sabato, Maggio 8, 2021
Home bambini Lavoretti per bambini La zucca di Halloween: come ritagliarla insieme ai bambini

La zucca di Halloween: come ritagliarla insieme ai bambini

La festa di Halloween non è ancora vicina, ma se  pronunci questa parola ai tuoi bambini, loro si mettono già in fermento: dolcetti, feste e travestimenti, tra quelli che fanno più paura e quelli meno…sono già nella testa e nei pensieri di piccoli e grandi, specialmente mamme!

Halloween è una festività criticata a volte perché “è statunitense e tale deve rimanere”. Ma ciò che imitiamo da oltreoceano è l’aspetto commerciale della festa.
La sua origine è in verità europea, proviene dalle tradizioni celtiche, ed è stata poi “adattata” alla festa cristiana del 1° Novembre, di Ognissanti.

Ormai, una volta cominciata la scuola, i bambini aspettano Halloween con impazienza, per andare di casa in casa a bussare e a dire la tipica e famosa frase:“Dolcetto o scherzetto?” e partecipare a feste”spaventose”!

Per coinvolgerti anche tu genitore, puoi pensare di divertiti con i tuoi bambini a intagliare una vera zucca per trasformarla nella paurosa Jack O’Lantern di Halloween. Adesso scorri e segui le nostre istruzioni…

Come intagliare la zucca di Halloween con i bambini? Ecco i passaggi step by step per fare insieme ai tuoi bimbi la tradizionale Jack O’Lantern.

Leggi anche:

Disegni di Halloween da colorare: ecco i più belli

Filastrocche Halloween: le più belle di sempre scelte per voi

Halloween significato: come spiegare questa festa ai bambini

zucca halloween
Zucche di Halloween: la leggenda?

La zucca lavorata e illuminata come una lanterna, messa fuori dai balconi, porticati, in giardino o sulla finestra, delle case nella notte del 31 ottobre per allontanare l’anima dannata di Jack: un fabbro irlandese che fece talmente tanti peccati da essere rifiutato perfino dal diavolo all’inferno.

Da allora la sua anima vaga alla ricerca di un posto per riposare in eterno.

Come intagliare una zucca di Halloween…passo dopo passo

  • Scegliere la zucca giusta

Innanzitutto scegli la zucca giusta.
Evita le normali zucche commestibili (ottime per molte ricette) ma dalla scorza durissima.
Ormai anche in Italia è facile trovare le zucche adatte solo per le decorazioni di Halloween: non sono commestibili, sono grandi, lisce e molto regolari, hanno poca polpa e la buccia tenera, iperfetta da intagliare.

Gli strumenti di cui hai bisogno sono adesso:

  • due coltelli da cucina appuntiti (uno lungo per affondare bene nella zucca e uno più piccolo per le rifiniture),
  • un cucchiaio per pulire l’interno (tipo da gelato)
  • un pennarello, non indelebile ma lavabile
  • dei panni puliti
  • fogli di giornale da mettere sul tavolo per non sporcare!

ATTENZIONE: I bambini possono aiutarti a svuotare la zucca, a disegnare occhi, bocca e naso con il pennarello se sono grandi anche a pulirla, ma non con il lavoro di intaglio. E se sono piccolissimi tienili a distanza di sicurezza o fagliela trovare già intagliata, lasciagli il compito dei disegni, della candelina!.

  • Svuotare la zucca

Con un coltello affilato si taglia dapprima la calotta superiore della zucca e si estrae la polpa e i semi, aiutandoti con il cucchiaio. Tieni da parte la calotta.

  • Prima disegna i contorni da tagliare

Con il pennarello disegna occhi, bocca e naso sulla zucca. Le linee dritte saranno più facili da incidere ed intagliare.
Il pennarello dovrebbe essere lavabile per poter togliere le sbavature nere che rimangono .

  • Intagliare zucca di Halloween

Adesso puoi incidere le linee che hai tracciato.

Una volta incisi occhi, naso e bocca pulisci bene, asciuga le pareti interne della zucca con uno strofinaccio o lasciala asciugare all’aria per almeno 24h.

  • Metti la candelina!

Ora la tua zucca di Halloween è pronta per accendersi!

Appoggiare la candela sulla base all’interno, dovrà essere piatta così non cola la cera. Chiudi con la calotta che avevi messo da parte e…Buona Festa da paura di Halloween!

Dipingere la zucca di Halloween

Se i bambini sono piccoli e vorrebbero partecipare alla decorazione della vostra zucca di Halloween, ma avete vviamente timore degli intagli pericolosi, puoi proporre la versione dipinta della zucca.

Al via con la fantasia con tempere o pennarelli indelebili senza il rischio di farsi male e producendo qualcosa di originale. Per quanto possa venire “pasticciata” sarà comunque fonte di orgoglio a vedere poi la loro zucca di Halloween!

Anche le zucche dipinte di Halloween sono una bella decorazione da fare con i bambini.
Ma se sei particolarmente abile nell’intaglio, perché allora non provi a dare espressioni diverse alla tua zucca di Halloween, come questa?

come fare la zucca di halloween zucche intagliate

 

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social. Ci aiuterai a crescere!

Visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook

RELATED ARTICLES

Come spiegare l’orologio ai bambini

Insegnare ai bambini a leggere l'ora non è semplice. E' importante che abbiano, quantomeno, le basi di partenza, cioè che conoscano i numeri. Si...

Le stagioni spiegate ai bambini

L'alternarsi delle stagioni è un concetto importante ma astratto, di conseguenza difficile da spiegare ai bambini. Ecco che entra in gioco il ruolo dell’adulto,...

La Quaresima spiegata ai bambini

La Quaresima è una delle ricorrenze che la Chiesa cattolica e altre chiese cristiane celebrano lungo l'anno liturgico. Visto che si sta avvicinando la...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Parto in acqua: come si svolge, benefici e controindicazioni

Sono sempre di più le future mamme che valutano la possibilità di partorire in acqua. L'idea e la sensazione di esser immerse in una...

Le spine di pesce: come evitare rischi nei bambini

Il pesce è un alimento molto importante nell'alimentazione dei bambini. Per molti genitori, però, può risultare difficile convincere il proprio piccolo a mangiarlo, visto...

Giochi Montessori: molto di più che giocattoli in legno

Abbiamo parlato in molti articoli del nostro blog dei metodi educativi montessoriani e di Maria Montessori, la pedagogista italiana che con i suoi studi...

Come gestire l’arrivo di un fratellino: consigli per evitare la gelosia

Quando in casa si preannuncia l'arrivo di un nuovo bambino, c'è sempre tanto fermento. Molto spesso, l'euforia legata alla nuova nascita, fa passare in...

Recent Comments

Stefania Bezzoli on Bocconcini di pollo impanati
deborah lumachi on Come combatto la mia timidezza
Manuela on Perché amo leggere
coolclosets on Perché amo leggere