, il massaggio produrrà piccole quantità di endorfine che doneranno al corpo e alla mente la sensazione di benessere tipica  di uno stato di relax, un’ottima terapia dopo una faticosa giornata di lavoro ad esempio.

L’ idromassaggio può essere un momento di coccole, non deve essere fatto ogni giorno, ma può essere inserito in un percorso benessere che renderà la gravidanza più bella ed rilassante.

Idromassaggio gambe

E’ molto indicato per attivare la microcircolazione sanguigna ed evitare i fastidiosi inestetismi o i vasi capillari!

Il corpo avrà giovamento e manderà al bambino che avete in grembo,sensazioni benefiche ed energie positive, capaci di rendere anche la crescita del piccolo più stimolante e meno agitata.

Non dimenticate: le sedute di idromassaggio devono essere autorizzate dal proprio medico o dal ginecologo, perché esistono delle patologie in gravidanza per le quali non è possibile sottoporsi a questo tipo di sedute.

Infatti fare il bagno in gravidanza durante i primi 3 mesi è altamente sconsigliato .

Seguendo le semplici regole descritte in questo articolo, la seduta nella vasca idromassaggio ( andare alle terme in gravidanza si può), non può che essere un toccasana per la futura mamma, potrà recuperare le energie, rilassare il corpo e trasmettere giovamento al bambino, così da vivere una gravidanza fino in fondo da trascorrere nella più totale serenità.

RELATED ARTICLES

Le spine di pesce: come evitare rischi nei bambini

Il pesce è un alimento molto importante nell'alimentazione dei bambini. Per molti genitori, però, può risultare difficile convincere il proprio piccolo a mangiarlo, visto...

Cioccolato ai bambini: a quanti anni si può mangiare e in che quantità

Il cioccolato è sicuramente uno degli alimenti più richiesti, soprattutto dai bambini. Spesso viene riconosciuto come una sorta di premio o a fine pasto....

Babywearing: cosa significa portare in fascia i neonati?

Ultimamente è tornato alla ribalta un tema che, non ci crederete, in realtà esiste da secoli: il babywearing. Questa parola inglese non significa altro...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

A che età si può dare il cellulare al proprio figlio?

In un epoca come quella che stiamo vivendo, ormai la tecnologia è entrata a fare parte della quotidianità di ognuno di noi. I figli,...

Vulvodinia: cos’è e come si cura

La vulvodinia è una malattia ginecologica che coinvolge la vulva. I campanelli di allarme sono dolore, bruciore e fastidio che, nei casi più gravi,...

Hennè in gravidanza: si può fare? Quali sono le marche sicure?

Quando si è in dolce attesa, l'euforia è alle stelle e le future mamme ci tengono veramente tanto a mettere in mostra il bel...

Acqua frizzante ai bambini: si può dare?

Bere molta acqua è importante a qualsiasi età, ma nel caso di bambini e anziani lo è molto di più. Riferendoci ai bambini, dobbiamo...

Recent Comments

Stefania Bezzoli on Bocconcini di pollo impanati
deborah lumachi on Come combatto la mia timidezza
Manuela on Perché amo leggere
coolclosets on Perché amo leggere