L’effetto serra spiegato ai bambini: come scegliere le parole giuste

0
491
effetto serra spiegato ai bambini

Trovare le parole giuste per comunicare con i bambini non è sempre facile, a maggior ragione se ci troviamo a dover spiegare dei fenomeni ben precisi. L’effetto serra è un processo naturale attraverso cui un pianeta trattiene all’interno della sua atmosfera parte del calore dell’irradiazione solare: questo accade sulla Terra perché l’atmosfera permette di non disperdere in modo eccessivo tale calore. Se sei un genitore e stai cercando il linguaggio più semplice per spiegarlo a tuo figlio, ti aiutiamo noi.

Perché è importante l’effetto serra spiegato ai bambini

È importante che i bambini conoscano l’effetto serra e le conseguenze, affinché anche loro possano entrare nel giusto meccanismo e contribuire a salvaguardare il pianeta. Iniziare a trasmettere da subito alle nuove generazioni le buone abitudini da seguire, uno stile di vita sano e la consapevolezza che ciascuno di noi ha un ruolo importante da svolgere sulla Terra, rende l’educazione ambientale un momento formativo importante.

Come spiegare l’effetto serra ai bambini

Effetto serra spiegato ai bambini

Che cos’è l’effetto serra? In poche parole e ricorrendo a un linguaggio di facile comprensione anche per i bambini, possiamo fornire la seguente spiegazione aiutandoci con una illustrazione riportata su PortaleBambini.it, che aiuta a comprendere meglio quanto descritto.

Il Sole emette energia, attraverso i propri raggi: una parte di questi raggiunge la Terra. Alcuni vengono riflessi dalle nubi presenti nell’atmosfera. Dei raggi che raggiungono la superficie terrestre, alcuni vengono riflessi verso lo spazio (ad esempio i raggi che colpiscono i ghiacciai), altri vengono assorbiti dalla Terra. Il calore assorbito dalla Terra viene irradiato sotto forma di raggi infrarossi e si disperde verso l’atmosfera. Quando raggiunge l’atmosfera, una parte di questo calore la attraversa, mentre un’altra parte viene trattenuta dai gas serra e ritorna alla Terra.
L’effetto serra è un fenomeno naturale ed è il motivo per cui il clima del nostro pianeta è mite: se non ci fosse l’effetto serra, la temperatura media sulla Terra sarebbe di -18 Cº e il nostro pianeta sarebbe coperto di ghiaccio! Il problema è che l’uomo, attraverso il suo stile di vita negli ultimi 100 anni, ha amplificato l’effetto serra e continua a farlo tutt’ora.

Effetto serra cause

I gas si accumulano nell’atmosfera e formano uno “scudo”. I gas serra sono: il vapore acqueo, l’anidride carbonica, il metano e altri gas. Tutte queste molecole sono gas a effetto serra, cioè sono gas in grado di catturare e quindi di assorbire, una parte del calore irradiato dalla superficie terrestre, che altrimenti finirebbero nello spazio. Da qui il nome “effetto serra”, i gas sono come quel telo trasparente che viene utilizzato per coprire le serre e far crescere gli ortaggi, anche quando al di fuori le temperature non lo consentirebbero. Un altro esempio è dato dalle automobili che utilizziamo tutti i giorni; per alimentarle utilizziamo combustibili fossili, come il carbone e il petrolio. Questi combustibili, quando vengono bruciati, producono energia. Accanto a questa energia producono anche anidride carbonica, un gas serra che sale nell’atmosfera e rende più spessa l’atmosfera terrestre.

Quali sono le conseguenze

I gas che risalgono causano una barriera che tende a “imprigionare” le radiazioni emesse dalla Terra che, di conseguenza, ritornano indietro. In questo modo, la Terra si riscalda e la temperatura aumenta. Una delle conseguenze più tangibili, purtroppo, è quello del cambiamento climatico, lo scioglimento dei ghiacciai, la siccità e la desertificazione in alcune zone e se non cambieremo le nostre abitudini tutto questo peggiorerà.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here