Il matrimonio spiegato ai bambini

Il matrimonio spiegato ai bambini

Il matrimonio rappresenta la radice di una famiglia. È il sacramento che raffigura la nascita di una nuova unione e per questo motivo è importante che tutti ne comprendano il valore, grandi e piccini. Il rapporto bambini matrimonio però è certamente diverso di quello tra adulti e matrimonio. La visione che gli uni e gli altri hanno dello stesso evento si arricchisce di dettagli differenti.

Questo non vuol dire che un bimbo debba conoscere tutti gli aspetti del matrimonio anche dal punto di vista pratico e legale. Sicuramente non li comprenderebbe, ma possiamo trasmettere loro l’idea romantica della sacralità di questa unione.

Scopriamo insieme quali sono le parole e i modi più idonei per far comprendere ai più piccoli il significato del matrimonio.

Matrimonio bambini come affrontare l’argomento

Tutti i bambini che hanno già raggiunto un’età tale da poter affrontare una conversazione con una persona adulta conoscono dell’esistenza di questa unione tra due persone che si amano. Possono essere i loro genitori, un fratello o una sorella maggiore, la maestra o il maestro, gli zii o i nonni. Ad ogni modo la maggior parte di essi proviene da un’esperienza coniugale vissuta in prima persona. Questo è importante in quanto la possibilità di vedere concretamente di cosa si tratta aiuta a comprenderlo meglio.

Vero è che in alcuni casi esiste anche il risvolto negativo di questa medaglia e succede che i bambini provengono da una situazione familiare negativa. In questa circostanza bisogna fare un duplice sforzo per fargli comprendere che si tratta di un’esperienza positiva.

In ogni caso il modo migliore per spiegare il matrimonio ai bambini è quello di partire dal concetto di amore come strumento per rendere felice l’altro. La conseguenza diretta sarà quella di fargli capire che quanto più si sta insieme, tanto più questo amore cresce e si moltiplica.

Insomma, l’immagine da ricreare nella loro mente è quella di due persone che si vogliono bene, e proprio perché si vogliono bene desiderano stare insieme per tutta la vita raddoppiando la loro felicità.

Il matrimonio spiegato ai bambini

Dillo con parole sue

Oltre a spiegare il concetto del matrimonio attraverso le parole, quando si tratta di bambini ci sono anche altri metodi più divertenti a cui affidarsi. Ad esempio scegliere dei cartoni animati dove si tratta l’argomento, aiutarsi con dei personaggi di fantasia, creare dei disegni da colorare insieme o dei giochi, che molte volte sono gli stessi bambini a proporre. Vediamo meglio qualche semplice esempio.

Disegni matrimonio da colorare insieme

Un’idea carina è quella di proporre al tuo bambino, dopo averglielo spiegato, di disegnare il matrimonio come lo vede lui. Può infatti risultare interessante per diversi aspetti scoprire come questo concetto viene filtrato dalla sua immaginazione. Oppure potete realizzare insieme dei disegni che poi lui colorerà.

Giochi bambini matrimonio quali fare

Se disegnare non è l’attività preferita del tuo piccolo, puoi invece proporgli dei giochi. Un’alternativa che sicuramente le bambine adoreranno, considerando l’uso delle bambole e che molte bimbe amano travestirsi da sposine sin da piccole. Può essere divertente spiegargli questa unione dando voce ai loro pupazzi preferiti, utilizzandoli per spiegargli che cos’è l’amore.

 

 

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social. Ci aiuterai a crescere!

Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *